Grappoli d'uva

Questo è il forum dedicato alla Natura Morta. E' consigliabile usare questo forum quando si vuole discutere di argomenti maggiormente correlati ad essa piuttosto che ai medium pittorici.

Grappoli d'uva

Messaggioda salvatore » 12 feb 2012, 13:00

Leggendo una discussione promossa da Amalia in "Frutta mista" e facendo tesoro dei consigli sia di walter che di edopt su come dipingere l'uva, ho deciso di esercitarmi su un compensato telato misura 30x40. Questo è l'originale
uva_nera.JPG
uva_nera.JPG (33.71 KiB) Osservato 6716 volte

E queto è il mio lavoro finora (chiaroscuro)
grappoli-uva.JPG
grappoli-uva.JPG (60.14 KiB) Osservato 6716 volte

Continuo con la prima stesura dei colori?
Scusate la petulanza, ma sono agli inizi ed ogni cosa per me è una grande impresa :oops:
Avatar utente
salvatore
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 11 gen 2012, 22:03
Ha ringraziato: 26 volte
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: grappoli d'uva

Messaggioda walter.cozzoli » 13 feb 2012, 08:41

Direi proprio che puoi iniziare a colorare l'uva. Io andrei molto "d'asciutto"
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: grappoli d'uva

Messaggioda salvatore » 26 feb 2012, 10:12

Ho dato la stesura di colore all'uva, seguendo il consiglio di Walter (almeno credo), per esser andato d'asciutto. Penso di rinforzare qualche zona chiara su alcuni chicchi, passando con pennello quasi asciutto un pò di bianco nella parte bassa. Su alcuni chicchi ho fuso, nel colore già dato, un pò di carminio d'alizarina per creare delle macchie. I riflessi delle foglie, su alcuni chicchi d'uva, li ho dati aggiungendo al colore base un pò di ocra gialla. Ad occhi esperti chiedo se sono riuscito o meno nell'intento e cosa fare per dare maggior volume e naturalezza all'uva.
Ed adesso viene il bello: le foglie. :? Per il verde inferiore (vedere la foto) ho pensato di usare verde cadmio scurito con blu cobalto scuro e reso meno saturo con un grigio ottenuto con bianco e bruno van dijck; per le foglie in giallo, giallo limone con aggiunta di bianco; per la foglia in primo piano nella parte alta a destra di chi guarda verde cadmio con poco blu cobalto scuro; per le foglie intermedie una miscela della tinta delle foglie gialle e della foglia grande. :?: :?: :?: Cosa mi suggerite
?
grappoli-uva_2step.JPG
grappoli-uva_2step.JPG (51.83 KiB) Osservato 6597 volte
Avatar utente
salvatore
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 11 gen 2012, 22:03
Ha ringraziato: 26 volte
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: grappoli d'uva

