Pagina 1 di 1

Finitura Finale?

MessaggioInviato: 03 gen 2013, 21:25
da Ricuccio
Scusate la mia ignoranza, ma nei vari tutorial o post relativi a questa tecnica non ho mai sentito accennare a una vernice o, per meglio dire, a un fissaggio finale.
E' forse perché non occorre o perché nessuno ha mai pensato a questa domanda?
Grazie a chi vorrà risolvere il mio amletico dubbio.

Re: Finitura Finale?

MessaggioInviato: 03 gen 2013, 22:38
da Zephyrine
La verniciatura finale esiste anche per l'acquarello, ma molti non preferiscono darla per non alterare le tinte che risulterebbero inevitabilmente un po' più scure e brillanti e poi se l'acquarello va incorniciato sotto vetro, non c'è bisogno di protezione, credo. Per Natale ho fatto dei chiudi-pacco ad acquarello e sopra ho dato il fissativo universale della maimeri (la bomboletta con l'etichetta blu), una spruzzata leggera e ti assicuro che non c'è stato nessun cambiamento nei colori, non ci avevo mai provato prima sugli acquerelli, ma ora penso che ne terrò conto in futuro di questo prodotto su tale tecnica. Comunque, per essere più precisi, meglio prendere un fissativo specifico per l'acquarello (nel caso della maimeri dovrebbe essere quello con l'etichetta verde, ma non ne sono sicura). A scuola davo la classica lacca come per i disegni, puoi fare qualche prova per vedere come rende. ;)

Re: Finitura Finale?

MessaggioInviato: 04 gen 2013, 21:31
da Ricuccio
Grazie per i chiarimenti che mi saranno certamente molto utili.

Re: Finitura Finale?

MessaggioInviato: 04 gen 2013, 22:03
da Zephyrine
Prego :) e spero che si sia capito che per "lacca" intendo la normalissima lacca per capelli, scusa se non ho specificato.

Re: Finitura Finale?

MessaggioInviato: 05 gen 2013, 10:28
da Ricuccio
Grazie di nuovo. Ho capito bene di quale lacca si tratta perchè anche io la uso abitualmente per disegni a matita, carboncino e sanguigna, Di solito uso la Splend'Or.

Re: Finitura Finale?

MessaggioInviato: 09 gen 2013, 08:51
da antau
Difficilmente si usano finiture per l'acquerello per i motivi già esposti. Per conservare al meglio i dipinti conviene metterli sotto vetro e in una posizione non esposta alla luce diretta del sole.