Pagina 4 di 7

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 08 apr 2013, 10:31
da kiki
Molto...bello! :D

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 08 apr 2013, 22:57
da P.Italia
Bello anche questo, anche se "mi son perso" la parte posteriore del battello bianco in primo piano ... è nascosta da, non so cosa rappresenta quella cosa (forse un'altra imbarcazione?) ma comunque se rendevi un minimo visibile la parte finale davi profondità alla stessa. Belli i colori!

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 09 apr 2013, 08:43
da antau
P.Italia ha scritto:Bello anche questo, anche se "mi son perso" la parte posteriore del battello bianco in primo piano ... è nascosta da, non so cosa rappresenta quella cosa (forse un'altra imbarcazione?) ma comunque se rendevi un minimo visibile la parte finale davi profondità alla stessa. Belli i colori!


Bravo! Hai occhio come sempre. Hai ragione e l'avevo notato anche io riguardandola meglio in foto. Lì ho sbagliato l'edificio sulla sinistra che sarebbe quello che nasconde il barcone... ma lì l'immagine è molto confusa e mi sono concentrato su altro quando l'ho fatto. Quello che è sbagliato in realtà è l'inclinazione del tetto che fa percepire l'edificio come più indietro di quel che è; in realtà è quell'edificio che nasconde l'imbarcazione ma non è stato completato per fretta e per stanchezza... era tardi come sempre... e poi è sempre un bozzetto...:-) Però appena posso ci rimetto mano perchè questo volevo incorniciarlo... basterebbe poco per dare almeno un impressione di coerenza.

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 09 apr 2013, 15:48
da Alba
antau ha scritto:

Scorcio di fantasia: acquerello e china seppia su carta a grana grossa: formato cartolina

Immagine

A me piace molto, c'è una bici addossata alla scaletta di una casa, pare che sia stata lasciata lì e che tra poco qualcuno scenderà le scale e ripartirà. Ci sono dei monti in lontananza e dei lampioni che stanno per accendersi, persiane aperte di case vive... :)

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 16 apr 2013, 09:51
da antau
Altro acquerellino e china, questa volta nera. Ho usato un pennino da illustratore, tipo Graphos. E' meno stimolante del pennino da intingere e offre meno variazioni nel tratto ma per altri versi è più pratico da usare.

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 16 apr 2013, 14:38
da Nitka
Bello anche l'ultimo. Sinceramente sto un po' rosichiando per i tuoi disegni a china e acquarelli. Oggi ho comperato la china nera per provare a fare qualcosina ma vedo adesso che i disegni precedenti dove i tratti di china sono meno marcati mi piacono di più. Usavi forse color sepia?

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 16 apr 2013, 21:13
da antau
Nitka ha scritto:Bello anche l'ultimo. Sinceramente sto un po' rosichiando per i tuoi disegni a china e acquarelli. Oggi ho comperato la china nera per provare a fare qualcosina ma vedo adesso che i disegni precedenti dove i tratti di china sono meno marcati mi piacono di più. Usavi forse color sepia?


Sì, quelli precedenti sono stati fatti con pennino tradizionale e china seppia... per pennino intendo quello da intingere con le punte che si cambiano. Quest'ultimo è stato fatto con una specie di graphos. Per la cronaca, anche io preferisco la china seppia. Ma voglio provare e capire le potenzialità e le possibilità espressive.

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 17 apr 2013, 15:14
da Nitka
Grazie :-)

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 23 apr 2013, 08:38
da antau
Continuando nella mia esplorazione di questa mistura di acquerello e china, ieri sera ho tirato fuori tre lavoretti.

Il primo è stato fatto con un paio di pennini a china(tipo Graphos) e chine colorate diluite date a pennellino. E' un paesaggio inventato, molto piccolo... era più che altro uno studio per capire la resa di queste chine. In questo caso sono state usate le chine seppia, terra di siena bruciata e nero.

Immagine

Il secondo è stato fatto, sempre solo per studio, facendo prima una base acquarellata e poi delineando il paesaggio con i pennini a china nera. Quindi con chine colore seppia e terra di siena bruciata ho dato delle sfumature. Anche questo è piccolissimo e va visto sempre nell'ottica di uno studio della resa di chine e acquerelli insieme.

Immagine

Il terzo è un po' più elaborato e di dimensione poco inferiore all' A4 per il lato più lungo. Questo è stato fatto costruendo il paesaggio con acquerello e poi definendo il disegno con i pennini tipo graphos a china nera, e in alcune parti con il pennino classico usando chine seppia e terra di siena bruciata. Infine alcune sfumature sono state date con il pennellino e la china terra di siena bruciata diluita pochissimo perchè la china terra di siena è naturalmente più diluita di altri colori come la seppia o il nero.
Per la cronaca, quest'ultimo è stato "salvato" per i capelli... avevo un po' pastrocchiato il secondo piano sbagliando una pennellata e stavo per strapparlo, poi linea dopo linea sono riuscito a restituirgli un minimo di dignità... come acquerello fa un po' pena tecnicamente perchè ho spento il secondo piano, ma ...sbagliando s'impara... :roll:

Immagine

Chiaramente questi lavoretti sono solo esplorativi e vanno visti con quest'ottica. Magari qualcuno vedendoli può essere stimolato a provare queste tecniche tirando fuori anche della bella roba, certamente migliore di questa.... Io credo che ci siano molte potenzialità in questo tipo di tecnica.

Re: Paesaggi e sketch di fantasia

MessaggioInviato: 03 mag 2013, 07:49
da antau
Su un avanzo di carta da acquerello(meno di 10 cm il lato lungo) un piccolo schizzo di fantasia.... era un sgorbio fatto mentre parlavo a telefono, poi ci ho preso gusto e aggiustandolo un po' è diventato accettabile... almeno, a me piaciucchia parecchio nella sua imperfezione...