Messaggioda paolo » 27 feb 2012, 20:55

guardando il tuo dipinto hai cominciato benissimo con l'uva, potresti scurire con qualche velatura di rosso di garanza scuro con del blu di prussia la parte alt dell'uva che è quella piu in ombra, mentre la parte piu bassa del grappolo è un po piu chiara. e tra un chicco e l'altro scurisci pure piu intensamente in certi punti con un pennello piccolo in modo da ottenere della rotondità migliore e piu volume nel grappolo, ti consiglio di stare attento alla rotondità dei chicchi, anche le ombre devono seguire la rotondità del chicco, e cerca di usare il bianco il meno possibile, altrimenti le tonalità si spengono. Il bianco è meglio averlo solo come sfondo iniziale della tela o dello sfondo dove si parte a dipingere, perchè il bianco mescolato con i colori spegne le tonalità, le rende opache. soprattutto nell'uva i gialli, le ocre, i blu, e i rossi, andrebbero stesi leggeri fino ad arrivare agli scuri, e in modo puro, senza mescolanze..magari aspetta che ogni strato di colore asciughi, ti consiglio il liquin della winsor e newton, ha tempi di asciugatura piu corti di un olio di lino normale, asciuga in circa cinque o sei ore.
per le foglie verdi, ti consiglio di partire sempre dal bianco di fondo della tela. se la tua foglia è quel bellissimo verde che vedo in foto, puoi partire cominciando dal fondo bianco della tua tela, e dai una base leggera di giallo limone, ma senza bianco, vedrai che sfumandolo da solo uniformemente, otterrai un giallo chiarissimo sopra il bianco della tua tela. quando il giallo asciuga prendi del blu cobalto da solo e cominci con passaggi di velature su varie zone.il colore che otterrai sarà il verde che vedrai in foto. se poi hai delle parti piu rosse nelle foglie, sua l'ocra rosso, è ottimo per rendere piu marcia la foglia. poco fa accennandoti i passaggi di giallo e blu, devi vedere tu quanti passaggi vuoi di giallo e poi di blu, io te ne ho indicato un passaggio alla volta, per farti capire come sovrapporre i colori senza sfumarli. facendoti un esempio se sfumi giallo e blu insieme otterrai si un verde, ma mai puro come quello sovrapposto tra due tonalità asciutte, l'effetto è piu luminoso, quindi se impari a creare le tonalità senza sfuamarle, otterrai anche quei colori quasi fosforescenti delle foglie..poi se i passaggi son leggeri avrai sempre un debole segno di matita che ti permetterà di fare le venature o lo scheletro finale della foglia, perchè le venature vanno sempre alla fine. almeno io mi trovo bene dipingendo cosi, è solo un consiglio che ti do per far eun buon dipinto con degli accorgimenti utili..
ciaoo
Avatar utente
paolo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 01 lug 2011, 17:53
Località: LONIGO
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 8 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: grappoli d'uva

Messaggioda salvatore » 17 mar 2012, 17:06

katia ha scritto:ciao Salvatore,a che punto sei con l'uva? A me e' piaciuta gia' dall'inizio percio' sono curiosa di vederlo finito!

Grazie per la tua cortese attenzione. Purtroppo lavoro a rilento. Mi dedico alla pittura soprattutto il sabato pomeriggio e la domenica. Mi trovo comunque in fase di avanzamento lavori. Sto seguendo i consigli di Paolo: ho velato l'uva con lacca di garanza scura, ho steso due velature di giallo limone sul fondo e, mentre nella parte alta ho ripassato la foglia in primo piano con una velatura di blu cobalto, nella parte inferiore ho steso, sempre a velature, verde vescica sfumato nel giallo limone. Adesso sto cercando di dare profondità al grappolo scurendo con del nero, diluito con olio e liquin (che solo l'altro giorno mi è stato possibile comprarlo), alcuni spazi tra gli acini, ed ho steso una velatura di blu di prussia su alcuni acini nella parte alta, a sinistra di chi guarda. Alla prossima. Posterò il lavoro finito. ..... Speriamo bene. Il brutto del mio carattere è che vorrei ottenere sempre e da subito un buon lavoro dimenticando, però, che sto solo agli inizi.
uva-step2.JPG
uva-step2.JPG (58.73 KiB) Osservato 6370 volte
Avatar utente
salvatore
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 11 gen 2012, 22:03
Ha ringraziato: 26 volte
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: grappoli d'uva

Messaggioda walter.cozzoli » 18 mar 2012, 09:44

salvatore ha scritto:
katia ha scritto:ciao Salvatore,a che punto sei con l'uva? A me e' piaciuta gia' dall'inizio percio' sono curiosa di vederlo finito!

Grazie per la tua cortese attenzione. Purtroppo lavoro a rilento. Mi dedico alla pittura soprattutto il sabato pomeriggio e la domenica. Mi trovo comunque in fase di avanzamento lavori. Sto seguendo i consigli di Paolo: ho velato l'uva con lacca di garanza scura, ho steso due velature di giallo limone sul fondo e, mentre nella parte alta ho ripassato la foglia in primo piano con una velatura di blu cobalto, nella parte inferiore ho steso, sempre a velature, verde vescica sfumato nel giallo limone. Adesso sto cercando di dare profondità al grappolo scurendo con del nero, diluito con olio e liquin (che solo l'altro giorno mi è stato possibile comprarlo), alcuni spazi tra gli acini, ed ho steso una velatura di blu di prussia su alcuni acini nella parte alta, a sinistra di chi guarda. Alla prossima. Posterò il lavoro finito. ..... Speriamo bene. Il brutto del mio carattere è che vorrei ottenere sempre e da subito un buon lavoro dimenticando, però, che sto solo agli inizi.
uva-step2.JPG


Ricordati che la parte alta degli acini è più scura di quella in basso.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: grappoli d'uva

Messaggioda paolo » 21 mag 2012, 18:14

salvatore ha scritto:Leggendo una discussione promossa da Amalia in "Frutta mista" e facendo tesoro dei consigli sia di walter che di edopt su come dipingere l'uva, ho deciso di esercitarmi su un compensato telato misura 30x40. Questo è l'originale
uva_nera.JPG

E queto è il mio lavoro finora (chiaroscuro)
grappoli-uva.JPG

Continuo con la prima stesura dei colori?
Scusate la petulanza, ma sono agli inizi ed ogni cosa per me è una grande impresa :oops:


come va con il grappolo ?
Avatar utente
paolo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 01 lug 2011, 17:53
Località: LONIGO
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 8 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: grappoli d'uva

Messaggioda salvatore » 21 mag 2012, 20:39

Ciao paolo, è un piacere sentirti. Come va il mio grappolo? Sono ad un punto morto. Per scurire i grappoli interni e cercare di dare volume a qualche acino d'uva, ho effettuato qualche velatura con blu di prussia più liquin ed essenza di petrolio (si è asciugato subito, forse troppo presto, tanto che non mi ha dato il tempo di ammorbidire il colore sfumandolo con il dito). Per vedere meglio dove scurire ho trasformato la foto originale in bianco e nero, ho eseguito una foto del lavoro in bianco e nero e, mettendo le due foto a confronto con paint, ho constatato che devo ancora scurire alcune zone del grappolo e la parte alta dei chicchi. Purtroppo sono un pittore della domenica (e a volte di metà sabato).
uva_1&2_da lavorare.JPG
uva_1&2_da lavorare.JPG (80.32 KiB) Osservato 5897 volte

Oggi ho ripreso il lavoro. Ho dato una velatura di blu cobalto sulla foglia in primo piano, scurendo alcune parti di essa. Con lo stesso blu cobalto ho ripassato su alcuni chicchi: ebbene si sono armonizzati i passaggi tra le zone scure, velate in precedenza con blu diu prussia, e la parte più chiara che prima avevo preparato ad impasto. Ho ricevuto una buona impressione di come si sta evolvendo il lavoro. Eseguirò ancora qualche velatura con blu di prussia per scurire le parti alte dei chicci e mi dedicherò a scurire, con nero molto diluito, lo spazio tra un chicco e l'altro. A proposito, ho sciolto il colore con solo liquin. Questa volta mi sono trovato bene, il pennelo scorreva ed il colore era lavorabile.
Avatar utente
salvatore
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 11 gen 2012, 22:03
Ha ringraziato: 26 volte
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: grappoli d'uva

Messaggioda salvatore » 02 giu 2012, 07:36

Ho cercato di dare volume ai chicchi d'uva con delle velature di blu di prussia nella parte superiore degli acini, come suggerito da paolo. Quando asciugheranno intendo dare una velatura sottilissima sulla parte alta degli acini, dove ho passato il blu di prussia, con rosso di garanza scuro e, se del caso, su tutto il grappolo. Voglio rendere più dolci le parti scure nella parte inferiore della foglia, sfumandole con la zona chiara: intendo passare sulle parti più scure del giallo limone per schiarirle. Sui segni della carta carbone, visibili nello sfondo, tra i passaggi di colore, per alleggerire il tratto, ho passato un filino di bianco, sfumandolo con le dita, ma i segni si notano ancora. Riprovo con del bianco di titanio che è coprente? Dall'alto della vostra esperienza, come mi suggerite di procedere? Attendo consigli. La foto non rende appieno i colori dell'originale, anche se ho regolato la macchina in modalità manuale.
Immagine 001.jpg
Immagine 001.jpg (57.19 KiB) Osservato 5839 volte
Avatar utente
salvatore
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 11 gen 2012, 22:03
Ha ringraziato: 26 volte
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: grappoli d'uva

Messaggioda grigio » 02 giu 2012, 08:33

Ciao Salvatore,
sei migliorato tantissimo da quel tempo, bravo! per la domanda che poni sentiamo i nostri esperti.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Prossimo

Torna a Natura Morta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite