L'arte del fumetto

Tutte le discussioni inerenti al disegno, la pittura e all'arte che non sono classificabili negli altri forum possono essere discussi in questo forum.

L'arte del fumetto

Messaggioda Lulu » 11 nov 2014, 17:12

Buonasera a tutti. Non sapendo ancora esattamente come introdurmi in una delle conversazioni già iniziate, o da dove prendere la spinta per ricominciare a lavorare (cosa che volente o nolente dovrò fare a breve :P), mi è venuto in mente di "sondare" un po' il terreno e le vostre opinioni chiedendovi cosa ne pensate riguardo a un medium che mi sta molto a cuore, perché fondamentalmente è soprattutto lì che vorrei rivolgere quel poco talento che ho: il fumetto.

La maggior parte degli artisti tradizionali tende a snobbare i fumetti come se fossero lavori da bambini e per bambini, ma avendo io lavorato direttamente al suo interno, sia da apprendista, che da appassionata, che da organizzatrice di fiere ad esso dedicate, so benissimo quanto lavoro si nasconde anche dietro alla produzione apparentemente più semplice. I disegnatori di fumetti devono avere una preparazione completa e versatile, perché per rendere convincente una storia e appassionante un'atmosfera bisogna saper padroneggiare al meglio possibile l'anatomia, la prospettiva, i volumi, le luci, il movimento... A mio parere, un bravo disegnatore di fumetti è un artista in tutto e per tutto, e se lo si osserva lavorare è immediato riconoscere il talento e l'impegno. Tutto ciò, purtroppo, spesso non è conosciuto, e quindi non è nemmeno riconosciuto come degno di ammirazione.

Così mi chiedevo: cosa ne pensate voi? ;)
Avatar utente
Lulu
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 03 giu 2014, 10:02
Località: Terni
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: L'arte del fumetto

Messaggioda sasadangelo » 12 nov 2014, 10:13

Buonasera a tutti. Non sapendo ancora esattamente come introdurmi in una delle conversazioni già iniziate, o da dove prendere la spinta per ricominciare a lavorare (cosa che volente o nolente dovrò fare a breve :P), mi è venuto in mente di "sondare" un po' il terreno e le vostre opinioni chiedendovi cosa ne pensate riguardo a un medium che mi sta molto a cuore, perché fondamentalmente è soprattutto lì che vorrei rivolgere quel poco talento che ho: il fumetto.


fai bene a dedicare tempo alle cose che mi piacciono

La maggior parte degli artisti tradizionali tende a snobbare i fumetti come se fossero lavori da bambini e per bambini, ma avendo io lavorato direttamente al suo interno, sia da apprendista, che da appassionata, che da organizzatrice di fiere ad esso dedicate, so benissimo quanto lavoro si nasconde anche dietro alla produzione apparentemente più semplice. I disegnatori di fumetti devono avere una preparazione completa e versatile, perché per rendere convincente una storia e appassionante un'atmosfera bisogna saper padroneggiare al meglio possibile l'anatomia, la prospettiva, i volumi, le luci, il movimento... A mio parere, un bravo disegnatore di fumetti è un artista in tutto e per tutto, e se lo si osserva lavorare è immediato riconoscere il talento e l'impegno. Tutto ciò, purtroppo, spesso non è conosciuto, e quindi non è nemmeno riconosciuto come degno di ammirazione.
Così mi chiedevo: cosa ne pensate voi?


Avevo scritto qualcosa sul blog di D&P ma poi mi sono fermato, non perchè non mi interessa ma perchè scrivo di altro. Nei miei sketchbook ci sono molti fumetti.
Io divido l'arte di disegnare/dipingere in 3 macro blocchi:
- dipingere da foto
- dipigere dal vero
- dipingere di fantasia

il terzo è il livello massimo cui pochi artisti riescono ad arrivare. Uno di questi è James Gurney che non per altro viene invitato ad alcune fiere del fumetto anche in Italia.
Il fumetto aiuta a sviluppare proprio questo punto perchè l'illustrazione ha necessità di rappresentare i personaggi nelle varie angolazioni, cosa difficilissima. A tal proposito i Libri di Loomis sono una pietra miliare.

Ma il fumetto non è solo disegno, anzi il disegno è la parte minima. C'è il soggetto, la sceneggiatura, lo storyboard, il disegno, l'inchiostratura, il colore. Poi c'è l'impaginazione e la pubblicazione, quindi il marketing. E' esattamente come un film.
Tempo fa c'era un sito che sviluppava un fumetto dall'inizio alla fine, qualcosa tipo 3 Samurai ...

Se posso consigliarti scaricati i 5 libri gratuiti di Loomis, ci sono i link sul blog. In particolare Fun with a Pencil. Poi ci sono molti siti italiani e stranieri sul tema che forse già conosci. C'è anche un gruppo di miei amici (io sono di Sarno) che ha inventato "Sarno a Fumetti" ossia personaggi dei fumetti ambientati a Sarno.
C'era uno spiderman che si arrampicava sul Comune di Sarno, bellissimo.
Stando lontano dalla mia città natale ho perso un pò di vista le loro attività, ma ogni tanto mi aggiorno e vado a vedere qualche loro manifestazione.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: L'arte del fumetto

Messaggioda Lulu » 13 nov 2014, 17:10

I libri di Loomis ce li ho già, e da qualche parte dovrei avere un qualcosa di molto simile ma ideato da Glenn Fabry. Affascinante, ma non altrettanto esaustivo e utile per apprendere l'anatomia. ;)

Io, prima di avere delle incompatibilità con l'organizzatore, ero tra i fondatori dell'associazione che poi creò "Narnia Fumetto", forse qualcuno ne ha sentito parlare. Anche noi avemmo il nostro Spiderman arrampicatore; in un'edizione, la stampa a tiratura limitata che producevamo per l'occasione era di un'illustrazione creata appositamente da Massimo Carnevale, con uno Spiderman appeso alla Rocca Albornoz di Narni, dove si svolgeva allora l'evento...

Proprio Massimo Carnevale per me è uno degli esempi più fulgidi di dove può arrivare il medium fumetto. Lui nello specifico nasce come illustratore, a suo tempo godemmo dell'onore di esporre alcune delle sue fantasmagoriche copertine per "John Doe"; ma il suo tratto è dinamico e originalissimo anche in bianco e nero, all'interno di un fumetto. Oltretutto, lui è un maestro del colore anche digitale, anche se immagino che non sia un'arte molto popolare in questo forum. :P

Comunque sì, il fumetto si compone di molte parti che richiedono ognuna una determinata competenza e spesso ormai c'è bisogno di livelli molto alti per competere sul mercato, ma anche solo la componente del disegno può vantare degli esempi di maestria che non hanno niente da invidiare alle arti figurative più tradizionali. Il sovracitato Glenn Fabry è solo uno di essi, ma a onor del vero ci sono artisti sopraffini in ogni parte del mondo, ognuno col suo stile specifico. Per questo non mi spiego proprio come in Italia si fatichi tanto a considerarla un'arte degna di rispetto... :cry:
Avatar utente
Lulu
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 03 giu 2014, 10:02
Località: Terni
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: L'arte del fumetto

Messaggioda demax » 09 gen 2015, 18:31

Lulu-Ciao.Sono appasionato oltre che di disegno di fumetto anche io(tentando sempre di farne uno mio).Il fumetto e' una forma arte e non e' semplice perche' raccoglie una serie di lavorazioni,non semplici(che solo chi ci e' appasionato o disegnatore sa).Dalla ricerca della documentazione per disegnarlo,lo studio dei personaggi,vestiti,ambienti,eccc.(un lavorono enorme),come diceva sasandangelo.Io ad esempio parallelamente allo studio (dell'anatomia),vorrei trarre da un bel romanzo delle immagini,come se fosse un fumetto,spero prima o poi di riuscirci.Comunque il fumetto rimane una bella palestra per un disegnatore,da consigliare a tutti
Avatar utente
demax
Utente
Utente
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 11 ago 2013, 16:45
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 2 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0


Torna a Discussioni Varie sul Disegno e la Pittura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti