Rilevare i colori da una fotografia

Questo è il forum dedicato alla Teoria dei Colori, alle tecniche per Mescolare i Colori, alla discussione sui pigmenti pittorici e a tutto ciò che riguarda il colore.

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda sasadangelo » 16 set 2013, 10:03

Quindi Salvatore si tratta di avvicinarsi step by step al colore di riferimento considerando il dipinto nel suo complesso?


Ma questo è ciò che fa qualsiasi bravo artista. Se tu vedessi Ruben lavorare vedresti che parte da macchie anche lontanissime dal colore originale e pian piano arriva al colore. Questo è d'obbligo con il pastello. Con l'olio hai il vantaggio che puoi mescolare un colore vicinissimo a quello della foto e metterlo su tela. Per quanto preciso vuoi essere e bravo nelle sfumature a dipinto finito ci saranno sempre piccole differenze.

A quel punto olii il dipinto e dedichi una fase a rendere il tuo dipinto simile alla foto (nel limite del possibile) eliminando quelle differenze.

Io ti suggerirei però di non farti affossare dalla teoria e cominciare a provare.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda grafite » 16 set 2013, 13:00

chiedo scusa per l'intervento ma credo che tentare di riprodurre esattamente le i colori del modello su un quadro sia un falso problema, un quadro è una interpretazione del modello, vive di vita propria e quindi è molto più importante l'armonia e l'equilibrio cromatici e di valori al suo interno.
Forse ha un senso tentare di riprodurre l'esatto colore del modello se si tenta di realizzare una copia di altro autore ma anche li bisognerebbe avere a fianco l'opera da copiare per essere esatti ma bisognerebbe anche riprodurre l'esatta sequenza di strati tra proplasma sottopitture, grisaglie, mezzepaste e velature.

Lo schermo di un computer non può fare testo perché la sua risposta varia a seconda delle condizioni luminose esterne: lo guardiamo di mattina o di sera? è in penombra? dietro c'è una finestra? Quando dirigevo un service di prestampa e stampa mi trovavo spessissimo di fronte a un problema comune a molti grafici improvvisati: pensavano che i colori che loro vedevano sullo schermo del proprio computer dovessero corrispondere al risultato degli stampati, purtroppo la pretesa è improponibile: lo schermo è retroilluminato e i suoi colori vengono ottenuti tramite sintesi additiva di radiazioni RGB che ci possono dare 16 milioni di colori, la stampa si ottiene con una sintesi sottrattiva data dalla retinatura degli inchiostri CMYK che arriva a una frazione molto ridotta di quei 16 milioni.

In più bisogna tener conto dell'età degli schermi e del tipo di schermo: tubo catodico? led? cristalli liquidi? plasma?

Lavorare con una stampa presenta una quantità ancora maggiore di problemi che non sto nemmeno ad elencare per cui cito solo l'esperienza di quando lavoravo come art director in uno studio, i miei fotografi sceglievano di sviluppare i loro rollini solo da certi laboratori che presentavano regolarmente SEMPRE LO STESSO ERRORE DI SVILUPPO, in questo modo loro sapevano correggendo i parametri in ripresa come ottenere i risultati desiderati ... un metodo piuttosto empirico e soggettivo.
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda walter.cozzoli » 16 set 2013, 13:24

Scusate, ma quale era la domanda iniziale? Come estrarre i colori da una fotografia? Bene l'unica soluzione che conosco e da i risultati voluti è quella indicata. Se ne esiste un'altra che da migliori risultati, sono qui ad ascoltarvi.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda grafite » 16 set 2013, 14:59

walter.cozzoli ha scritto:Scusate, ma quale era la domanda iniziale? Come estrarre i colori da una fotografia? Bene l'unica soluzione che conosco e da i risultati voluti è quella indicata. Se ne esiste un'altra che da migliori risultati, sono qui ad ascoltarvi.

Non vorrei aver urtato suscettibilità ... La tua soluzione forse non è l'unica è quella che da una approssimazione migliore. certo bisogna capire su che stampa plastificata realizzi i saggi, è stampata a 4, 6 o 8tto colori? è una stampa giclee? insomma anche col tuo metodo le variabili sono tante. Quando si facevano foto per la pubblicità si affiancavano i soggetti con apposite scale cromatiche e di gamma bianco e nero ed anche con quelle registrazioni il risultato non poteva essere esatto. il tuo metodo funziona per riprendere i toni dalla tua stampa, non dall'originale fotografato.
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda Guido S » 17 set 2013, 06:13

grafite ha scritto:chiedo scusa per l'intervento ma credo che tentare di riprodurre esattamente le i colori del modello su un quadro sia un falso problema, un quadro è una interpretazione del modello, vive di vita propria e quindi è molto più importante l'armonia e l'equilibrio cromatici e di valori al suo interno.

L'equilibrio cromatico e di valore non deriva da una corretta valutazione dei colori dal riferimento? E' una fase successiva?
Questi due aspetti possono essere pianificati preventivamente oppure sono il risultato di continui aggiustamenti durante la lavorazione?

walter.cozzoli ha scritto:Scusate, ma quale era la domanda iniziale? Come estrarre i colori da una fotografia? Bene l'unica soluzione che conosco e da i risultati voluti è quella indicata. Se ne esiste un'altra che da migliori risultati, sono qui ad ascoltarvi.


Anche io!

Mettiamola in questi termini e scusate se banalizzo. Dieci pittori , medesime condizioni ambientali, una fotografia stampata rappresentante una scacchiera con 40 colori che a caso si ripresentano in posizioni distanti. Si otterranno probabilmente dieci risultati diversi tra loro e qualcuno si avvicinerà di più all'originale. Metodi differenti di rilevazione? La percezione del colore non è uguale per tutti?
Guido
Guido S
Utente
Utente
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 27 apr 2013, 06:08
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 5 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda grafite » 17 set 2013, 11:27

L'equilibrio cromatico e di valore non deriva da una corretta valutazione dei colori dal riferimento? E' una fase successiva?
Questi due aspetti possono essere pianificati preventivamente oppure sono il risultato di continui aggiustamenti durante la lavorazione?

Per la mia esperienza equilibrio cromatico e di valore sono "il risultato di continui aggiustamenti durante la lavorazione?", ben detto.
Guido S ha scritto:Mettiamola in questi termini e scusate se banalizzo. Dieci pittori , medesime condizioni ambientali, una fotografia stampata rappresentante una scacchiera con 40 colori che a caso si ripresentano in posizioni distanti. Si otterranno probabilmente dieci risultati diversi tra loro e qualcuno si avvicinerà di più all'originale. Metodi differenti di rilevazione? La percezione del colore non è uguale per tutti?

La percezione secondo me non è assolutamente uguale per tutti (E MENO MALE) come non lo è lo stile personale, la cultura, la sensibilità le idiosincrasie e una infinità di altri fattori.
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda walter.cozzoli » 18 set 2013, 11:55

Ale, nessun problema di suscettibiltà, parlando di persona non l'avresti notata, dico solo che se stampo una foto, e visibilmente parlando, la ritengo molto simile a quella che vedo sullo schermo o magari all'originale, ritengo che ricavando quei colori che io vedo in stampa, sono molto vicino al vero.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda sasadangelo » 18 set 2013, 13:12

Non vorrei aver urtato suscettibilità ... La tua soluzione forse non è l'unica è quella che da una approssimazione migliore. certo bisogna capire su che stampa plastificata realizzi i saggi, è stampata a 4, 6 o 8tto colori? è una stampa giclee? insomma anche col tuo metodo le variabili sono tante. Quando si facevano foto per la pubblicità si affiancavano i soggetti con apposite scale cromatiche e di gamma bianco e nero ed anche con quelle registrazioni il risultato non poteva essere esatto. il tuo metodo funziona per riprendere i toni dalla tua stampa, non dall'originale fotografato.


Qui il problema non è trovare l'esatta cromaticità, ma la migliore approssimazione possibile. E' chiaro migliore la foto, migliore è la capacità di riprodurre i colori migliore sarà il risultato.
4, 6, 8, glice non fa differenza sul metodo ma sulla qualità finale che puoi ottenere ... come dicevo meglio è la foto migliore è il risultato.
Un mio collega mi dice sempre KISS (Keep It Simple Sasa) ed è vero.
Il rivelamento da foto è una cosa semplice e funzionale, si fa prima a farla che a parlarne. Trovo molti discorsi che stiamo facendo più una speculazione intellettuale che non qualcosa di pratica utilità.
Poi se la foto è buona arrivi ad un punto del dipinto che non fai più prove di colore (le fai all'inizio su pochissime aree), poi ti fai guidare dall'occhio che ha una risoluzione migliore di qualsiasi macchina.
Il continuo confronto e le correzioni consecutive ti consentono di arrivare al dipinto che speravi di fare.
Dico bene Walter?
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda walter.cozzoli » 18 set 2013, 14:09

Daccordissimo col discorso di Sasa.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Rilevare i colori da una fotografia

Messaggioda EnricoF » 18 set 2013, 16:27

Concordo con entrambi. La linea diretta fornisce quasi sempre il miglior risultato... E il passaggio "foto-risultato" calza alla perfezione. Dissento però sul termine "speculazione intellettuale", non credo siamo arrivati a questo, la definirei più una discussione fra amici al bar dello sport! :lol: :lol: :lol:
Non è così? :D
Enrico.
Chi lavora con le mani è un operaio. Chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano. Chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista. ( San Francesco d'Assisi ).
http://www.flickr.com/photos/enrico-fiorentini/sets/
Avatar utente
EnricoF
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: 08 dic 2011, 20:39
Località: Roma
Ha ringraziato: 86 volte
Stato ringraziato: 117 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

PrecedenteProssimo

Torna a Teoria dei Colori - Mescolare i Colori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti