Pagina 2 di 3

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 12 feb 2012, 22:21
da sasadangelo
Ciao, sinceramente non lo so. Io preferisco quella di grafite semplicemente perchè sporca meno. Inoltre poichè credo tutti gli artisti negli ultimi 100 anni hanno usato le matite per disegnare e queste non hanno dato problemi credo che la carta di grafite non dovrebbe dare lo stesso problema ... ammesso che la carta carbone lo dia.

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 15 feb 2012, 15:07
da salvatore
Ho in programma di acquistarla, la carta di grafite, appena andrò a Napoli. Per evitare l'inconveniente della carta carbone mi è stato suggerito di ripassare sul retro del foglio da ricalcare una matita, ma la cosa si fa troppo laboriosa. Volevo comunque avere conferma di quanto mi è stato detto

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 17 feb 2012, 18:32
da sasadangelo
si è fattibile, ma troppo laborioso

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 25 feb 2012, 10:45
da dadolina
Buongiorno a tutti, la tecnica del riportare il disegno con la carta grafite mi incuriosisce tanto e vorrei sperimentare anche io, mi sembra di capire che questa carta faciliti l'esistenza, così ho dato un' occhiatina in rete ed ho trovato per esempio: http://www.bellearti.it/product/3481/Ca ... 31-cm.html, ma è questo il prodotto di cui parlate? Dalle mie parti ho delle difficoltà a reperirlo, così mi dovrò affidare alla rete( come al solito! ) se volessi approvvigionarmene, ma avrei bisogno di un vostro parere e/o consiglio.
Vi ringrazio molto

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 25 feb 2012, 12:31
da sasadangelo
Ciao,
Si è quello. Ma io non l'ho pagato così tanto. Un foglio 50x70 l'ho pagato molto meno. Ma non ricordo il prezzo esatto. A quel prezzo non l'avrei acquistata.
Io ho parlato di carta di grafite solo perchè sporca meno.
Credo che alla fine qualsiasi carta copiativa sia ok.
Possibilmente della dimensione della tela è meglio. ALtrimenti dovete unire più fogli.
Arrangiandosi un pò credo si possa ottenere lo stesso risultato senza spendere cifre assurde.

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 27 feb 2012, 18:47
da grigio
Io uso della comune carta copiativa, mi trovo bene.

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 27 feb 2012, 21:15
da Pinturicchio
x Sasà: altrimenti anche con un foglio di carta copiativa A4, lo si può spostare mano mano che si procede nel disegno al disotto dello stesso, avendo applicato il disegno alla tela mediante un pezzo di nastro adesivo nella parte superiore della tela di modo che non si sposti di un millimetro. Buona pittura a tutti.

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 29 feb 2012, 10:11
da grigio
Pinturicchio ha scritto:x Sasà: altrimenti anche con un foglio di carta copiativa A4, lo si può spostare mano mano che si procede nel disegno al disotto dello stesso, avendo applicato il disegno alla tela mediante un pezzo di nastro adesivo nella parte superiore della tela di modo che non si sposti di un millimetro. Buona pittura a tutti.


Io uso il formato A4, ma essendo piccolo metto più fogli di copiativa messi uno vicino l'altro e sovrapposti per circa 2 centimetri.

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 07 apr 2012, 17:59
da grafite
salvatore ha scritto:Mi è stato detto che la normale carta carbone (quella che si usava in passato per le macchine da scrivere), con il tempo viene fuori dai colori. Qual è la vostra esperienza?

l'inchiostro usato nella carta copiativa da dattilografia è grasso e facilmente penetra negli strati di pittura superiore, un po come certi pennarelli sulle pareti, puoi darci sopra quante mani di tinta che vuoi, alla fine il segno emerge penetrando gli strati, se vuoi eliminarli ti tocca portar via l'intonaco e stuccare il buco ... non so se vi è mai capitato.

Re: tecniche iperrealiste di disegno iniziale a matita

MessaggioInviato: 07 apr 2012, 18:02
da grafite
salvatore ha scritto:Ho in programma di acquistarla, la carta di grafite, appena andrò a Napoli. Per evitare l'inconveniente della carta carbone mi è stato suggerito di ripassare sul retro del foglio da ricalcare una matita, ma la cosa si fa troppo laboriosa. Volevo comunque avere conferma di quanto mi è stato detto

si può fare e viene comodo usare una stecca di grafite 6B in certi negozi forniti si trova, si tratta di un pezzo di grafite a parallelepipedo di circa 6x20x80 mm, ottimo per schizzi e bozze di ritratto veloce (a saperla usare).