Step by Step Acquerello

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Acquarello. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Step by Step Acquerello

Messaggioda pierangelo.vicario » 10 mag 2013, 17:25

Salve a tutti, mi ripresento con questa nuova esperienza (visto che mi era stata richiesta dopo l'esito del plain air) con l'anticipo della realizzazione di uno step by step di un quadro fatto tra ieri e oggi. (ho potuto perchè ero a casa dal lavoro)
Questo è solo il finale, tutta l'esecuzione passo passo l'ho inviata a Walter Cozzoli (così mi ha detto di fare) perchè ci penserà lui a renderla visibile sul forum (io non saprei come fare). E' stata una bellissima esperienza sicuramente da ripetere, con molte difficoltà nella realizzazione perchè un conto è realizzare dipingendo un'altro è pensare, fare, descrivere, fare foto e riportare il tutto sulla carta facendo attenzione ai tempi di esecuzione (l'acquerello a volte è troppo veloce e non hai il tempo di fermarti). Vediamo se a qualcuno viene la voglia di iniziare, magari si potrà fare una specie di libreria on line con quadri realizzati con le spiegazioni delle tecniche impiegate e dei colori........
Pierangelo
Allegati
Immagine 20 - cascata di fiori Acquerello 35x55 - 10-5-2013.jpg
Immagine 20 - cascata di fiori Acquerello 35x55 - 10-5-2013.jpg (68.12 KiB) Osservato 4280 volte
pierangelo.vicario
Utente
Utente
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 25 feb 2013, 19:01
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 29 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda Maria Elena » 10 mag 2013, 17:40

Bravo Pierangelo mi piace come dipingi, aspetto incuriosita ... anche se ultimamente preferisco dipingere ad olio, in passato ho dipinto fiori ad acquerello per poi essere destinati a tessuti stampati.
Maria Elena
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 06 mar 2013, 11:33
Ha ringraziato: 49 volte
Stato ringraziato: 35 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda Nitka » 10 mag 2013, 18:18

Grazie Pierangelo :) . Proprio aspettavo il tuo tutorial e mi piace il tema scelto.
magari si potrà fare una specie di libreria on line con quadri realizzati con le spiegazioni delle tecniche impiegate e dei colori........

Magari :D

A presto
Nitka

Per aspera ad astra (Seneca)
Nitka
Utente
Utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 22 mar 2013, 16:15
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 7 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda Pinturicchio » 10 mag 2013, 18:51

Pierangelo complimenti mi piace molto e ti seguo con interesse. Grazie ! :shock:
Umberto
Si può essere felici solo se si è pittori
Joaquín Sorolla
Pinturicchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:15
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda Zephyrine » 10 mag 2013, 21:16

Complimenti anche da parte mia! Spero che ci farai vedere anche delle foto un po' più grandi dove si vedono bene i dettagli... e spero anche di non chiedere troppo, grazie! :oops:
Avatar utente
Zephyrine
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: 19 lug 2011, 11:01
Ha ringraziato: 12 volte
Stato ringraziato: 106 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda Acquarius » 10 mag 2013, 22:38

Complimenti Pierangelo, soggetto bellissimo :D . Aspetto con ansia gli steps perchè vorrei provare a farlo anch'io ;) .
Lorena
Non essere mai soddisfatti: l'arte è tutta qui. (Jules Renard)
Avatar utente
Acquarius
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 18 mag 2012, 18:55
Località: Roma
Ha ringraziato: 13 volte
Stato ringraziato: 16 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda P.Italia » 10 mag 2013, 22:42

Mi piace come dipingi ad acquerello, vorrei capirne i segreti con le dritte che un acquarellista come te ci può dare. Sarò in attesa che Walter pubblichi i tuoi step su questo acquerello.
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda Nitka » 11 mag 2013, 07:31

Condivido la speranza di Zephyrine, le photo più grandi .... se possibile
Nitka

Per aspera ad astra (Seneca)
Nitka
Utente
Utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 22 mar 2013, 16:15
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 7 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda walter.cozzoli » 11 mag 2013, 15:21

Pubblico la sequenza pittorica dell'opera di Pierangelo Vicario " Cascata di Fiori".
Ringrazio Pierangelo per il lavoro svolto che ritengo di ottima fattura, sia per la realizazione dell'opera che per la descrizione.

http://youtu.be/PbqH0165CpU

Descrizione:

CASCATA DI FIORI (step by step)
• Carta : DALER ROWNEY – 300 gr. Cotone 100% ruvida - formato 35,5 x 50,5 cm.
• Colori : Winsor & Newton serie Artisti Tavolozza con demi godet
Giallo di Cadmio, Giallo di Cobalto (Aureolina), Rosso Chiaro, Lacca Scarlatta, Rosa Permanente, Rosa Garanza autentico, Magenta di Chinacridone, Violetto Winsor ,Oltremare Francese, Blu Cobalto, Verde di Perilene, Tinta Neutra, Oro di chinacridone, Terra di Siena Bruciata, Bruno di Perilene, Terra d’Ombra Bruciata, Grigio di Payne.
• Pennelli : Winsor & Newton : Artists Water Color Sable (Martora Kolinsky) rotondo n. 8, 6, 2 – Rigger n. 1 – Sceptre Gold II (martora sintetico) rotondo n. 12
• Liquido per mascheratura : removibile Sennelier

1. Per la realizzazione di questo quadro ho utilizzato una fotografia di riferimento.
2. Ho realizzato un paio di schizzi tonali per cercare l’inquadratura e inclinazione degli archi delle finestre e per trovare la giusta conformazione del soggetto, uno è stato realizzato con l’inclinazione uguale alla foto e l’altro con i muri e finestre in verticale. Dopo un confronto ho scelto quello inclinato per dare più slancio in altezza al muro e alle finestre.
3. Per il disegno, molto leggero, utilizzo una matita 2B tamponando dopo con gommapane.
4. Iniziare con una stesura in bagnato su bagnato per il cielo, con Blu Cobalto, molto leggero lasciando trasparire il bianco per le nuvole e aumentando il tono del colore nella parte destra; eventualmente si può tamponare con un fazzoletto di carta per fare risaltare il bianco. Questa scelta è stata fatta per portare la parte sinistra del cielo all’indefinito e lontano.
5. Per il fondo del muro si prepara una mescolanza con Rosa Garanza e Terra di Siena Bruciata e si stende bagnato su asciutto e poi bagnato su bagnato lasciando zone bianche per i sassi e con il colore molto diluito e leggero.
6. A colore asciutto ho realizzato i mattoni a punta nella parte finale del muro con Rosa Garanza e Terra Siena Bruciata e poi creando le zone d’ombra, con un grigio rosa, aggiungendo Terra Ombra Bruciata e un tocco di Blu Oltremare.
7. Per la creazione delle travi e del sottotetto preparare Terra Siena Bruciata - Terra Ombra Bruciata - Blu Oltremare e Grigio di Payne tenendoli separati sulla tavolozza e prendendoli con il pennello avendo cura di miscelarli sulla carta in bagnato su bagnato, dopo che si sono asciugati continuare nella stesura di Oro di Quinacridone, molto leggero, e un tocco di Rosa Permanente.
8. La grondaia è stata realizzata con Bruno di Perilene, Tinta Neutra e Terra Ombra bruciata in bagnato su bagnato. Quando è asciugato passare una velatura molto leggera di Rosa Garanza.
9. Si continua con la stesura per l’arco di mattoni delle finestre realizzati con Rosa Garanza – Terra Siena Bruciata, Terra Ombra Bruciata e Bruno di Perilene; per la zona in ombra una miscela tendente al violetto con Bruno di Perilene, Terra Siena bruciata e Blu Oltremare.
10. Per la realizzazione dell’interno delle finestre preparare Blu Oltremare – Terra Siena Bruciata – Terra Ombra Bruciata, tenendoli separati nella tavolozza, con il pennello n. 12 prenderli separatamente e miscelarli sulla carta con una stesura variegata bagnato su bagnato in modo che si fondano tra loro e poi aggiungere un tocco di Rosa Permanente nell’angolo in alto a sinistra. Se i toni sono troppo scuri alleggerire il colore, una volta asciutto, con un pennello di setola dura bagnato e tamponando con un fazzoletto di carta cercando di creare un colore soffuso che lasci trasparire la trama della carta. (io ho utilizzato questo sistema).
11. I capitelli delle colonne sono stati realizzati con Bruno Perilene, Terra Ombra Bruciata e Blu Oltremare con un pennello rigger n. 1.
12. Durante la realizzazione del progetto ho notato che le travi e il sottotetto erano venuti troppo scuri e allora ho alleggerito i toni con il sistema del pennello di setola bagnato tamponando con carta ed alla fine ho ripassato una velatura leggera a tocchi orizzontali di Rosa Permanente in bagnato su bagnato. Ho alleggerito anche la parte del tetto e delle travi sulla sinistra che va sparire dietro al muro per dare più senso di profondità.
13. La parte più difficile è la realizzazione dei sassi del muro perché si rischia di creare una trama troppo invadente,scura e pesante, ho pensato allora di creare una stesura molto chiara con Rosa Garanza, Terra Siena Bruciata e Terra Ombra Bruciata che evidenziasse i sassi chiari in bagnato su asciutto e alleggerendo i toni tamponando con carta.
14. A questo punto ho utilizzato il liquido di mascheratura per salvare i bianchi per i fiori utilizzando un vecchio pennello bagnato con acqua e sapone (per poterlo riutilizzare se no poi si butta via perché il liquido secca e rovina le setole) cercando di metterli nei punti in cui armonizzino con il verde delle foglie.
15. Una volta asciugato ho creato un verde con Blu Cobalto e Aurelina e ho iniziato una stesura variegata inserendo dei toni più scuri con Verde Perilene, Terra Ombra Bruciata, Blu Oltremare e Grigio di Payne lasciando che si sfumassero con il verde ancora umido. Quando il colore era quasi asciutto, ho inserito dei tocchi di Giallo Cadmio per le parti in luce delle foglie.
16. Quando tutta l’area sarà asciutta rimuovere il liquido di mascheratura sfregandolo con le dita pulite e asciutte o con una gomma.
17. Iniziare a dipingere i fiori con una mescolanza di Rosso Chiaro e Magenta di Chinacridone tenendo il colore tenue per poi rafforzarlo nelle zone più scure creando una forma a mazzolino.
18. Inserire all’interno del fogliame, in negativo (ovvero dipingendo gli scuri per far risaltare le tonalità chiare delle foglie in luce), una tonalità scura fatta con Verde Perilene e Blu Oltremare per dar forma al gruppo dei gerani cadenti.
19. Una volta asciugato ho creato una piccola lavatura con Verde Perilene e Oltremare Francese, in bagnato su bagnato sotto il fogliame in basso a destra, per dare un po’ di movimento al fogliame.
20. Dopo ho creato un’ombra con Violetto Winsor, Oltremare Francese, Bruno Perilene e Terra Ombra Bruciata, abbastanza grande, molto tenue per cercare di fare risaltare alcune luci del muro.
21. Per terminare ho rafforzato i toni di alcuni fiori e dopo aver dato le ultime correzioni in alcuni punti (ombra nell’angolo a destra in alto sotto il tetto con Grigio di Payne), il quadro è terminato.
22. Per ultime ho inserito alcune foto di particolari così, magari, si vede meglio come è stata utilizzata la tecnica per realizzarli.
Spero che queste poche indicazioni su com’è stato realizzato il quadro possa essere d’aiuto e invogliare qualcuno a intraprendere l’affascinante tecnica dell’Acquerello.
Se ho dimenticato qualche indicazione o passaggio o se non è ben chiara la spiegazione (un conto è pensare di realizzare e un altro è descrivere quello che si pensa di fare), chiedo venia, perché devo dire che non è per niente facile realizzare uno step by step da solo, perché devi dipingere tenendo presente i colori utilizzati con le varie mescolanze create, la tecnica e il momento giusto in cui metterli e dopo riportare il tutto sulla carta e realizzare la foto (senza dimenticarsene).
I colori utilizzati sono soggettivi e alcuni possono essere sicuramente sostituiti e/o creati con miscelazione di altri, dipende tutto da cosa è disponibile nella propria tavolozza, bisogna tenere però presente che alcuni sono fondamentali.

Pierangelo Vicario
Allegati
Immagine 20 - cascata di fiori Acquerello 35x55 - 10-5-2013.jpg
Immagine 20 - cascata di fiori Acquerello 35x55 - 10-5-2013.jpg (248.57 KiB) Osservato 4204 volte
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Step by Step Acquerello

Messaggioda pierangelo.vicario » 11 mag 2013, 17:04

Grazie Walter, per la solerzia con cui hai inserito il tutto.
Mi sono collegato al tuo link e mi sono stupito dei lavori che hai fatto, moltissimo bravo ........... sei tu il maestro.......
Pensavo però a una cosa, non sarebbe possibile inserie le foto direttamente nel forum con la spiegazione riferita a ogni foto? se si come posso fare per la prossima volta?
Un saluto a tutti gli artisti.
Allego anche il penultimo quadretto con betulle invernali, una cosetta fatta in un paio d'ore.
Allegati
Betulle Acquerello 19x28 - 2013.jpg
Betulle Acquerello 19x28 - 2013.jpg (138.54 KiB) Osservato 4197 volte
pierangelo.vicario
Utente
Utente
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 25 feb 2013, 19:01
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 29 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Prossimo

Torna a Pittura ad Acquarello

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron