Pagina 1 di 1

Freedom

MessaggioInviato: 21 apr 2013, 12:42
da danielap
ciao, questo è un secondo lavoro digitale di un genere direi Sur-Reale

credo cambierò genere...

vorrei andare più sul fantasioso vero, senza tematiche di fondo e poi basta con il genere forte... :)

vedremo!

intanto vorrei anche riprendere i pennelli
saluti a tutti
d.

freedom2_rid.jpg
freedom2_rid.jpg (104.13 KiB) Osservato 3932 volte


ps
i titoli sono in inglese semplicemente perchè li uso anche per una pagina fb di arte digitale internazionale...

Re: freedom

MessaggioInviato: 22 apr 2013, 11:50
da mila
scusa l'ignoranza, ma in cosa consiste un lavoro digitale?
Qual'è la procedura?
No perchè non sapendo cosa ci sia dietro, non riesco nemmeno ad apprezzare un buon lavoro...

Re: freedom

MessaggioInviato: 22 apr 2013, 12:39
da P.Italia
concordo. Anch'io di computer non è che ci tiro tanto, quindi come ha detto Mila non so che lavoro c'è dietro, quindi non so dare giudizi e me ne astengo. Potrei prenderci solo il significato, ma è troppo poco...

Re: freedom

MessaggioInviato: 22 apr 2013, 18:18
da Acquarius
E tre....anch'io mi aggiungo al coro di "ignoranti" di tecniche digitali!!! :( .
Perchè non ci spieghi in che cosa consiste la tecnica digitale ? Dico seriamente che mi piacerebbe capirci qualcosa per meglio apprezzare questi lavori che, per il momento posso solo chiamare gradevoli :roll: .

Re: freedom

MessaggioInviato: 22 apr 2013, 19:02
da EnricoF
Bé per quello che ne so io, il lavoro c'è ed è molto impegnativo principalmente per il tempo che ci si deve dedicare... :|
Per fare i lavori digitali ci vogliono programmi specifici per la manipolazione delle immagini.
Alcune applicazioni dei sistemi operativi come il Paint di Windows possono andare bene per iniziare. :P

Re: freedom

MessaggioInviato: 23 apr 2013, 17:27
da danielap
ciao,
se cercate su internet "arte digitale", o "digital art", escondo un mucchio di informazioni.
perchè infatti comprende un mucchio di cose.
da wikpedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Arte_digitale
credo le ultime righe siano chiare:
"I computer vengono usati comunemente anche per creare musica, specialmente musica elettronica, in quanto forniscono una maniera facile e potente per arrangiare e creare campioni sonori. È possibile che l'accettazione generale del valore della digital art aumenterà allo stesso modo in cui è aumentata l'accettazione della musica prodotta con l'elettronica durante gli ultimi tre decenni.
A poco a poco il mondo dell'arte digitale ha fatto progressi e ha tentato di cercare una sua collocazione e a stabilire una sua nicchia di mercato; a tal proposito sono state organizzate numerose mostre e assegnate dei premi in Italia e all'estero, proprio con lo scopo di sensibilizzare verso questo nuovo tipo di arte. Sebbene l'arte digitale in Italia non abbia ancora attecchito come in altri paesi, ci sono numerosi artisti digitali."

Non ne faccio un discorso di giusto o sbagliato. A me piace. E mi diverto". E vedo cose meravigliose in giro. perciò ci sto provando....
Punto!
Mary60, che non leggo più, usava ad esempio la tavoletta grafica allo stesso modo di una matita. E le sfumature e colori le creava partendo da zero.
Quanto più si avvicina dunque alla pittura....

Io devo dire che mi diverto con tutto. Ma, ad esempio, ricordo quando sasà, proprio qui un bel po' di tempo fa, mi fece notare come dare volume con il colore. Bè, anche in questi lavori servono indicazioni come questa, tanto per dirne una...Più ne sai sui colori, meglio è! E più "sensibilità" verso i colori hai, meglio è. Porpiro come la pittura!

Effettivamente come dice Enrico è un lavoro lungo e faticoso, ma chi si diverte con la grafica se ne apppassiona.
Non è pittura? è vero! ma dipende da quello che uno cerca. A me interessa creare, ma lo faccio anche con le bucce dei mandarini: una volta ho fatto un piccolo presepe... ;-)
E il mio scopo in assoluto, nell'arte in generale, è provare a creare senza mettere in modo il cervello!
(e da questi lavori si vede che sono lontanissima da questo stadio! però, va bene.... procediamo! la fantasia c'è , vedremo...)

Ci vuole il software adeguato e tanta pazienza . Io uso software gratis, scaricato dalla rete.


Come dicevo c'è chi parte da disegni propri e chi invece, ad esempio come me, in questa fase, da collage. io scarico una quantità enorme di foto e immagini in giro e poi le "ritaglio" e ne faccio dei collage.
non è però come la carta, perchè per !"incollarli", puoi aggiungere colori, sfumature, dettagli.
Insomma alla fine a me servono soprattutto come inizio, poi via via esce qualche cosa che spesso è completamente diversa.

Ho creato anche dei video ...
ma quella è un'altra storia :D ;) ;)
salutoni a tutti!





..................................................................
Vi metto qualche esempio (e nel post precedente Beuty center) avevo messo un video illustrativo, che però mi pare esclusivamente di ritocco immagini, non aggiunge sfumature o colori o altro. ma il ragazzo che ha fatto il video è grande!

spero si vedano i link, dono gruppi aperti s fb o pagine, di cui faccio parte.
c'è un gruppo americano che fa quasi del tutto òavori astratti, molto particolari, ma c'è di tutto!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater
"There's a world outside your window."
The Observatory by 1maginate

https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/ ... 1487_n.jpg

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater
Jegma M Dimaano
Radical Oblivion

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater cathy duran arabian nights


https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater
Mario Patdu
OldTree 2013 MMP

Re: freedom

MessaggioInviato: 24 apr 2013, 09:47
da danielap
Bè???
mi fate scrivere tanto e neanche un commento :D
e io che temevo le classiche frasi: ma questa è finta arte, etc etc... :-)
ciao a tutti!

ps
ho comunque notato altrove che piace molto di puù il lavoro precedente (ReGeneration, quello dell'altro post) che non questo....
secondo me fa troppo impressione... :-)
l'altro con l'arancio aiuta, malgrado il tema non sia da poco anche lì!

Re: freedom

MessaggioInviato: 24 apr 2013, 10:08
da mila
ahaha
Daniela hai ragione!

Comunque si, dev'essere divertente :) , diciamo che quindi sono "composizioni" virtuali

Re: freedom

MessaggioInviato: 10 ago 2013, 15:00
da SilviaB
Oltre ad essere virtuali ad un certo punto, penso, volendo escono dalla 'virtualità'.
In realtà, nel mio piccolo, penso che sia fin dall'inizio che si tien conto delle dimensioni,
della risoluzione, del tipo di supporto e dei pigmenti che potrebbero essere più adatti,
poi si fanno pazienti prove di stampa (e ci si affida a un pazientissimo tipografo di fiducia).