Pere & Acciaio

Questo è il forum dedicato alla Natura Morta. E' consigliabile usare questo forum quando si vuole discutere di argomenti maggiormente correlati ad essa piuttosto che ai medium pittorici.

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda blues » 21 mag 2012, 18:10

sasadangelo ha scritto:Caro blues,
Innanzittutto ti ringrazio per aver perso un pò di tempo x mostrarci gli step intermedi. Sono un pò in imbarazzo perchè non posso nascondere qualche perplessità. Dovrei tenerle per me ma voglio provare a dichiararle. Forse ti farai qualche risata ... ma queste mie perplessità sono anche una testimonianza dell'ottimo lavoro da te svolto.

Devo essere sincero ... nutro ancora qualche dubbio che quello sia un dipinto reale e spero tu possa aiutarmi a sfatare i miei dubbi. Qui le cose sono due:

1. Quel dipinto lo hai fatto realmente tu allora tanto di cappello e possiamo solo dire di essere fortunati ad averti sul forum.
2. Quel dipinto non lo hai fatto te. Allora bravo ugualmente perchè hai beffato tutti o quasi tutti.

Ti espongo le mie perplessità e magari tu mi aiuti a capire. Chiedo ancora scusa x la mia malafede ma non è colpa mia se sei stato così bravo.

1. Ho preso l'immagine e l'ho portata in paint. Ho visto che il colore del fondo è nero perfettissimo RGB=0,0,0. Ho fotografato un telecomando perfettamente nero e il nero nel punto più oscuro non è 0,0,0. Si trovano foto anche qui:
http://i.ebayimg.com/00/$%28KGrHqEOKisE ... ~~0_35.JPG
Quando Edo mostrò il Canestro di Caravaggio dopo un pò piccole imperfezioni mi convinsero che non fosse un fotomontaggio. Una delle imperfezioni più grosse nel tuo dipinto (notata da tutti) è il fondo perfettamente nero. E allora mi chiedo come mai una persona così attenta ad ogni dettaglio minuzioso si sia lasciato scappare lo sfondo?

2. Ho preso l'immagine finale e l'ho fatta bianco e nera con Gimp, poi l'ho schiarita. Non ho la foto con me ma ti garantisco era molto simile alla tua grisaglia. Con i Layer poi non è difficile fare anche cose parziali come una pera. Il punto è che la tua grisaglia mi appare troppo fotografica e nessun pittore, nemmeno iperrealista (che fanno abbozzi con tutti i dettagli) arrivano a quel livello di dettaglio. Ma forse sbaglio. Inoltre, non sono convinto che con quei colori si riesca a fare quel tipo di grisaglia. Ma forse sbaglio anche su questo.

Invece, l'immagine del dipinto sulla tela gioca a tuo favore. Con un fotomontaggio credo sia possibile fare anche ciò ma non so se sei arrivato a tanto.

Queste sono le mie due perplessità forse dettate dalla mia "invidia" per la tua bravura.

Credo che se non ci sveli subito quale delle mie due ipotesi è vera si potrebbe fare un bel giochino del tipo "Svela il Mistero" ... e vedere chi è pro e chi è a contro che sia un dipinto.

Tutto questo detto con affetto e se il dipinto lo hai fatto tu credo tu possa andarne anche orgoglioso.
Grazie.

Caro Sasa, a dire il vero sto gongolando semplicemente perchè, visto i dubbi che avete, è stato dipinto con le mie manine. Il nero usato (2 mani) è nero d' avorio della mussini , non so se 0,0,0. La grisaglia per me è il dipinto, cioè fatta quella il dipinto è solo da colorare (per modo di dire) spero di non essere frainteso.Azapudda vuole un ingrandimento. Se gentilmente Sasa mi dici come posso fare per mandarti la foto senza riduzione (Ho provato a postarla ma dice dim. file eccessiva lim. 256) cosi puoi pensarci tu ad inserirla. Le dimensioni sono 2625x2681 - 2,26 MB.
Un mio carissimo amico mi ha chiesto di esporlo a Siracusa in una scuola di danza classica ,Sto portando il dipinto e gli chiedo l' indirizzo della scuola, se qualcuno si trova in zona potrà andarlo a vedere e dichiararlo nel forum. Più di così non so che dire o fare.
ps. Walter dormo tranquillo pure io.
Francesco
Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.
blues
Utente
Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 gen 2012, 21:47
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda blues » 21 mag 2012, 22:28

Ho l' indirizzo dove si terrà l' esposizione che dovrebbe iniziare a fine settimana. PRINCIPE DU BALLET - VIALE SCALA GRECA 473 SIRACUSA difronte la BMW. Se qualche amico del forum si trova nelle vicinanze può visitare l' eposizione che dovrebbe essere allestita per la fine della settimana e postare il suo pensiero sul dipinto.
Francesco
Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.
blues
Utente
Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 gen 2012, 21:47
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda antau » 22 mag 2012, 07:43

'Sto Blues mi garba.... :-) E mi garba moltissimo la sua firma! :-)
Blues, ma dimmi la verità... dipingi solo per passione o è il tuo lavoro?
Intendo non per forza pittore ma anche qualcosa che sia legato anche indirettamente alla pittura o alla grafica...
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda sasadangelo » 22 mag 2012, 09:22

Se gentilmente Sasa mi dici come posso fare per mandarti la foto senza riduzione (Ho provato a postarla ma dice dim. file eccessiva lim. 256) cosi puoi pensarci tu ad inserirla. Le dimensioni sono 2625x2681 - 2,26 MB.


Ciao blues,
Spero il mio messaggio non ti abbia offeso. Poichè anche io apprezzo la tua firma dico che mi basta la parola. Veramente.
Grazie solo per non averci mandato a quel paese ... avresti avuto tutte le ragioni.
Certo che quella grisaglia così ricca di dettagli non l'avevo mai vista.
Veramente bravo.

Ora vengo alle domande: ma l'imprimitura Maimeri non ti fa più disastri della trementina. Va usata molto con cura o sbaglio (la conosco e parlo con cognizione di causa).
Sarei curioso di sapere se adoperi qualche metodo particolare per le sfumature ... è molto delicata.
Sul colore ... le tinte sono accostate o fai anche sfumature? Mi sembra di capire che le prime stesure era un singolo colore su tutta la pera ... ho capito bene?

PS
non sono di SIracusa ... ma quando lo esponi a Roma fammi sapere vengo a vederlo. Ciao e buona giornata.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda blues » 22 mag 2012, 23:15

Ciao Sasa, lasciamo perdere questa discussione (a vostro buon cuore) e parliamo invece di colori e pennelli. Come già detto il B&N io lo considero la base di un buon dipinto e avere dettagli in un dipinto realista o iper è indispensabile non credi?. Mi hanno commissionato una zucca (prima ed ultima commissione perchè troppi vincoli, formato, forme taglio), dove si vede la penna con il chiaro e scuro e la prima stesura della grisaglia.
zucca1D&P.jpg
zucca1D&P.jpg (228.31 KiB) Osservato 2260 volte

Dopo aver stabilito le varie ombre e luci ho preparato del bianco titanio, blu prussia, ocra greca e nero, ed ho iniziato la PRIMA stesura di grisaglia (ancora si intravede in qualche zona la penna).
zuccaD&P.jpg
zuccaD&P.jpg (236.51 KiB) Osservato 2260 volte
poi inizierò la seconda stesura di grisaglia dove evidenzierò le luci e le ombre e dettagli dove è necessario.
Per quanto riguarda l' imprimitura, prima usavo il gesso acrilico ma la pittura sembrava sempre opaca e smorta, cosa che invece non succede con quella ad olio (gusti) e , sono 2 anni che la uso, non mi ha mai dato problemi. Per sfumare uso un pennello di tasso, riesce a spostare il colore e sfumarlo come nessun altro pennello, e cerco sempre di seguire con il pennello la forma dell' oggetto.
Con il colore generalmente lavoro per sovrapposizione, anche se delle volte (poche) uso mischiare il colore nella tavolozza. Il bianco invece lo uso mentre ancora lo strato sotto non è del tutto asciutto, questo aiuta a sfumarlo con il colore sottostante e a non sembrare una macchia.
Per le velature hai capito bene.
A Siracusa ho qualche amico che mi ha dato questa possibilità, a Roma purtroppo non conosco nessuno. Se dovesse capitare sarei onorato della tua presenza e non mancherei certo di invitarti. Buona Arte.
Francesco
Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.
blues
Utente
Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 gen 2012, 21:47
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda MAZIO » 23 mag 2012, 07:32

Blues , ma tu cosa intendi per penna?Usi una biro o una stilografica per segnare il disegno?

Ps :hai per caso un Blog o una galleria tipo Drop Box con i tuoi lavori?
Avatar utente
MAZIO
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 14 ott 2011, 20:53
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 23 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda Amalia.LaRosa » 23 mag 2012, 12:14

Blues allora tu fai prima della grisaglia uno studio tonale o mi sbaglio? Che senso ha per te? Mi pare di vedere che nella grisaglia non tieni conto dei chiari e scuri dello studio tonale a volte sembrano diverse è voluto? Scusa tutte le mie domande!
Amalia La Rosa
Guida forum Paesaggio
https://www.facebook.com/A.LaRosaPittrice
Avatar utente
Amalia.LaRosa
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 477
Iscritto il: 01 lug 2011, 13:02
Ha ringraziato: 25 volte
Stato ringraziato: 49 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda walter.cozzoli » 23 mag 2012, 18:37

Blues , visto che non sono più "Pere e Acciaio" devi postare su un altro forum. Creandone uno nuovo.Quando hai finito puoi avvisami che elimino gli ultimi post.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda blues » 23 mag 2012, 18:39

MAZIO ha scritto:Blues , ma tu cosa intendi per penna?Usi una biro o una stilografica per segnare il disegno?

Ps :hai per caso un Blog o una galleria tipo Drop Box con i tuoi lavori?

Ciao Mazio, le penne che uso sono delle semplici penne con cartucce (quelle per disegno tecnico), a seconda della linea uso 0,20 oppure 0,50.
No, niente blog e drop box, mi dispiace devi accontentarti di quello pubblicato qui.
Francesco
Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.
blues
Utente
Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 gen 2012, 21:47
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Pere & Acciaio

Messaggioda blues » 23 mag 2012, 18:55

Amalia.LaRosa ha scritto:Blues allora tu fai prima della grisaglia uno studio tonale o mi sbaglio? Che senso ha per te? Mi pare di vedere che nella grisaglia non tieni conto dei chiari e scuri dello studio tonale a volte sembrano diverse è voluto? Scusa tutte le mie domande!

Ciao Amalia. La zucca come detto sopra mi è stata commissionata un 15-20 giorni fa. Purtroppo per me non ho trovato zucche da poter fotografare (quella è una zucca invernale), quindi sono andato ad "orecchio" . Quindi lo studio tonale mi è servito come base per stabilire dove sistemare luci, ombre e dettagli. Come puoi vedere però sembrava piuttosto piatta, senza uno spunto e nessuno accento.La grisaglia (NON ancora finita) tiene conto delle ombre e luci ma in modo approssimativo, semplice correzioni in corso d' opera. Credo però sia migliorata con questi accenti non pensi?
Francesco
Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.
blues
Utente
Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 gen 2012, 21:47
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Natura Morta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite