IL BITUME

Questo è il forum dedicato alla Teoria dei Colori, alle tecniche per Mescolare i Colori, alla discussione sui pigmenti pittorici e a tutto ciò che riguarda il colore.

Re: IL BITUME

Messaggioda marina » 27 ott 2011, 16:14

Ragazzi scusate .....io ho bisogno di fare chiarezza :oops:
il bitume che io conoscevo era appunto come quello che Walter ha fatto vedere, si usa anche per antichizzare, ma poi ho scoperto che quando in pittura si parlava di bitume era un colore a olio, correggetemi se sbaglio...ora io mi chiedo... i due prodotti hanno la stessa funzione? si possono usare allo stesso modo? conoscendomi .....sperimenterò :lol: ma se qualcuno ha già la risposta lo ringrazio......
Ciò che sai fare o sogni di poter fare, inizialo.
L'audacia ha in sè genio, potenza, magia.
J.W.GOETHE
Avatar utente
marina
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 05 apr 2011, 10:51
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 15 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: IL BITUME

Messaggioda Zephyrine » 27 ott 2011, 17:46

grafite ha scritto:
Zephyrine ha scritto:Sai se questo bitume liquido è lo stesso che si può trovare anche in barattoli e che si può usare anche come antiruggine o sono 2 prodotti completamente diversi?

questa non la so ... :)

Forse mi sono espressa male, più che antiruggine, l'altro tipo di bitume che uso io, si puà passare sugli oggetti che, esposti all'esterno possono essere rovinati dagli agenti atmosferici. Ha la stessa funzione isolante dei fogli di bitume usati in edilizia per le coperture, ma ha la consistenza di una normale vernice e si può diluire con acqua ragia o trementina. Ora non so se quello della foto di Walter ha una consistenza più o meno acquosa, ma comunque sia credo si tratti della stessa cosa anche perché l'uso che se ne può fare è lo stesso.

marina ha scritto:ma poi ho scoperto che quando in pittura si parlava di bitume era un colore a olio, correggetemi se sbaglio...ora io mi chiedo... i due prodotti hanno la stessa funzione?

Secondo me quello liquido è più indicato per verniciature finali essendo già abbastanza diluito, mentre quello in tubetto è più specifico per le varie fasi della pittura.
Avatar utente
Zephyrine
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: 19 lug 2011, 11:01
Ha ringraziato: 12 volte
Stato ringraziato: 106 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: IL BITUME

Messaggioda grigio » 29 ott 2011, 09:08

walter.cozzoli ha scritto:
Ma così non si va contro la regola grasso su magro?


Se il dipinto è completamente secco, lo strato olioso non c'è più, dopo qualche mese qualsiasi cosa ci metti attacca perfettamente, considerando poi che con un batuffolo di cotone c'è anche lo sfregamento, capisci che è un lavoro fattibile solo sul dipinto completamente secco, ma il risultato è bellissimo e controllabilissimo, perchè se ti accorgi che certe zone avrebbero bisogno di minore copertura, hai il tempo di ripassare con un panno pulito per eliminarlo


Grazie.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Precedente

Torna a Teoria dei Colori - Mescolare i Colori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron