Norma, Mussini o olio extra-fine Artists winsor & newt

Questo è il forum dedicato alla Teoria dei Colori, alle tecniche per Mescolare i Colori, alla discussione sui pigmenti pittorici e a tutto ciò che riguarda il colore.

Re: Norma, Mussini o olio extra-fine Artists winsor & newt

Messaggioda sasadangelo » 09 mag 2013, 10:55

A proposito di Harding, sono i colori usati d Tagliaferro.
http://www.artpaolotagliaferro.it/
http://www.michaelharding.co.uk/index.php

Ricordo che mi disse che erano colori extra fini e di grande qualità. Prova a sentire lui sui pregi/difetti.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Norma, Mussini o olio extra-fine Artists winsor & newt

Messaggioda Pinturicchio » 09 mag 2013, 18:45

Grazie Salvatore ! Grazie anche per i link superpreziosi ! Ho già dato un'occhiata sfruttando il traduttore di google per velocizzare la comprensione, altrimenti mi sarei dovuto mettere a tradurre a mente . . . ma sai oggigiorno per pigrizia vuoi tutto già pronto.
Avrei da leggere tutto il libro da te consigliato di Josep Sheppard "How to paint like the old master" che ho cominciato a leggere a mente, ma sarebbe stato, sempre per pigrizia, meglio averlo in italiano. Ah queste case editrici italiane non interessate alla vera pittura ad olio !!!!!! All'estero è vero si trovano una moltitudine di interessantissimi libri che qui in Italia neanche l'ombra. Che peccato. Da noi si trovano solo libretti sulle tecniche della pittura ad olio scopiazziati tra loro con qualche semplice rudimento e non certo degli Old Master.
Questa sera o domani, aprirò un post nella rubrica di questo Forum dedicato ai libri per un consiglio su alcuni libri eventualmente da acquistare. Se riesci tu o qualcuno del forum a darmi un consiglio ve ne sono grato.Tante volte sono libri già presenti nelle case di qualche Artista e quindi già conosciuti.

Ma ricordo che sul forum qualcosa era stato detto a proposito di questi colori e ho un'immagine in mente addirittura della cassetta dei colori usati da Paolo. Ho sfogliato il 20 per cento del Forum ma non lo troverò mai !!! Proverò a chiedere a Paolo direttamente un suo parere. Anzi se ci legge, semmai mi risponde direttamente. Attenderò qualche giorno prima di scrivergli direttamente. :)
Umberto
Si può essere felici solo se si è pittori
Joaquín Sorolla
Pinturicchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:15
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Norma, Mussini o olio extra-fine Artists winsor & newt

Messaggioda grigio » 12 mag 2013, 09:50

E' verissimo che la bravura dell'artista fa il quadro; però è pure vero che la qualità dei pigmenti aggiunge bellezza al dipinto. Non credo che Tagliaferro o altri bravi artisti otterrebbero tinte così belle e vive con dei comuni maimeri classici ad esempio.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Norma, Mussini o olio extra-fine Artists winsor & newt

Messaggioda EnricoF » 12 mag 2013, 22:24

Consentimi di dissentire, Giuseppe... I colori sono importanti, ma la mano e l'esperienza dell'artista fanno senz'altro di più. Certo con i colori migliori hai molti vantaggi, come la coprenza, la tenuta nel tempo, la fluidità della pennellata e quello che vuoi, ma se un Maestro Artista lavorasse con i Maimeri classico, tirerebbe fuori il meglio anche da loro, fornendo un ottimo lavoro che senz'altro sarebbe migliore con i colori più buoni e costosi, ma sempre un ottimo lavoro. Come un bravo fotografo non lo fa la fotocamera, i colori non fanno da soli un grande pittore! 8-)
Enrico.
Chi lavora con le mani è un operaio. Chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano. Chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista. ( San Francesco d'Assisi ).
http://www.flickr.com/photos/enrico-fiorentini/sets/
Avatar utente
EnricoF
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: 08 dic 2011, 20:39
Località: Roma
Ha ringraziato: 86 volte
Stato ringraziato: 117 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Norma, Mussini o olio extra-fine Artists winsor & newt

Messaggioda grigio » 18 mag 2013, 09:03

Ciao Enrico, credo che hai sostenuto la mia tesi ma con concetti diversi. ;)
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Norma, Mussini o olio extra-fine Artists winsor & newt

Messaggioda vasco » 19 mag 2013, 17:38

EnricoF ha scritto:Consentimi di dissentire, Giuseppe... I colori sono importanti, ma la mano e l'esperienza dell'artista fanno senz'altro di più. Certo con i colori migliori hai molti vantaggi, come la coprenza, la tenuta nel tempo, la fluidità della pennellata e quello che vuoi, ma se un Maestro Artista lavorasse con i Maimeri classico, tirerebbe fuori il meglio anche da loro, fornendo un ottimo lavoro che senz'altro sarebbe migliore con i colori più buoni e costosi, ma sempre un ottimo lavoro. Come un bravo fotografo non lo fa la fotocamera, i colori non fanno da soli un grande pittore! 8-)

Ciao Enrico.Io sono quasi sempre d'accordo con te ma questa volta no,se parliamo di iniziare a dipingere va bene qualsiasi tipo di pittura, ma quando si diventa esperti secondo me no.Tra una 500 e una ferrari la differenza e' molta non so se mi spiego.Io ho comprato il nero fumo e' il cinabro ferrario 1919 ma ne vale la pena,poi uso il cremisi e vermiglione cinese lefranc favolosi,Il giallo ocra e' terra d'ombra b. e siena.b Rembrandt,Il blu di prussia W&N, Il giallo maimeri artists,e' un giallo cadmio chiaro pebeo ma la serie buona e' il bianco d'argento maimeri artists.
//www.flickr.com/photos/95465114@N02/
vasco
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 10 lug 2011, 20:53
Ha ringraziato: 27 volte
Stato ringraziato: 41 volte
Contributo: n/a
Bonus: 3

Precedente

Torna a Teoria dei Colori - Mescolare i Colori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron