Pagina 1 di 2

Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 24 gen 2013, 22:58
da sasadangelo
Ciao,
Molti di noi amano dipingere da una Foto HD stampata ad alta definizione su foglio A4 plastificato.
Le foto spesso le cerchiamo su Internet. Lavorare da foto può apparire ad alcuno lavoro da copista ma io non la penso così. Offre numerosi vantaggi e il risultato, se ben fatto, è sempre preferibile alla foto in se.
C'è poi chi non si accontenta della sola foto che trova su Internet e magari cerca di manipolarla, modificarla così da inserire in quella bella immagine qualcosa di suo che gli appartiene.
Ecco allora che idee come quelle di Enrico possono dare spunto ad altri a creare cose nuove partendo da foto:
http://www.disegnoepittura.it/ritratto- ... icentesco/

Il tuo cane in un contesto del seicento o manipolazioni analoghe.
Del resto grandi artisti del passato si sono cimentati nella manipolazioni di grandi opere d'arte.

PS
EnricoF replica a questo messaggio così qualcuno può ringraziarti ... nel frattempo 3 bonus te li sei meritati.

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 25 gen 2013, 14:28
da EnricoF
Grazie per i bonus! Ho pensato di rendere pubblico ciò che faccio quando mi serve una location che non posso avere a portata di mano. Non è una pratica corrente, ma all'occorrenza ricorro alla manipolazione delle immagini. Mi diverte e mi gratifica come può farlo la realizzazione del dipinto che ne scaturisce in seguito. :lol: La foto finale infatti è già soggetto per un dipinto 50x40 che sto realizzando in questo periodo. Vorrei anche segnalare, che una fotografia manipolata (per renderla più interessante) è presente nel "Casale in val d'Orcia" nella sezione Paesaggi, di cui sto curando un "Tutorial cooperativo"(così lo definisco io) per la realizzazione di un paesaggio, che sta iniziando in questi giorni. Chi fosse interessato, è invitato a leggere quanto scritto da me e dagli altri membri del forum che hanno già annunciato la loro adesione. :D
Enrico.

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 25 gen 2013, 14:39
da kiki
A parte la simpatia di Mimmo , è un procedimento interessante e bella l'idea di inserire soggetti estranei in un dipinto , tanto più se sono familiari o componenti della famiglia ........vedi appunto il cagnolino . :P
Grazie Enrico :D :D :D
Ps. Facci vedere poi il risultato del quadro :D

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 25 gen 2013, 15:37
da EnricoF
Sarete i primi a vederlo! :lol:

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 25 gen 2013, 20:44
da orso1943
Bravo Enrico,mi piace l'idea di inserire in un dipinto celebre una figura o un oggetto che ci è caro,specialmente se il dipinto avrà come destinazione finale una parete della propria casa. ;) Grazie, ciao.

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 24 apr 2013, 13:23
da EnricoF
Pur con qualche inesattezza e qualche personalizzazione, forse di troppo, eccoci alla fine del salmo.
Il dipinto è finito e come avevo annunciato posto anche qui il risultato di qualche mese di lavoro. :P
Per vedere in alta risoluzione, questo è il link: https://dl.dropboxusercontent.com/u/659 ... _3545m.jpg
Come direbbe Carlo, questo è un Pastiche realizzato inserendo il mio Mimmo in un ambiente seicentesco realizzato dal fiammingo Gerrit Dou. ;)

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 24 apr 2013, 17:28
da walter.cozzoli
Molto ben fatto Enrico. Complimenti sinceri!

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 24 apr 2013, 21:15
da EnricoF
Grazie Walter. Gentilissimo!

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 29 apr 2013, 12:49
da sasadangelo
Ciao Enrico,
Bravo veramente. Mi piace molto. Aggiungo anche che il cane in questo dipinto ci sta molto bene.

Re: Ritratto di Mimmo in contesto seicentesco

MessaggioInviato: 29 apr 2013, 13:44
da Giada Ottone
Anche a me piace molto, bravissimo Enrico!