la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Il Realismo è un'interpretazione della realtà che non va oltre un certo grado di similitudine con la realtà. L'Iperrealismo, come dice la parola, va oltre il realismo e si pone come obiettivo quello di emulare con perfezione la realtà che l'artista vede, raggiungendo risultati di realismo fotografico. Paolo Tagliaferro e Stefano Grandi, gestori di questo forum, aiuteranno gli amici del forum ad avvicinarsi a questa tecnica ciascuno con il proprio stile e metodo.

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda Giovanni » 18 gen 2012, 09:19

Benvenuto anche da parte mia, ho avuto modo di osservare qualche tuo lavoro, e sono rimasto affascinato.
Giovanni Marro
L’Arte non è la semplice interpretazione della tecnica, mentre
la tecnica è strumento di cui l’Artista si serve per fare Arte.
(G.Marro)
http://www.flickr.com/photos/giovanni2/
Avatar utente
Giovanni
Utente
Utente
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 16 dic 2011, 08:59
Ha ringraziato: 2 volte
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda paolo » 18 gen 2012, 12:05

edotp ha scritto:
paolo ha scritto:li hai fatti tu i dipinti che ci son su flickr? se è cosi hai una buonissima tecnica!


Ti ringrazio Paolo, si li ho fatti io! Per adesso mi muovo sull'orma realistica. Ultimamente ho sperimentato dipingendo frutta, figure, oggetti e quant'altro dal vero (studiando sia i soggetti in sè, ma anche cercando di ottenere una discreta qualità senza troppi ripassi).



piu che discreta direi che hai un 'ottima qualità tecnica, ho visto il cesto di caravaggio e mi ha sbalordito!
Avatar utente
paolo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 01 lug 2011, 17:53
Località: LONIGO
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 8 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda sasadangelo » 18 gen 2012, 12:45

Ciao Paolo,
forse non hai visto la classifica dei premiati al 1° Concorso di Pittura Online di D&P.
Nel Concorso Edo risulta nei primi 3 proprio con il cesto di frutta insieme a Marco Maria Fenocchio e Anna Maria Castagnetti.
http://www.disegnoepittura.it/vari/ecco ... ttura.html

Se non l'hai fatto dai un'occhiata.
Ciao

PS
scusate l'off topic
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda paolo » 19 gen 2012, 00:31

sasadangelo ha scritto:Ciao Paolo,
forse non hai visto la classifica dei premiati al 1° Concorso di Pittura Online di D&P.
Nel Concorso Edo risulta nei primi 3 proprio con il cesto di frutta insieme a Marco Maria Fenocchio e Anna Maria Castagnetti.
http://www.disegnoepittura.it/vari/ecco ... ttura.html

Se non l'hai fatto dai un'occhiata.
Ciao

PS
scusate l'off topic



son tutti bravissimi i partecipanti!
Avatar utente
paolo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 01 lug 2011, 17:53
Località: LONIGO
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 8 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda principe » 22 gen 2012, 12:24

Salve mi presento sono Andreafollemente innamorato dell'iperrealismo nonche amico gia da tempo del grande maestro Paolo Tagliaferro, una persona esemplare non solo dal punto di vista tecnico ma anche come onesta, umilta etc..
principe
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 gen 2012, 20:53
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda sasadangelo » 23 gen 2012, 17:02

Salve mi presento sono Andrea follemente innamorato dell'iperrealismo nonche amico gia da tempo del grande maestro Paolo Tagliaferro, una persona esemplare non solo dal punto di vista tecnico ma anche come onesta, umilta etc..

Non avevamo dubbi.
Ciao Andrea e benvenuto.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda paolo » 25 gen 2012, 23:50

sasadangelo ha scritto:
Salve mi presento sono Andrea follemente innamorato dell'iperrealismo nonche amico gia da tempo del grande maestro , una persona esemplare non solo dal punto di vista tecnico ma anche come onesta, umilta etc..

Non avevamo dubbi.
Ciao Andrea e benvenuto.


grazie andrea, sei molto gentile, ti piace il blog a cui ti ho invitato?
Avatar utente
paolo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 01 lug 2011, 17:53
Località: LONIGO
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 8 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda paolo » 26 gen 2012, 00:14

PRIMI PASSI INIZIALI. LE COMPOSIZIONI DA FOTOGRAFARE
prima di cominciare a fare delle foto ai miei soggetti, scelgo accuratamente con calma la frutta o gli oggetti da fotografare, penso anche per giorni e settimane a idee particolari o bizzarre per costruire una composizione addatta alle mie fotografie. quando ho scelto i soggetti e l'idea che ho avuto, comincio a preparare un tavolino accanto ad una finestra, metto un lenzuolo bianco o colorato, e poi porto la frutta o gli oggetti che intendo preparare per delle foto, e comincio a fare composizioni in base alle mie idee..una volta trovata la posizione adatta del soggetto (natura morta, ritratto, giocattoli, ecc...) guardo se la luce del sole che entra dalla mia finestra può andar bene, cioe se ce n'è troppa, poca, se c'è controluce, se son troppo di fronte, lontano o vicino. alla fine il soggetto che sceglierò di fotografare inizialmente dovrà avere una luce non troppo forte, non troppa ombra, ma ne troppa luce, dev'essere una via di mezzo, con le giuste parti in ombra e le giuste parti in luce. Io cerco sempre una bella luce caravaggesca in cui il soggetto da fotografare abbia metà luce e metà ombra. durante questo accorgimento, bisogna preoccuparsi di capire se c'è troppo contrasto o se ce n'è il giusto, cioè cosa intendo dire? nel soggetto che ho preparato oltre al contrasto luce-ombra devono comparire anche i mezzi toni,i riflessi e cioè le mezze luci per dare alla composizione creata una splendida armonia. questo si impara dopo anni di esperienza facendo tante fotografie a soggetti o particolari.

to be continued next days...
Avatar utente
paolo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 01 lug 2011, 17:53
Località: LONIGO
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 8 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda sasadangelo » 26 gen 2012, 18:27

grazie andrea, sei molto gentile, ti piace il blog a cui ti ho invitato?

Bravo paolo. Un pò di passaparola ci fa bene. Mi raccomando anche agli altri, passate parola :-)
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: la tecnica iperrealista di paolo tagliaferro

Messaggioda sasadangelo » 26 gen 2012, 18:54

Ciao Paolo,
grazie per la condivisione.
Nel caso del bambino con l'auto immagino tu abbia preso una persona reale, dico bene? Oppure hai preso una foto già pronta o combinazioni di più foto già pronte?
Cioè ti capita mai di fare dipinti di foto non fatte da te?
http://www.artpaolotagliaferro.it/galle ... toli02.jpg

Nel caso del dipinto con anguria e uva.
http://www.rockitaliano.com/pittura/img ... rro-05.jpg
L'anguria è molto frastagliata. Immagino tu non la compri così. La domanda è, ti metti a cambiare gli oggetti tu in questo caso? Cioè, sicuramente hai tagliato l'anguria ma poi si sei messo a scolpirla affinchè avesse tutte quelle irregolarità?

Io per il blog realizzai un piccolo sketch a olio dimostrativo (ovviamente nemmeno lontanamente paragonabile al tuo lavoro).
http://www.disegnoepittura.it/tutorial/ ... -olio.html

preso da un libro. A parte che la superficie non ha alcuna irregolarità ma guardando il tuo lavoro ho capito che per rendere al meglio i semi, questi non vanno semplicemente dipinti sulla superficie ma devono apparire come incavati. Tu ottieni quest'effetto circondando il seme con la parte incavata rossa che è più scura. Ma quello che mi ha impressionato di più è il gran numero di highlight (ossia massime luci) che tu prima hai creato in fase di fotografia. Ecco mi chiedo è una cosa voluta o ti è venuta spontaneamente? Cioè voglio dire nel caso particolare di questo dipinto come sei riuscito a ottenere quel gran numero di highlight nella fase fotografica?

Sempre collegato a questo ragionamento mi chiedevo se tu avessi faretti particolari per l'illuminazione (che ne so faretti bianchi 5500K da centinaia di Watt tipico dei fotografi) dei soggetti oppure usi solo luce naturale?

bisogna preoccuparsi di capire se c'è troppo contrasto o se ce n'è il giusto, cioè cosa intendo dire? nel soggetto che ho preparato oltre al contrasto luce-ombra devono comparire anche i mezzi toni,i riflessi e cioè le mezze luci per dare alla composizione creata una splendida armonia. questo si impara dopo anni di esperienza facendo tante fotografie a soggetti o particolari.

Immagino tu qui parli di esposizione, giusto?
Ma queste valutazioni le fai ad occhio oppure ti aiuti con strumenti digitali?
Grazie mille
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

PrecedenteProssimo

Torna a Iperrealismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite