Carder method, un brevetto sbrevettato

Questo è il forum dedicato alla Teoria dei Colori, alle tecniche per Mescolare i Colori, alla discussione sui pigmenti pittorici e a tutto ciò che riguarda il colore.

Re: Carder method, un brevetto sbrevettato

Messaggioda sasadangelo » 07 set 2011, 17:54

Se mi permettete dico cosa penso a proposito della imitazione delle tinte. Io credo che i colori di un soggetto non vanno ripetuti fedelmente ma interpretati artisticamente. Se prendete una qualsiasi natura morta dal 1700 ad andare indietro noterete che i colori non sono uguali al soggetto ma si avvicinano abbastanza.


E' quello che dico io.
Con la serie di articoli sul colori mixing non dico: "questo è il metodo per arrivare perfettamente alla tinta".

Dico: "il miglior modo per mescolare i colori è con l'esperienza. Solo che per fare quella ho ti metti con il try e error 20 anni oppure ti crei un metodo logico per arrivarci prima. Quello proposto è un metodo logico adottato da molti su web, più o meno"

Imitata una tinta, non ha senso per un oggetto imitare perfettamente il colore d'ombra, mezzotono, luce riflessa, highlight quello li ottieni con semplici trucchetti. Ad esempio, l'ombra potresti ottenerla aggiungendo al colore locale un pò di complementare, la luce aggiungendo un pò di bianco e giallo al colore locale, e così via. Piccole e semplici formulette.

Nell'iperrealismo non so cosa fanno ma credo li ci sia un'attenta valutazione anche per le tinte di ciascun oggetto in tutte le aree ma questa è un'ipotesi.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Carder method, un brevetto sbrevettato

Messaggioda grigio » 08 set 2011, 10:23

Hai spiegato meglio quello che intendevo dire. Dopo quasi 3 anni che dipingo ho capito una cosa, che la strada maestra e' prima capire come e' fatta la materia (pennelli, impasto, stesura, medium), quindi saperla dominare con l'esperienza che per gli autodidatti come me significa fare mille dipinti schifosi per poi cominciare a capire i segreti e finalmente raggiungere un buon grado di bravura. ;)
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Precedente

Torna a Teoria dei Colori - Mescolare i Colori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron