Pagina 1 di 1

Ranocchietta

MessaggioInviato: 13 mar 2012, 16:38
da SilviaB
E' una ranocchietta... l'ha fatto un po' di tempo fa utilizzando sopratutto Painter

Mi sono affezionata a questa bestiolina fatta di ghirigori

Re: Ranocchietta

MessaggioInviato: 13 mar 2012, 16:40
da SilviaB
Il muso

Re: Ranocchietta

MessaggioInviato: 14 mar 2012, 08:18
da SilviaB
^__^ Grazie!!

all'inizio più che un cavolo sembrava un sasso o un peperone con i piedi
Immagine

Re: Ranocchietta

MessaggioInviato: 14 mar 2012, 11:48
da walter.cozzoli
Spesso guardo degli Speedmovies , nei quali si vede come si realizzano dei visi di una somiglianza impressionante, vedi " Angelina Jolie e altri, ma continua a non capire come si possa fare tutto questo in Photoshop, che uso spesso ma non per questo genere. Alla fine la somiglianza deve venire non per effetto del mouse o tavoletta grafica ma per mezzo della mano che la usa. Per me comunque rimane un genere misterioso. Perchè la mia domanda sorge spontanea, se si è capaci con una tavaletta di fare tanti prodigi perchè non si riesce a fare la stessa cosa con matita e pennelli?

Re: Ranocchietta

MessaggioInviato: 14 mar 2012, 17:42
da SilviaB
Premetto che non sono una brava disegnatrice e che per fare questa ranocchia, con quell'espressione lì, ci ho messo parecchio tempo.
Come programma ho usato Painter.

Forse, più che un genere misterioso, è soltanto l'uso di uno strumento tra i tanti che possono essere più o meno congeniali.

Non guardo spesso gli speedmovies o i video ma per quel poco che ne so, o che ho visto nei lavori di amici, se si riesce a disegnare a mano libera si è sei molto avvantaggiati nel disegnare con la tavoletta grafica.
Ah, tra gli speedmovies potrebbero esserci, talvolta, anche degli overpainting ma ci sono anche persone davvero bravissime.

p.s.
Tanti anni fa mi piaceva dipingere ad olio (piccole cose, certo non belle come tante che ho visto qui!): da autodidatta e per passione.
Poi, per vari motivi, non era più possibile farlo e ho iniziato ad esplorare Photoshop e poi Painter. Belllissimo!!!
Però non voglio "perdere" quel poco che facevo fuori dal computer perchè sento che è importante, ha un suo senso ... perdonami, non so dirlo meglio.
e, almeno per me, riabituarsi non è così immediato. Però sto cercando di imparare tante cose, e già questo è entusiasmante!

Re: Ranocchietta

MessaggioInviato: 27 apr 2012, 15:08
da sasadangelo
Ciao,
Mi ero perso sta ranocchietta. Bellissima. Complimenti. Un rendering molto ma molto buono.
Io credo che Silvia sia brava anche con i mezzi tradizionali, sarebbe impossibile altrimenti riuscire a fare ciò.
Con il digitale forse hai il vantaggio che non sporchi ... e con le case di oggi spesso non è poco ... soprattutto se vivi in un grosso centro.

Re: Ranocchietta

MessaggioInviato: 31 mag 2012, 22:47
da Mary60
walter.cozzoli ha scritto:Spesso guardo degli Speedmovies , nei quali si vede come si realizzano dei visi di una somiglianza impressionante, vedi " Angelina Jolie e altri, ma continua a non capire come si possa fare tutto questo in Photoshop, che uso spesso ma non per questo genere. Alla fine la somiglianza deve venire non per effetto del mouse o tavoletta grafica ma per mezzo della mano che la usa. Per me comunque rimane un genere misterioso. Perchè la mia domanda sorge spontanea, se si è capaci con una tavaletta di fare tanti prodigi perchè non si riesce a fare la stessa cosa con matita e pennelli?


Oltre alla mano che usa la tavoletta grafica la differenza la fa le tante possibilità che ti offre Photoshop sopratutto quella di tornare indietro e rifare se si ha sbagliato qualcosa e la precisione dei pennelli per creare linee rette o molto fine, e poi la possibilità di ingrandire la parte in cui si sta lavorando per poter fare meglio i dettagli e nn è poco!
Sto realizzando un video di un disegno digitale quando avrò finito lo posto , anzi li posto xkè faccio un video x ogni sessione così potete vedere come lo faccio io.