Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didattica

Il Realismo è un'interpretazione della realtà che non va oltre un certo grado di similitudine con la realtà. L'Iperrealismo, come dice la parola, va oltre il realismo e si pone come obiettivo quello di emulare con perfezione la realtà che l'artista vede, raggiungendo risultati di realismo fotografico. Paolo Tagliaferro e Stefano Grandi, gestori di questo forum, aiuteranno gli amici del forum ad avvicinarsi a questa tecnica ciascuno con il proprio stile e metodo.

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda pantanik » 02 dic 2014, 19:01

Intanto che voi proseguite,io ho finito.
Ho messo una cornice a caso,fra quelle che avevo a disposizione...poi scegliero' una piu' in sintonia con il quadro :D .
Allegati
scalata.JPG
scalata.JPG (222.25 KiB) Osservato 1506 volte
Avatar utente
pantanik
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 30 nov 2012, 19:00
Località: bologna
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 55 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda sasadangelo » 03 dic 2014, 20:43

Ciao Stefano,

Il lavoro è ottimo. Complimenti. Ti ringrazio a nome di tutti per il tempo che hai voluto dedicare al forum e a tutti noi presentandoci una tecnica che sicuramente abbiamo apprezzato e ci tornerà utile. Un grazie infinite.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda notedicolore » 04 dic 2014, 08:17

Apportando qualche correzione e seguendo i consigli ho terminato. Sono abbastanza soddisfatta del risultato, la tecnica è molto interessante e da studiare. E' stato tutto molto utile, anche per i lavori futuri che non usino questo metodo. Ringrazio Stefano per il tempo che ci ha dedicato :)
Allegati
Iperealismo81.jpg
Iperealismo81.jpg (26.48 KiB) Osservato 1469 volte
Avatar utente
notedicolore
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 14 feb 2013, 08:15
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 5 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda ANTOON » 04 dic 2014, 15:02

Penso di aver finito, che ne dici Stefano?
Allegati
image.jpg
image.jpg (55.93 KiB) Osservato 1458 volte
ANTOON
Utente
Utente
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 08 dic 2011, 23:16
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 4 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda pantanik » 04 dic 2014, 19:18

ANTOON ha scritto:Penso di aver finito, che ne dici Stefano?

Ciao Antonio.
Il tuo lavoro di per se e' bello,molto bella anche la scelta di inserirlo nell'ovale.
Visto che mi hai chiesto cosa ne penso,posso dirti che noto molti contrasti accentuati che fanno si risaltare l'opera ma in maniera non naturale.
Le varie demarcazioni fra un marshmellons e l'altro sono molto simili e tendenti tutte al nero,invece se osservi all'ingrandimento su gimp ,di nero ,ne hanno poco e sono poco marcate.Ognuna ha una % elevata di colore primario corrispondente all'area scelta e quando si osserva il nero non c'e' o quasi.
Le zone di bianco ,sempre dei marshmellons,mi sembrano troppo intense invece sono molto piu' grige.
Anche i colori non sono proprio belli naturali come questa tecnica dovrebbe fare ottenere,sembrano gessati,e questo di solito e' dovuto al bianco non dosato bene o perche' hai usato un bianco opaco.
Ora se guardi alla tua stampa e a quello che ti ho detto capirai meglio e ti potra' servire per altri lavori. ;)
Avatar utente
pantanik
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 30 nov 2012, 19:00
Località: bologna
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 55 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda ANTOON » 04 dic 2014, 21:52

Ciao Stefano,
Non ti sfugge nulla, hai fatto un anali perfetta da una semplice foto.
Dopo aver completato il percorso come da te indicato, avevo notato che, dopo il Magenta, colori primari giallo e ciano con il bianco trasparente si vedevano appena , di conseguenza come ritocco finale ho provato ad evidenziarli usando un pizzico di bianco di zinco . Per far risaltare i contrasti ho usato il bistro con aggiunta della percentuale di colore primario
Avevo notato anche io quello che hai scritto, mi rammarico per il fatto che non ti ho postato la foto prima dei ritocchi e aspettare la tua opinione.
Comunque tutto quello che hai evidenziato nel corso si è verificato e qualsiasi cosa sia stata fatta senza il tuo consiglio ha avuto una resa diversa, questo sta a significare che il tuo procedimento non sgarra e va seguito alla lettera.
Ti ringrazio per tutto quello che hai fatto, e farò tesoro del tuo insegnamento per i prossimi lavori, che spero siano da te ancora proposti e guidati.
Grazie grazie grazie
ANTOON
Utente
Utente
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 08 dic 2011, 23:16
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 4 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda sasadangelo » 13 dic 2014, 09:08

Fase 1° Grisaglia Completa

Questa è la prima fase di grisaglia completata. Dall'esperienza del precedente dipinto mi sono prefissato di fare un abbozzo di grisaglia in cui dipingere in ogni sessione due o tre oggetti al meglio possibile senza più ritornarci nella successiva sessione. Tipicamente ritornando dopo qualche giorno si notano molte cose da ritoccare. Es. è palese che la tazza in alto è troppo scura, manca la definizione delle gonfiature in basso, il manico è troppo scuro con un highlight troppo lungo, ho perso le curvature del piattino e così via. Ho resistito alla tentazione di modificarli perchè ciò avrebbe generato "prosciughi". E' un principio semplice e facilmente replicabile. Se ritocchi una zona dipinta due tre giorni prima quella zona prosciugherà. E' matematico. Inoltre, fare un abbozzo completo prima farà in modo che tutti i toni bene o male stiano sulla tela. Questo ridurrà l'effetto di "contrasto simultaneo" e sarà più facile poi nelle successive fasi giudicare le tonalità.

Con il tempo ho finalmente individuato questi due motivi come ragione principale per cui può aver senso fare un abozzo e resistere alla tentazione di arrivare subito al rendering finale.

Devo dire che grazie all'imprimitura fatta di gesso con strato di vinavil + quest'accorgimento i prosciughi sono quasi azzerati (ce ne qualcuno creato all'inizio del dipinto a causa del bianco di titanio acquistato che aveva poco medium). Tutta la superficie è brillante come il primo giorno che ho applicato il colore (purtroppo dalla foto non si vede).
Per ottenere questo risultato è fondamentale usare il colore così come esce dal tubetto a patto che la sua consistenza sia cremosa. Ho acquistato un bianco titanio che secondo me il venditore aveva da tempo sullo scaffale, era un pò duretto per cui era inevitabile scioglierlo con qualche goccia di olio.

Obiettivo 2° Fase: appena sciugherà bene il dipinto (2 o 3 settimane) olierò di volta in volta la zona da riprendere, così non si creano stacchi tra nuovo e vecchio colore. A quel punto con un confronto ancora più serrato oggetto e foto cercherò di fare il rendering di ciascun oggetto quanto più fedele alla foto. Tipicamente in passato questa Fase 1° e Fase 2° era per me un' unica fase, ma mi sono reso conto che per il mio modo di lavorare spesso per un singolo oggetto mi servono più sessioni pittoriche per dipingerlo al meglio delle mie possibilità.

Obiettivo 3° Fase: nei miei precedenti lavori questa prima era la fase 2. In pratica se nella fase precedente ti concentri sul singolo oggetto è facile che nel procedere guardando l'insieme della foto qualcosa non torna. Questo è specialmente vero quando si lavora con i colori. Allora adopero questa fase per assicurarmi che l'insieme del dipinto somigli il più possibile all'insieme della foto. Non so se ne avrò bisogno, dipende da quanto sarò bravo nella Fase 2.

13-Grisaglia-Marshmellow-5-Web.jpg
13-Grisaglia-Marshmellow-5-Web.jpg (27.18 KiB) Osservato 1400 volte


PS
Mi scuso per la mia lentezza, ma non dipingendo tutti i giorni e per carattere su certe cose amo prendermi il mio tempo.
Spesso spendo tempo a fare degli esperimenti su una tela a parte per cercare di risolvere qualche problema ... questo porta via ulteriore tempo.
Spero di non buttare via poi tutto questo lavoro quando passerò alla fase di colorazione che sinceramente un po' temo.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda Giada Ottone » 13 dic 2014, 16:59

Ho iniziato la stesura del giallo.
Nella foto ho già visto io che ci sono un sacco di cose da sistemare (troppo chiaro, ci vuole più giallo, e lo sfondo è troppo grigio, mancano sia giallo che magenta).
Devo dire che col bianco di zinco semitrasparente sono un po' in difficoltà, per il prossimo lavoro voglio provare il bianco trasparente.
Posto lo stesso la foto, anche se gli errori li ho già visti, più che altro per dovere di cronaca di avanzamento lavori ;)

https://www.dropbox.com/s/nz4wr13snhz8s ... 9.JPG?dl=0
Avatar utente
Giada Ottone
Utente
Utente
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 01 lug 2011, 10:07
Ha ringraziato: 19 volte
Stato ringraziato: 19 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Q

Messaggioda pantanik » 13 dic 2014, 22:34

sasadangelo ha scritto:Fase 1° Grisaglia Completa

Questa è la prima fase di grisaglia completata. Dall'esperienza del precedente dipinto mi sono prefissato di fare un abbozzo di grisaglia in cui dipingere in ogni sessione due o tre oggetti al meglio possibile senza più ritornarci nella successiva sessione. Tipicamente ritornando dopo qualche giorno si notano molte cose da ritoccare. Es. è palese che la tazza in alto è troppo scura, manca la definizione delle gonfiature in basso, il manico è troppo scuro con un highlight troppo lungo, ho perso le curvature del piattino e così via. Ho resistito alla tentazione di modificarli perchè ciò avrebbe generato "prosciughi". E' un principio semplice e facilmente replicabile. Se ritocchi una zona dipinta due tre giorni prima quella zona prosciugherà. E' matematico. Inoltre, fare un abbozzo completo prima farà in modo che tutti i toni bene o male stiano sulla tela. Questo ridurrà l'effetto di "contrasto simultaneo" e sarà più facile poi nelle successive fasi giudicare le tonalità.

Con il tempo ho finalmente individuato questi due motivi come ragione principale per cui può aver senso fare un abozzo e resistere alla tentazione di arrivare subito al rendering finale.

Devo dire che grazie all'imprimitura fatta di gesso con strato di vinavil + quest'accorgimento i prosciughi sono quasi azzerati (ce ne qualcuno creato all'inizio del dipinto a causa del bianco di titanio acquistato che aveva poco medium). Tutta la superficie è brillante come il primo giorno che ho applicato il colore (purtroppo dalla foto non si vede).
Per ottenere questo risultato è fondamentale usare il colore così come esce dal tubetto a patto che la sua consistenza sia cremosa. Ho acquistato un bianco titanio che secondo me il venditore aveva da tempo sullo scaffale, era un pò duretto per cui era inevitabile scioglierlo con qualche goccia di olio.

Obiettivo 2° Fase: appena sciugherà bene il dipinto (2 o 3 settimane) olierò di volta in volta la zona da riprendere, così non si creano stacchi tra nuovo e vecchio colore. A quel punto con un confronto ancora più serrato oggetto e foto cercherò di fare il rendering di ciascun oggetto quanto più fedele alla foto. Tipicamente in passato questa Fase 1° e Fase 2° era per me un' unica fase, ma mi sono reso conto che per il mio modo di lavorare spesso per un singolo oggetto mi servono più sessioni pittoriche per dipingerlo al meglio delle mie possibilità.

Obiettivo 3° Fase: nei miei precedenti lavori questa prima era la fase 2. In pratica se nella fase precedente ti concentri sul singolo oggetto è facile che nel procedere guardando l'insieme della foto qualcosa non torna. Questo è specialmente vero quando si lavora con i colori. Allora adopero questa fase per assicurarmi che l'insieme del dipinto somigli il più possibile all'insieme della foto. Non so se ne avrò bisogno, dipende da quanto sarò bravo nella Fase 2.

13-Grisaglia-Marshmellow-5-Web.jpg


PS
Mi scuso per la mia lentezza, ma non dipingendo tutti i giorni e per carattere su certe cose amo prendermi il mio tempo.
Spesso spendo tempo a fare degli esperimenti su una tela a parte per cercare di risolvere qualche problema ... questo porta via ulteriore tempo.
Spero di non buttare via poi tutto questo lavoro quando passerò alla fase di colorazione che sinceramente un po' temo.

Il tuo lavoro sembra venire bene ma mi permetto di dire che tutte queste ricerche e attenzioni e' meglio che le riversi in fase di correzione finale,perche' sicuramente dovrai intervenire con esse .Questa tecnica teoricamente e' perfetta al 100% ;una stampante puo' massimizzare la sua potenzialita' ma noi umani difficilmente ci riusciamo e le correzioni finali servono proprio a compensare tale nostro difetto.C'e' chi ha piu' capacita' di altri nell'ottenere unala grisaglia con le caratteristiche di valore k,poi ci sara' il passaggio dei 3 colori primari e ognuno di essi comportera' altri piccoli errori che sommati a tutto quanto fanno per forza di cose ricorrere alle correzioni.Ecco allora che tutto quello che hai detto puo' essere piu' appropiato.Pero' se hai voglia di farlo non fa di certo male! Il principio di questa tecnica e' eseguire al meglio la grisaglia!
Tutto questo per dirti che non devi aspettarti che la colorazione finale ,una volta fatta la grisaglia,sia in automatico perfetta,proprio per i motivi che ti ho spiegato;non vorrei che dedicassi tanto tempo alla grisaglia,specie quando dici di aspettare 3 settimane prima di procedere alla seconda fase,pensando che poi non ci devi piu' intervenire,perche' non e' cosi'.In fase di grisaglia va bene la ricerca anche esasperata dei particolari,ma l'attesa non la farei.
I miei primi quadri fatti con questa tecnica avevano molte correzioni finali,ora sono veramente poche e la differenza si vede,specie dal vivo.
Avatar utente
pantanik
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 30 nov 2012, 19:00
Località: bologna
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 55 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipingiamo insieme con pantanik i Marshmallow - Didatti

Messaggioda pantanik » 13 dic 2014, 22:43

Giada Ottone ha scritto:Ho iniziato la stesura del giallo.
Nella foto ho già visto io che ci sono un sacco di cose da sistemare (troppo chiaro, ci vuole più giallo, e lo sfondo è troppo grigio, mancano sia giallo che magenta).
Devo dire che col bianco di zinco semitrasparente sono un po' in difficoltà, per il prossimo lavoro voglio provare il bianco trasparente.
Posto lo stesso la foto, anche se gli errori li ho già visti, più che altro per dovere di cronaca di avanzamento lavori ;)

https://www.dropbox.com/s/nz4wr13snhz8s ... 9.JPG?dl=0

Da come posso notare il problema sta nel non avere creato bene le tonalita' di giallo e non nella scelta del bianco semi-trasparente o trasparente.Io ho usato solo bianco di zinco nell'esecuzione di questo lavoro e non ho avuto quasi nessun problema.Cerca di calibrare meglio le gradazioni .
Avatar utente
pantanik
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 30 nov 2012, 19:00
Località: bologna
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 55 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Iperrealismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite