Pagina 2 di 4

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 04 feb 2012, 21:57
da antau
Stamattina ho provato a procedere con un medium gel, ma le cose non cambiano molto. Anzi per certi versi mi pare più difficile controllare il colore e le pennellate, per cui ho deciso di proseguire con la tecnica che stavo usando, cioè molto lavoro a secco. Se mi riesce più tardi faccio qualche foto e la inserisco di seguito.

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 05 feb 2012, 21:06
da wer
Ciao ,antau.. mi piaciono le tue ricerchi con acrilo.. mi piace.. che hai un buon ritmo di penellate ... non sono uguale e studiate.. mi piace accostamento dei colore e anche come usi sul tuto quadro creando una garmonia dei colore in totale..si acrilo ha il suo limite.. ho toca lavorare veloce..o poi ..quando si asciuga... di ripassare sopra.. perche molto coprente. Io ho cominciato con acrilo... e prima per me non è sostituibile ancora uso. quelli per le pareti ad acqua. per fare quadri nella tecnika dripping.... pero adesso come 2 anni ..ho passato ad olio mi serviva.. piu tosto per il ritratti.. certo olio è meraviglioso... perche con olio poi ottenere qualsiasi effetto ..o come aquarello.... o come acrillo.

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 05 feb 2012, 22:26
da antau
wer ha scritto:Ciao ,antau.. mi piaciono le tue ricerchi con acrilo.. mi piace.. che hai un buon ritmo di penellate ... non sono uguale e studiate.. mi piace accostamento dei colore e anche come usi sul tuto quadro creando una garmonia dei colore in totale..si acrilo ha il suo limite.. ho toca lavorare veloce..o poi ..quando si asciuga... di ripassare sopra.. perche molto coprente. Io ho cominciato con acrilo... e prima per me non è sostituibile ancora uso. quelli per le pareti ad acqua. per fare quadri nella tecnika dripping.... pero adesso come 2 anni ..ho passato ad olio mi serviva.. piu tosto per il ritratti.. certo olio è meraviglioso... perche con olio poi ottenere qualsiasi effetto ..o come aquarello.... o come acrillo.


Grazie wer! :-) Sì le pennellate non sono studiate più di tanto e, soprattutto nelle prime fasi, sono molto libere e istintive. Un po' dipende dalla "fase di riscaldamento", come la chiamo io... pensa che quando inizio a dipingere ad acquerello, il primo è sempre da buttare perchè sono preso dalla voglia di dipingere, tendo a lasciar andare le pennellate e, chiaramente, con l'acquerello questo è un grosso difetto perchè lì ci vuole molta pianificazione. Invece con l'acrilico e l'olio i "pentimenti" sono permessi quindi vado più libero.
Il dripping mi ha incuriosito in un certo perido; anni fa feci delle tele con i colori acrilici mischiati al vinavil e lasciati colare sulla tela a disegnare ghirigori; l'effetto era affascinante perchè veniva come una specie di marmorizzato. Ma poi, come per tutte le cose informali che ho provato, mi fermai presto perchè iniziavo a ripetermi.

Invece mi ha sempre attratto il figurativo e con gli acrilici ho fatto soprattutto cose come quella qui sotto in cui ho applicato anche un foglio di carta con delle frasi scritte da mia moglie che erano un po' la sintesi del quadro (che risale a 10 anni fa... un acrilico su tela 60x60):

"Si può volare anche da fermi
tra tramonti infuocati
e la luce di una notte di stelle
Il regalo più gradito
la confusione fra sogno e realtà"


Immagine

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 06 feb 2012, 08:27
da wer
Ciao ,antau :)
si ,anche io esperimentato con la carta e usato nella pittura.. acrilo permette.. il maestro da quale io ho frequentato al inizio... addirittura la maglia di cotone... incollato... per creare la trame.. la tela enorme. con paesaggio ...belissimo. e faceva un bell effetto.
spiegami perfavore.... perche mischi vinavil con acrililico... questo non ho sentito ...io uso direttamente .. anche io faccio.. quando mi chiedono... e anche perche diverto... efetto marmo... ho provato anche io... ganzo....
se ti piace aquarello ti mando un video del pittore russo aquarellista Andriachi
http://skillopedia.ru/material.php?id=2524
qui xrisantemi bianco sul bianco non è facile dipingere.. dai ochiatta... è molto bravo questo pittore e maestro.

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 06 feb 2012, 09:32
da antau
wer ha scritto:Ciao ,antau :)
si ,anche io esperimentato con la carta e usato nella pittura.. acrilo permette.. il maestro da quale io ho frequentato al inizio... addirittura la maglia di cotone... incollato... per creare la trame.. la tela enorme. con paesaggio ...belissimo. e faceva un bell effetto.
spiegami perfavore.... perche mischi vinavil con acrililico... questo non ho sentito ...io uso direttamente .. anche io faccio.. quando mi chiedono... e anche perche diverto... efetto marmo... ho provato anche io... ganzo....
se ti piace aquarello ti mando un video del pittore russo aquarellista Andriachi
http://skillopedia.ru/material.php?id=2524
qui xrisantemi bianco sul bianco non è facile dipingere.. dai ochiatta... è molto bravo questo pittore e maestro.


Il fatto di mescolare il vinavil all'acrilico è stato casuale perchè una volta capitò per sbaglio ed venne fuori un effetto inconsueto. Poi notai che utilizzando il vinavil la fluidità del colore era più controllabile; a volte a seconda delle marche il colore è più o meno fluido e questo influisce sulla possibilità di farlo colare sulla tela per ottenere effetti a spessore o gocciolature particolari; con il vinavil riuscivo a unificare questa proprietà oltre al fatto che ottenevo dei risultati diversi dal semplice utilizzo del colore con altri medium. Poi mi capitò di usare anche la sabbia e feci diversi pannelli a spatola con sabbia e acrilico, tecnica davvero stimolante; prima o poi ne farò uno nuovo perchè è tanto che non ne faccio. Di certo quello che usavo io era solo uno dei tanti metodi possibili per fare certe cose, ma ricordo che mi trovavo bene e, soprattutto, mi divertivo.

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 06 feb 2012, 12:57
da wer
ok. ho capito. :) provero... io controllo la fluididta con l'acqua.. uso questi colori
IMG_1110.JPG
IMG_1110.JPG (93.56 KiB) Osservato 4886 volte
poi utilizzo anche opachi e brillante colori..usando questo effetto
si .. anche le sabbie vanno benissimo..specialmente se voi creare illusione dei parete..... e quello è bello nel acrillico, che ti da possibilita di esperimentare ..carino il tuo dipinto con la poesia..
http://kamillakerimova.altervista.org/w ... 9_1543.jpg
qui ho incollato le gaseta..
http://kamillakerimova.altervista.org/w ... ne-034.jpg
ho provato anche incollare i truccioli di metallo...
poi incollare quello che ti pare..anche i chiodi incollano :) dipende dall contesto..

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 06 feb 2012, 13:07
da antau
Sì con l'acrilico si incolla qualunque cosa ed anche un suo lato divertente. Riguardo all'acqua e al vinavil, l'acqua può solo diluire; invece il vinavil ti da la possibilità di raddensare quando serve, mantenendo la fluidità e dando corpo a certe cose. E ha anche la proprietà di lasciare il colore acrilico più lucido come finitura, quasi come uno smalto.

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 06 feb 2012, 13:20
da marikab
Bravo Antau!! Mi piace molto il tuo dipinto e la sua poesia la si può sentire al primo sguardo. Almeno questa è stata la mia sensazione!! Complimenti!

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 06 feb 2012, 22:38
da antau
marikab ha scritto:Bravo Antau!! Mi piace molto il tuo dipinto e la sua poesia la si può sentire al primo sguardo. Almeno questa è stata la mia sensazione!! Complimenti!


Grazie... la frase è della mia mogliettina(che a suo tempo non era ancora tale...).

Re: Su cartoncino: una prova step-by-step in tempo reale...

MessaggioInviato: 17 apr 2013, 14:35
da SIMONE
ciao Antau,
riprendo questa discussione vecchia di un anno (e più) per chiederti come hai finito l'opera.

eri a buon punto ma sono curioso del risultato finale :)