Pagina 20 di 21

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 13:45
da el buitre
....

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 14:48
da sasadangelo
Ciao,

Ritorno da una vacanza nei dintorni di Siena e Val d'Elsa. Avevo lasciato con un thread di Enrico che si chiedeva che fine avesse fatto l'anima di questo forum con le sue discussioni sul disegno e la pittura e l'abbandono di alcune figure chiave.
Ritorno trovando questa discussione in un buon thread.
Non voglio polemizzare con pantanik e el buitre ma queste discussioni, ahime non aiutano il forum, chi pone domande i lettori di oggi e di domani.
Si arriva al punto da fare discussioni che non sono utili a nessuno e che sono poi la linfa dei dettrattori del forum.

Quindi io tornerei alla domanda originale fatta di spyfil:

Poniamo che io ho fatto un dipinto e mi trovo al punto di dover fare delle velature per migliorare dei colori.
Visto il modo a dir poco "spinto" con cui Pantanik sa utilizzare GIMP mi chiedevo:
esiste uno strumento su questo programma che mi permette di simulare delle velature?

Quindi se per assurdo io prendo la foto della mela, la trasformo in bianco e nero come abbiamo visto sul blog.
Posso simulare in qualche modo la sovrapposizione delle velature di colore?

In pratica fare l'operazione inversa rispetto a quella che fa Pantanik togliendo ai colori il valore K.


Purtroppo la pagina di Pantanik non spiega completamente questo punto e sarebbe il caso di approfondirla. Stefano, probabilmente spyfil necessita di conoscere gli steps con cui ottiene il processo per cui ha una prima foto con Grisaglia + Magente, poi Grisaglia + Magenta + Giallo, poi Grisaglia + Magenta + Giallo + Ciano.
Magari ti ci vorrà un pò di più, ma l'esperienza mi insegna che se ad un utente non è chiaro il contenuto di una pagina web, forse questa va approfondita.
Questa risposta è poi quella che chiedeva specificatamente el buitre.

@Cuorenero scriveva:
O.T. (ma in linea) non voglio errare ma Salvatore ha fatto un articolo su un programma che ti permette di scegliere i colori che stai usando (es. olio e marca) e vedere con le varie mescolanze il risultato molto preciso (premessa) , quando ho fatto ricerche su questo programma avevo letto delle funzioni che ti permettevano di vedere anche i risultati di una velatura e ancora meglio potevi caricare la tua immagine e velare le zone con un certo pigmento , in parole semplici avevi una vera e precisa tavolozza virtuale che puoi impostare con i colori che usi , logicamente si deve mettere in conto che il risultato a video non sarà mai quello reale se si usa l'intera gamma di colori.


Ti riferisci a Drop2Color e Color2Drop. Come diceva Alessandro i computer lavorano con sintesi additiva e ci sono ricerche per simulare con modelli più o meno validi (es. Kulbelka-Munk) la mescolanza dei pigmenti. Ad esempio, se ricordo bene Corel Draw ha un simulatore di questo tipo. Ma sinceramente non sono precisi, infatti presto toglierò quegli articoli dal blog.

@MarGabri scriveva:
mi spiace che il progetto della mela si sia arenato


Non è proprio così. In realtà io lavoro sempre ad un dipinto principale e qualche progettino laterale se ho tempo. Ho dovuto completare un dipinto che avevo in piedi da tempo (presto pubblicherò qualche tutorial inerente). Altro motivo è che mia moglie non trovava molto interessante quella mela e avrei dovuto poi combattere per appenderla al muro. Non mi andava quindi di fare tanto lavoro per poi buttare un dipinto. Quindi ho chiesto in privato a pantanik la settimana scorsa di lavorare al meshmellon con lui. Questo mi dava un altro vantaggio, se ci lavora anche lui sicuramente saprà rispondere ad eventuali dubbi. Così se almeno io non tengo fede all'impegno sicuramente lui lo farà.

A questo punto è possibile trasformare questo thread in un Dipingere Insieme capitanato da pantanik e spero si unisca anche Alessandro sicuro che non riserverà rancore per la breve discussione.

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 15:02
da el buitre
.....

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 15:39
da pantanik
MarGabri ha scritto:Vorrei ringraziare di cuore Patalink per la condivisione del suo sapere,mi spiace che il progetto della mela si sia arenato,ma contino a leggere anche il tuo sito,inoltre spero il post non finisca in sterili polemiche ma rimanga costruttivo.
Grazie di cuore ancora una volta. ;)

Era la mia intenzione...tutto quello che ho scoperto e condiviso l'ho fatto con piacere.Sono molto orgoglioso di tutto questo .
Grazie a te !

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 17:29
da Cuorenero
sasadangelo ha scritto:Ti riferisci a Drop2Color e Color2Drop. Come diceva Alessandro i computer lavorano con sintesi additiva e ci sono ricerche per simulare con modelli più o meno validi (es. Kulbelka-Munk) la mescolanza dei pigmenti. Ad esempio, se ricordo bene Corel Draw ha un simulatore di questo tipo. Ma sinceramente non sono precisi, infatti presto toglierò quegli articoli dal blog.


Ora ricordo per le ricerche ero partito da Drop2color ma cercavo un software migliore per simulare (purtroppo non ho salvato ),
sono ritrovato con programmi tipo http://www.artrage.com/tutorials/ -- http://www.artrage.com/artist-feature-dale-jackson/
o come color painter http://www.youtube.com/watch?v=ZHrJjRyYrcc , come scritto prima logicamente si può avere solo un idea del risultato di una certa velatura
cmq stoppo qui se non si va ulteriormente fuori tema di questo thread

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 20:41
da P. Daniele
Tengo a precisare che Gimp o altri programmi di grafica,hanno la possibilta' di usare sia la sintesi additiva che quella sottrattiva ed io spiego come usare quella sottrattiva.


a me non risulta, Gimp non supporta il cmyk, almeno nella versione window, attualmente non ho disponibile un linux per controllare se viene supportata, ma a quanto ne so...
altra cosa, il monitor NON supporta la sintesi sottrattiva, ma la simula, la differenza non è marginale.
pero, sono d'accordo con te che sommando i canali blu e giallo sullo schermo appare il verde. (ma non con Gimp!) se avessi torto ne sarei felice, mi eviterebbe il passaggio tra due programmi che tra loro neanche di vedono! (Krita, che supporta cmyk e Gimp)

comunque, qualsiasi cosa tu usi, ho notato che non segui la sequenza ciano magenta giallo nero (la sequenza standard per la stampa in quadricromia), per il nero è ovvio, ma per gli altri colori? è un caso o procedendo con giallo magenta e solo ultimo il ciano si hanno nella pratica dei reali vantaggi?

altra domanda, l'immagine K ottenuta mediante scomposizione in cmyk rispetto all'immagine desaturata è in genere notevolmente diversa, usando l'immagine desaturata alla fine il realismo non ne viene compromesso?

non voglio fare iperrealismo, ma uso, almeno per le fasi inziali, grisaglia e i tre colori primari, quindi sono interessato al tuo sistema e ammirato dai tuoi risultati, almeno dal punto di vista tecnico.

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 20:46
da pantanik
Sasa:
Purtroppo la pagina di Pantanik non spiega completamente questo punto e sarebbe il caso di approfondirla. Stefano, probabilmente spyfil necessita di conoscere gli steps con cui ottiene il processo per cui ha una prima foto con Grisaglia + Magente, poi Grisaglia + Magenta + Giallo, poi Grisaglia + Magenta + Giallo + Ciano.
Riguardo alla mela,puoi ottenere con GIMP i colori primari che la compongono e che puoi quindi utilizzare per una velatura.
Ti faccio un esempio di quello che si puo' ottenere con 4 foto.
Come avevo scritto ,tutto il procedimento e' scritto nella pagina che ho postato e che ti rimetto
http://www.trecoloriprimari.altervista. ... imari.html
Puo' esserti molto utile anche questa,che ti spiega come rilevare solo un singolo colore primario uguale a quello che hai nella tavolozza. http://www.trecoloriprimari.altervista. ... umato.html

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 28 set 2014, 21:03
da pantanik
P. Daniele ha scritto:Tengo a precisare che Gimp o altri programmi di grafica,hanno la possibilta' di usare sia la sintesi additiva che quella sottrattiva ed io spiego come usare quella sottrattiva.


a me non risulta, Gimp non supporta il cmyk, almeno nella versione window, attualmente non ho disponibile un linux per controllare se viene supportata, ma a quanto ne so...
altra cosa, il monitor NON supporta la sintesi sottrattiva, ma la simula, la differenza non è marginale.
pero, sono d'accordo con te che sommando i canali blu e giallo sullo schermo appare il verde. (ma non con Gimp!) se avessi torto ne sarei felice, mi eviterebbe il passaggio tra due programmi che tra loro neanche di vedono! (Krita, che supporta cmyk e Gimp)

comunque, qualsiasi cosa tu usi, ho notato che non segui la sequenza ciano magenta giallo nero (la sequenza standard per la stampa in quadricromia), per il nero è ovvio, ma per gli altri colori? è un caso o procedendo con giallo magenta e solo ultimo il ciano si hanno nella pratica dei reali vantaggi?

altra domanda, l'immagine K ottenuta mediante scomposizione in cmyk rispetto all'immagine desaturata è in genere notevolmente diversa, usando l'immagine desaturata alla fine il realismo non ne viene compromesso?

non voglio fare iperrealismo, ma uso, almeno per le fasi inziali, grisaglia e i tre colori primari, quindi sono interessato al tuo sistema e ammirato dai tuoi risultati, almeno dal punto di vista tecnico.

Ciao Daniele.
Gimp supporta il CMYK,altrimenti tutto il mio studio non avrebbe senso.Prova a vedere le ultime versioni...non saprei perche' a te non va.Questa tecnica va bene su tutti i generi,ti aiuta a capire come sono composti i colori anche piu' difficili.
Per il quesito che hai fatto sulla desaturazione,si e' vero quello che hai detto e infatti una volta accorto del problema,ho fatto una pagina specifica proprio su questo. http://www.trecoloriprimari.altervista. ... -cmyk.html Con I primi quadri e i primi studi ero partito sempre da una foto desaturata ,anche perche' avevo letto cosi',poi ho capito che qualcosa non andava .
Dal punto di vista visivo ci possono essere differenze fra monitor e monitor,il migliore ;io ho cercato di usare uno dei migliori e non ho problemi.In ogni modo,per ovviare il problema,stampi le varie foto che ti servono e ancora ti aiuti con il contagocce il quale ti determina l'esatta % di colore che ti servira'.
La sequenza e' irrilevante ed e' a piacimento.Ogni colore primario che si usa e' trasparente,quindi decido con quale procedere quando ho analizzato tutte e tre le scomposizioni.Quella che piu' mi piace e che risalta sopra alla grisaglia e' la prima.
Grazie.

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 29 set 2014, 09:06
da spyfil
Ciao a tutti,
grazie per le risposte.
Sono stato OFF-LINE nel week end e non ho potuto leggere.
L'ho fatto ora e ho provato a seguire il link che gentilmente ha indicato Pantanik. Anche se devo dire che lo avevo già fatto, nel senso che la sua guida me la sono letta diverse volte anche prima di porre la domanda.
Siccome mi pare ci stiamo un attimo allontanando da quella che è la discussione originale io ne ho aperta una nuova. E se Sasà vuole può pulire questa e spostare quello che riguarda la mia domanda li.
viewtopic.php?f=3&t=2324

Se l'ho aperta è perchè ancora non so come fare a fare la simulazione che chiedevo.
Se ancora siete disposti a darmi una mano vi ringrazio.

Re: Iperrealismo con soli 3 colori. Da Leggere.

MessaggioInviato: 30 set 2014, 20:23
da pantanik
el buitre ha scritto:
pantanik ha scritto:Tengo a precisare che Gimp o altri programmi di grafica,hanno la possibilta' di usare sia la sintesi additiva che quella sottrattiva ed io spiego come usare quella sottrattiva.
.


Ecco allora mi postasse una immagine con due colori qualsiasi e poi il colore derivante dala loro mescolanza sottrattiva fatta con il programma Gimp (Non a mano si intende); quella addittiva so farla da me ;)

Alessandro

Spero che le sia chiaro.