Ritratto ad acrilico

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Acrilico. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Ritratto ad acrilico

Messaggioda Valeflo » 13 nov 2013, 23:04

Ciao a tutti, da completa digiuna della pittura ad acrilico sto guardando un po' di tutorial e mi sto per arrendere già prima di provarci... Mi attira molto per la resa dei colori come tipo di pittura ma tecnicamente mi sembra davvero difficile per provare da autodidatta.
In particolare, per il genere ritratti che quello che mi interessa, ho trovato anche questo tutorial su youtube: http://www.youtube.com/watch?v=DWBTyT-Zehw
Spero si veda. E' diviso in più puntate che trovate di seguito e che fanno vedere la marea di strati di colore che sono stati fatti per avere il risultato finale. Ma bisogna sempre fare così? Io diventerei matta!
Valentina

"L’arte è una collaborazione tra l’uomo e Dio, e meno l’uomo fa, meglio è" (Andrè Gide)
http://www.flickr.com/photos/107738685@ ... 338944424/
https://www.facebook.com/ritrattidivalentina?fref=ts
Avatar utente
Valeflo
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 435
Iscritto il: 29 ott 2013, 21:37
Ha ringraziato: 4 volte
Stato ringraziato: 15 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: ritratto ad acrilico

Messaggioda mila » 14 nov 2013, 08:51

no, non devi necessariamente fare tutti quegli strati. Lei li fa perchè le piace farli e vede di volta in volta l'effetto che fa... Poi lo dice anche che le piace l'acrilico perchè si vede lo strato che c'è sotto.
Ma tu puoi sceglierti i colori dall'inizio e fare solo con quelli.
Quindi tranquilla, non ti scoraggiare!
" Prendi il tuo cuore, e la tua anima buona e, lanciali lontano...Solo gli uomini saggi riusciranno a raggiungerlo" Proverbio indiano (by Vincenzo)
http://www.flickr.com/photos/53276415@N07/
https://www.facebook.com/IDisegniDiLaura
Avatar utente
mila
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: 12 mar 2013, 16:24
Ha ringraziato: 49 volte
Stato ringraziato: 60 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda walter.cozzoli » 14 nov 2013, 09:33

Se sei una neofita, l'acrilico non va bene, poiché asciuga troppo in fretta
per permetteri correzioni. Meglio la pittura ad olio, anche se occorre usare trementina e olio
e non la semplice acqua.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda Valeflo » 14 nov 2013, 10:48

@Mila: ah ok, allora non sono proprio spacciata ;)
@Walter: probabilmente dovrei iniziare dalla pittura a olio, ma mi sembra ancora più difficile per tutti i materiali che bisogna usare, la preparazione della tela o degli altri supporti. L'acrilico mi sembra più "facile" perchè servono meno nozioni e meno materiali (sbaglio?). Poi guardando i tutorial in realtà con l'acrilico diluito con l'acqua per fare le velature non mi sembra che si asciughi il colore così velocemente. Ma senza aver mai provato non posso certo sapere! Continuerò a guardare per un po' l'esecuzione di altri e poi decido cosa comprare, se acrilico o olio per fare qualche prova.
Valentina

"L’arte è una collaborazione tra l’uomo e Dio, e meno l’uomo fa, meglio è" (Andrè Gide)
http://www.flickr.com/photos/107738685@ ... 338944424/
https://www.facebook.com/ritrattidivalentina?fref=ts
Avatar utente
Valeflo
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 435
Iscritto il: 29 ott 2013, 21:37
Ha ringraziato: 4 volte
Stato ringraziato: 15 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda tracolcino » 14 nov 2013, 13:03

Io con l'acrilico ci ho litigato da piccino... praticamente lo odio perché non si addice al mio modo di dipingere e quindi la trovo una tecnica difficile. Con i colori a olio puoi fare dei passaggi e lumeggiare abbastanza facilmente, con l'acrilico non ci riesco :mrgreen:
Carlo
Un omaggio ai colori dei minerali: http://www.mineraldata.org
alcuni disegni: http://unioneartistideldisegno.altervis ... conti.html
Avatar utente
tracolcino
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 884
Iscritto il: 18 feb 2012, 13:17
Località: Pisa
Ha ringraziato: 50 volte
Stato ringraziato: 72 volte
Contributo: n/a
Bonus: 1

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda patti » 14 nov 2013, 13:49

:D ho sempre usato l'acrilico per pitture decorative poi quando ho deciso di provare qualcosa di più impegnativo, con l'acrilico nonostante lo usi da pareccio mi sono sempre trovata in difficoltà...asciugatura troppo veloce nonostante l'utilizzo di acqua e/o ritardanti che modificano troppo la consistenza dal colore (i ritardanti) e sopratutto, sognati quelle belle sfumature degradanti e morbide. la mia esperienza con gli oli si limita ad un lavoro e mezzo :roll: per ora ma da subito ho capito che saranno i miei colori! in primis perchè non sono un "istintiva" ma ho bisogno di tempo per decidere come muovermi. è vero: gli acrlici sono all'apparenza più pratici e hanno bisogno di null'altro che acqua mentre gli oli prevedeono molto più materiale per praticali ma mi sento di dire nonostante la mia pochissima pratica molto più "semplice". senza calcolare l'effetto finale: l'acrilco e molto più...finto? plastico?
poi è vero che per certe tecniche di pittura tipo astratto forse gli acrilici sono più adatti.....forse.
patti
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 27 apr 2011, 12:13
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 2 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda kiki » 14 nov 2013, 14:44

Io ho aspettato anni a mettermi a dipingere , nonostante ne avessi una gran voglia , perché mi spaventava l'idea di tutto il materiale che serviva per la pittura ad olio ( l'acrilico non l'avevo preso in considerazione ) .Quando poi ho cominciato e dopo pochissimo tempo che ho capito come funziona , mi son data della cretina ad aver aspettato così tanto . È più l'impressione che altro , in realtà con un minimo di pratica ( ma proprio un minimo ) è semplicissimo . Io lo consiglio vivamente , ci sono infinite possibilità di sfumature , correzioni ecc.
W la pittura ad olio !!! :D
Ps. naturalmente senza nulla togliere all'acrilico o ad altre tecniche . ;)
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda Valeflo » 14 nov 2013, 16:39

Bene, ho capito che i colori ad olio vanno per la maggiore... a parte Mila che ha iniziato con l'acrilico tutti gli altri finora me lo sconsigliano. Mi riprometto però di provare entrambi, anche perchè credo che molto dipenda dal proprio modo di dipingere. Io sono molto istintiva, anche nei disegni non mi piace ritornarci sopra, cancellare, rifare, perchè impiego abbastanza tempo prima di iniziare, per farmi un'idea nitida di quello che voglio realizzare, per osservare quello che devo ritrarre e mi faccio una mia immagine mentale che poi abbastanza velocemente metto giù (con risultati più o meno buoni ma solitamente rispondenti a quello che effettivamente avevo in mente). Le mie modifiche "in corso d'opera" sono marginali. E' chiaro che all'inizio la possibilità di correggere, sfumare di più, ecc. è molto importante se non si vuole buttare via tutto. Ma poi guardo questi tutorial http://www.youtube.com/watch?v=9-DxoAMQSDE e mi viene tanta voglia di lanciarmi sull'acrilico :D
Valentina

"L’arte è una collaborazione tra l’uomo e Dio, e meno l’uomo fa, meglio è" (Andrè Gide)
http://www.flickr.com/photos/107738685@ ... 338944424/
https://www.facebook.com/ritrattidivalentina?fref=ts
Avatar utente
Valeflo
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 435
Iscritto il: 29 ott 2013, 21:37
Ha ringraziato: 4 volte
Stato ringraziato: 15 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda Lucymay » 15 nov 2013, 09:51

Ciao Vale
è vero i colori ad olio vanno sempre per la maggiore, però ognuno deve scegliere la propria strada
e solo dopo aver provato entrambi gli stili e aver fatto esercizio si può capire la propria arte.
E cmq anche con l'acrilico si può sempre correggere, solo se si procede a spatola è più difficile
perchè il colore rimane molto spesso e andare sopra a lavorarci di nuovo è molto complicato, che lo si faccia ad olio o ad acrilico.
Cmq guarda questo artista cosa fa con l'acrilico.
Non so se è il tuo stile, ma a me piace molto
Si chiama Josef Kote

http://www.thepassionforart.com/josef-kote/

ciao
Lucia
http://www.flickr.com/photos/95441380@N06/

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare
- Marilyn Monroe
Avatar utente
Lucymay
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 20 feb 2013, 08:31
Località: Monza
Ha ringraziato: 13 volte
Stato ringraziato: 23 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Ritratto ad acrilico

Messaggioda Valeflo » 15 nov 2013, 10:40

Wow Lucia, grazie per il link, sono uno più bello dell'altro i quadri di questo artista! L'uso dei colori ed il loro accostamento sono spettacolari! Onestamente non so nemmeno io se questo sia il mio stile, ma sicuramente questo genere di lavori mi esalta particolarmente! Grazie per il link e per il tuo parere :D
Valentina

"L’arte è una collaborazione tra l’uomo e Dio, e meno l’uomo fa, meglio è" (Andrè Gide)
http://www.flickr.com/photos/107738685@ ... 338944424/
https://www.facebook.com/ritrattidivalentina?fref=ts
Avatar utente
Valeflo
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 435
Iscritto il: 29 ott 2013, 21:37
Ha ringraziato: 4 volte
Stato ringraziato: 15 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Prossimo

Torna a Pittura ad Acrilico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti