Perchè non facciamo vedere la nostra città

Questo è il forum dedicato al Paesaggio. E' consigliabile usare questo forum quando si vuole discutere di argomenti maggiormente correlati al Paesaggio che ai medium pittorici o a problematiche di disegno.

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda P.Italia » 17 dic 2012, 09:31

antau ha scritto:Io invece in questo caso vado contro corrente... e mi dispiace perchè di P.Italia mi è sempre piaciuto tutto fino ad ora(e lui lo sa) questi due paesaggi li apprezzo meno delle altre opere.

Figurati non ti dispiacere, ognuno può avere un impatto con le opere che vede diverso da un altro e quindi piacere o non piacere un dipinto.
antau ha scritto:Il secondo invece lo trovo squilibrato, senza una minima attenzione alla composizione degli elementi. E' un po' come una foto scattata a caso e "rovina un po' la media" di P.Italia che è piuttosto alta a mio modo di vedere...

invece è questo punto che vorrei capire... cosa c'è di squilibrato e cosa intendi senza una minima attenzione alla composizione degli elementi ..... :o
il quadro è del 2002 e ricordo che chi lo commissionò mi diede un depliant dall'APT di Siracusa con la foto che ho riportato, uguale compreso i colori, sulla tela ho solo cambiato le persone al centro mettendo il committente e la sua famiglia e il sottoscritto e aggiungendo a volere sempre del committente sia il cordaro, di cui mi diede una foto storica, che un reperto di colonna in primo piano. Però a mio arricchimento ti sarei grato se che tu mi spiegassi dettagliatamente il discorso della composizione cui fai riferimento.
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda roberto » 17 dic 2012, 09:40

.. al primo sguardo ho avuto la sensazione opposta ;) .. mi piaceva piu' il primo proprio perche' il secondo sembrava troppo da cartolina..
roberto
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 345
Iscritto il: 10 set 2011, 14:59
Località: roma
Ha ringraziato: 49 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda antau » 17 dic 2012, 10:15

P.Italia ha scritto:invece è questo punto che vorrei capire... cosa c'è di squilibrato e cosa intendi senza una minima attenzione alla composizione degli elementi ..... :o
il quadro è del 2002 e ricordo che chi lo commissionò mi diede un depliant dall'APT di Siracusa con la foto che ho riportato, uguale compreso i colori, sulla tela ho solo cambiato le persone al centro mettendo il committente e la sua famiglia e il sottoscritto e aggiungendo a volere sempre del committente sia il cordaro, di cui mi diede una foto storica, che un reperto di colonna in primo piano. Però a mio arricchimento ti sarei grato se che tu mi spiegassi dettagliatamente il discorso della composizione cui fai riferimento.


Lo trovo confuso, senza un punto di riferimento o una scena coinvolgente come ad esempio quello della processione che hai postato in altra sezione. Facci caso: quello era pieno zeppo di elementi e nonostante questo aveva un punto focale sul quale gravitavano tutti i soggetti della scena; qui invece ci sono troppi elementi tagliati, la colonna disturba tanto messa lì, la stessa parte alta delle rocce della quale oltretutto non percepisco chiaramente la conformazione; poi, secondo me, il gruppetto è in una posizione infelice, orizzontalmente troppo in mezzo ma non al centro e neanche in sezione aurea... intendiamoci, io non sono un fanatico della sezione aurea e neanche delle regole compositive, anzi ritengo che spesso stravolgere certe regole porti buoni frutti, ma in alcuni casi certi errori disturbano parecchio. Insomma, si vede che è fatto da una fotografia scattata senza considerare molto l'inquadratura e più o meno riportata sul quadro senza "ripulire" dagli elementi che disturbano. Ti ripeto: l'impressione che ho è che sia tutto un po' troppo casuale. Anche le rocce sono rese forse troppo semplicisticamente e con tonalità un po' irreali. Secondo me questo tipo di rappresentazioni non sono il tuo ambiente naturale... Riesci molto meglio in scene che evochino forti emozioni; questa scena è troppo tranquilla per le tue corde.
Naturalmente le mie sono sempre impressioni personali che probabilmente hanno scarsissimo valore tecnico... non ho nessun "patentino" e non sono un maestro, anzi dipingo molto peggio di tanti altri qui dentro, compreso te!
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda P.Italia » 17 dic 2012, 12:34

Ancora per capirne di più (non so se va bene qui dato che la discussione è nata qui o andare in altra parte del forum) ti posto la foto trovata su internet che corrisponde a quella di quel depliant e una spirale a sezione aurea. La forma delle rocce sono come nella grotta, i colori quasi, ho allargato l'acqua del "laghetto" in primo piano per avere un effetto maggiore di riflesso delle rocce. La parte destra in basso dove c'è il cordaro rappresenta il fulcro della spirale, la zona di destra (sull'arancio) è come divisa idealmente da quella di sinistra tendente all'azzurrino(G) dalla riga che dalla prima colonna naturale della grotta arriva sulla base della colonna spezzata in basso. Se idealmente pieghi lungo questa riga il foglio la linea alta del quadrato (E) fa da orizzonte
Immagine
spirale di P.Italia, su Flickr
Immagine
cordari di P.Italia, su Flickr
concordo con te che forse le figure al centro portano l'occhio più li che dal cordaro...
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda EnricoF » 17 dic 2012, 14:34

Forse perché i chiari giocano un ruolo importante... Perché ruotando in orizzontale la conchiglia, si vede come l'arco delle rocce a sinistra assecondi la linea. Secondo me la foto è abbastanza equilibrata. Se proprio non rispetta alla lettera le porzioni auree, forse è dipeso anche dalla lunghezza focale dell'ottica, dal formato negativo e anche dalla postazione di ripresa... Ho convertito in BN per ragioni di visibilità della spirale. ;)
Allegati
sez aurea.jpg
sez aurea.jpg (114.68 KiB) Osservato 2753 volte
Enrico.
Chi lavora con le mani è un operaio. Chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano. Chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista. ( San Francesco d'Assisi ).
http://www.flickr.com/photos/enrico-fiorentini/sets/
Avatar utente
EnricoF
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: 08 dic 2011, 20:39
Località: Roma
Ha ringraziato: 86 volte
Stato ringraziato: 117 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda antau » 17 dic 2012, 14:53

Ho guardato e confrontato la foto e il quadro...

La foto, appare effettivamente non sgradevole, equilibrata anche se per i miei gusti non è un buon soggetto per un quadro.... ma trattasi di gusti.
Il problema nel dipinto è, come avevo detto, in una apparente confusione e squilibrio e questa mia impressione la vedo confermata confrontando foto e quadro. Guardando la foto, la parte all'estrema sinistra è molto più scura e chiude quel lato dando poi profondità anche al resto. Se ci fate caso anche nella parte alla estrema c'è una massa rocciosa scura più piccola che crea contrasto con la parte indietro che riceve la luce. In particolare la parte di "soffitto" centrale ha una luce che stacca di netto rispetto alla parte buia di sinistra, cosa che non accade nel quadro. Questo influenza inevitabilmente la resa dell'intera composizione, dei piani; quel contrasto crea "ordine", fa un po' un effetto cornice. Poi nella foto manca la colonna(ma perchè ce l'hai messa?) e questo rende il primo piano molto più pulito. Anche il laghetto allargato al primo piano rende poco e crea confusione, sempre paragonando il tuo quadro alla foto.
Ma posso sempre sbagliarmi eh...
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda P.Italia » 17 dic 2012, 23:57

Enrico ed Antonio grazie per le critiche..son queste cose che ti arricchiscono. Enrico come fai a sovrapporre la spirale all'immagine? :o :oops:
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda antau » 18 dic 2012, 00:08

P.Italia ha scritto:Enrico ed Antonio grazie per le critiche..son queste cose che ti arricchiscono. Enrico come fai a sovrapporre la spirale all'immagine? :o :oops:


Di nulla! Grazie a te per le opere che posti e per la capacità di accettare le critiche. Vorrei avere la tua capacità di produzione ma è un momentaccio... non trovo il tempo per mettermi a fare qualcosa di serio, a parte i soliti papocchi e qualche schizzo ad acquerello che vi risparmio...
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda Zephyrine » 18 dic 2012, 11:28

antau ha scritto: Vorrei avere la tua capacità di produzione ma è un momentaccio... non trovo il tempo per mettermi a fare qualcosa di serio, a parte i soliti papocchi e qualche schizzo ad acquerello che vi risparmio...

a chi lo dici.... la mia situazione è esattamente la stessa, a meno che a qualcuno non venga in mente di aprire una sezione solo per i papocchi... allora sì che riempirei il forum di roba! :mrgreen:
Avatar utente
Zephyrine
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: 19 lug 2011, 11:01
Ha ringraziato: 12 volte
Stato ringraziato: 106 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Perchè non facciamo vedere la nostra città

Messaggioda Azziz » 10 feb 2013, 13:08

Guardate che bella coincidenza:
Teresina il 17 ottobre ha messo il suo dipinto relativo all' abbazia di San Vito di polignano dove si vede il cortile interno dell' abbazia; nel commento descrive la caletta ed il mare davanti all'abbazia, un angolo incantevole.
Oggi mi sono accorto di aver dipinto da poco proprio la spiaggetta alla quale faceva riferimento Teresina ! Avevo fotografato quella spiggia da un piccolo ristorante situato proprio difronte perché ero rimasto incantato dalla sua bellezza
Se guardate il dipinto di teresina riconoscete proprio gli archi dell' abbazia e la piccola torretta.
Che curioso abbiamo dipinto lo stesso angolo visto da due direzioni opposte
Allegati
image.jpg
image.jpg (125.36 KiB) Osservato 2596 volte
image.jpg
image.jpg (103.96 KiB) Osservato 2596 volte
Azziz
Utente
Utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 19 nov 2012, 21:31
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Paesaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti