Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Tutte le discussioni inerenti al disegno, la pittura e all'arte che non sono classificabili negli altri forum possono essere discussi in questo forum.

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda SIMONE » 10 giu 2015, 14:44

posto il mio ultimo lavoro - che in realtà ho eseguito a marzo, ma non ditelo a nessuno!!!

purtroppo non ho avuto il tempo di terminarlo come avrei voluto ma penso che così com'è vada comunque bene.

Immaginevaso 70x50x2 by simone cois, su Flickr
Avatar utente
SIMONE
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 06 mar 2013, 15:19
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 22 volte
Stato ringraziato: 11 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda Cuorenero » 10 giu 2015, 16:31

pantanik ha scritto:Scusami...ma l'arancione e il verde da dove credi che derivano?
Allora possiamo mettere anche il viola e il blu,otteniamo una ottocromia...naturalmente stavo scherzando.
Io ti dico che quello che ottieni dall'esacromia lo ottieni esattamente anche con la quadricomia,se non ci credi,ti sfido quando vuoi.
Giusto per chiarire,il mio metodo e' altra cosa,molto piu' sofisticato e forse molti non hanno ancora capito proprio per la sua semplicita';si puo' eseguire sia a impasto,come ha brillantemente intuito Walter Cozzoli nel tutorial dei marsmellons,(anche se cosi' diventa limitante),o meglio,come poi e' nato,con il bianco e nero sottostanti che determinano la brillantezza e il valore e i tre colori primari(che fisicamente erano,sono e rimarranno cosi' in eterno) che si sovraporranno ,tutto questo solo per conferire una maggiore voluminosita' e senso di profondita'.


Gli arancioni sono fatti con i colori a cadmio, prova ha creare il giallo di cadmio chiaro (originale non al 25%) con i primari e specialmente con i colori Classico, un blu elettrico intenso con saturazione molto alta neanche lo puoi creare, secondo te a che pro le aziende e ricercatori spendo tempo e denaro per trovare dei nuovi pigmenti, poi non rimarranno mai cosi in eterno i classico già dopo un anno perdono, avvolte riaffiora il pigmento più forte, sono molto deboli alla luce visto che non sono fatti da pigmenti puri , lavorare a sovrapposizione cambia lo spettro di luce che ricevono i pigmenti al confronto di lavorare ad impasto, perchè vendere un blu di lapizzulli a 80€ se lo fai con 3 primari da 2,50€, questa è scienza dei colori e fisica, voglio ricordare che non è polemica ma non diciamo cose sbagliate , poi non fare affidamento ai programmi avvolte metti due pigmenti diversi e ti danno gli stessi valori, metti gli schermi, la compressione ecc danno valori diversi, cmq inutile scrivere se ormai se convinto su questa cosa e anche il posto sbagliato , se credi che il "tuo" sistema sia cosi sofisticato da non fare errori, iperrealismo riproduzione di un soggetto fotografico.
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda pantanik » 10 giu 2015, 17:02

E' inutile continuare a discutere passiamo ai fatti ....mettimi un colore e io te lo faccio....se poi vediamo che non si ottiene,da li possiamo continuare ;)
Metto scontato che i colori nella pittura vengono ottenuti con la sintesi sottrattiva e quindi meglio mostrare un colore ottenuto da un campionario relativo alla marca che metterai.
Ultima modifica di pantanik il 10 giu 2015, 17:15, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
pantanik
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 30 nov 2012, 19:00
Località: bologna
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 55 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda SIMONE » 10 giu 2015, 17:11

Pantanik e Cuorenero, premesso che non mi intrometto, ma la vostra discussione la leggo veramente interessante:
perché non aprite una discussione così approfondiamo l'argomento e magari così coinvolgiamo altre persone/esperienze/punti di vista? ;)
Avatar utente
SIMONE
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 06 mar 2013, 15:19
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 22 volte
Stato ringraziato: 11 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda Cuorenero » 10 giu 2015, 17:16

Già te lo detto giallo di cadmio chiaro puro, qui chiudo con esempio su la sintesi additiva (monitor) preso da Unina :
La sintesi additiva di tre primari non consente di generare tutto lo spazio colorimetrico. Sono state dunque costruite tre funzioni in base alle quali si possono generare in modo additivo tutti i possibili stimoli cromatici. È possibile passare dalle coordinate R,G,B alle X,Y, Z mediante trasformazioni lineari.

Sulla sottrattiva basta wiki per il sistema colore CIE scoperti nel 1931 , sul web si trovano un sacco di pagine e di lezioni universitarie che spiegano che con tre primari non raggiungi tutto la gamma colorimetrica , poi qui stiamo parlando di pigmenti e di colori ad olio
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda Cuorenero » 10 giu 2015, 17:23

SIMONE ha scritto:Pantanik e Cuorenero, premesso che non mi intrometto, ma la vostra discussione la leggo veramente interessante:
perché non aprite una discussione così approfondiamo l'argomento e magari così coinvolgiamo altre persone/esperienze/punti di vista? ;)


clikkato mentre scrivevi, Simone la vedo inutile per la pittura in se, risposto solo per non dare info errate, quello da sapere è che con il diagramma CIE se unisci i tre primari formi un triangolo e si possono riprodurre solo quei colori all'interno, quelli che si trovano all'esterno vanno riprodotti in un altro modo, per la pittura in se va anche bene lavorare solo con i tre primari, tanto la pittura e un illusione della realtà, non serve ha nulla essere scrupolosi se il colore viene diverso non succede nulla, ma penso che se abbiamo una tavolozza di oggi ce anche un motivo, che pro pittori come Mussel lavorare anni su i colori ;)
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda pantanik » 10 giu 2015, 18:13

Cuorenero ha scritto:Già te lo detto giallo di cadmio chiaro puro, qui chiudo con esempio su la sintesi additiva (monitor) preso da Unina :
La sintesi additiva di tre primari non consente di generare tutto lo spazio colorimetrico. Sono state dunque costruite tre funzioni in base alle quali si possono generare in modo additivo tutti i possibili stimoli cromatici. È possibile passare dalle coordinate R,G,B alle X,Y, Z mediante trasformazioni lineari.

Sulla sottrattiva basta wiki per il sistema colore CIE scoperti nel 1931 , sul web si trovano un sacco di pagine e di lezioni universitarie che spiegano che con tre primari non raggiungi tutto la gamma colorimetrica , poi qui stiamo parlando di pigmenti e di colori ad olio

Ho detto prima che in pittura si parla di sintesi sottrattiva e tu continui a parlare di sintesi additiva...per forza poi che certi colori non ti risultano.
Hai scritto di Mussel,ok,bravissimo,ma che centra? Mussel e nessun altro e' arrivato o arrivera' a ottenere il blu elettrico della tecnica additiva e i colori che ha ottenuto con i primari sono gli stessi che cerco di farti capire. Non centra pagare piu' euro a tubetto per avere il "blu elettrico";non centra seguire "Mussel" o qaunt'altro illustre per avere il blu elettrico.Basterebbe avere piu' apertura mentale,provare e non solo scrivere .Che serve dire..."te l'ho gia' detto,giallo di cadmio puro? se apri su immagini questo colore appariranno una svariata gamma di gialli -O tu ,come ho gia' detto,metti l'immagine chiara di quello che dici che non si ottiene,fatto da chi vuoi tu,vuoi Mussel perche' e' un illustre pittore o chiunque altro e allora dopo vediamo chio ha ragione.Non continuare a scivere o a incollare pezzi presi in qua e la' dal web,quello che ho scoperto non c'e' se non nel mio sito :-).Se poi ti fermi alle vecchie scoperte,se non apri la mente verso possibili soluzioni senza nemmeno provarle,allora non so che dire.
Per il sistema colore CIE ,si parla di additiva,gli spettri che vedi non sono applicabili nella stampa e quindi nella pittura,quindi e' inutile che continuate a insistere a dire...non riuscirai mai a ottenere questo colore se vi riferite sempre a colori RGB.
Non capisco,parliamo di pittura e di come ottenere quei colori possibili che compriamo nei tubetti,di qualsiasi marca essi siano o di cosa altro?
Avatar utente
pantanik
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 30 nov 2012, 19:00
Località: bologna
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 55 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda Cuorenero » 10 giu 2015, 22:12

Mi sa che se tu non apri la mente, io ti sto spiegando che sia in additiva che in sottrattiva non puoi fare certi colori punto. Se tu che non provi , prendere un immagine da internet di un colore fa capire che non hai letto niente, il colore visto dallo schermo non è quello che vede l'occhio una volta sul quadro. Qualsiasi pigmento preso da un programma del pc non risulterà uguale alla realtà, potrebbe dare allo stesso colore valori diversi a seconda della luce, della fotocamera, dalla compressione del file e milioni di altre cose.
Sei stato tu che mi hai sfidato a non parlare che potevi fare qualsiasi colore te lo detto prima e lo ripeto non puoi fare quel pigmento con i primari, se prendi alcune immagini di quadri e vedi i valori con gimp o altri programmi dell'immagine caricata a schermo ti danno a volte valori uguali e addirittura solo dei grigi, poi se lo vedi ad occhio ne vedi di molteplici.
Il discorso era che per me è inutile lavorare con solo tre colori quando il mondo ti offre tavolozze ampissime e che non si possono creare tutti i colori.
La stampa poi usa pigmenti puri, avvolte anche più saturi di quelli che trovi nei tubetti e stesso la stampa passa ad usare più pigmenti per fare stampe d'arte visto che con 3 diventa limitata.

Visto che metti sempre in mezzo il tuo modo di lavorare che non era in discussione ti dico che è molto vecchio nessuna nuova scoperta, ci sono stati molti che lo hanno fatto prima, già lo provato è vincolarmi al pc non mi serve, se voglio fare una copia di foto o di un quadro la faccio con il mio cervello e il mio occhio, se faccio una copia d'autore uso gli stessi procedimenti che ha fatto quel pittore perchè mi va di farlo, ognuno è libero di fare quello che vuole, se vuoi usare il pc per trovare i valori k o i livelli sinceramente non mi interessa non mi insegna a dipingere dal vivo.Inutile continuare.
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda kiki » 10 giu 2015, 22:42

Cuorenero , mi dispiace che la pensi così . Ti posso assicurare che ora che ho provato a dipingere con il metodo di Pantanik , guardando i quadri precedenti che ho fatto , non mi piacciono più :? . Vedo i colori opachi e smorti , e tanti errori di colorazione , cosa che non succede con la sovrapposizione dei tre primari sopra ad una perfetta ( o quasi , in quanto io non sono ancora riuscita a farla perfetta ) grisaglia . Poi qui mi sa che si sia usciti dal seminario . Si parlava semplicemente di riprodurre con i soli tre primari , tutti i colori che ci sono in commercio già pronti per la pittura . Tu dici che gli aranci si fanno con i cadmi , beh io ti assocuro che l'arancio l'ho fatto col giallo primario e il magenta . Mi sembra tanto semplice e invece ho la sensazione che si voglia fare sfoggio di conoscenze o letture che però parlano d'altro ....
Una cosa è certa , appena avrò più esperienza con questo metodo e con la mescolanza dei tre primari , butterò via tutta la collezione di tubetti dei vari colori che ho nel cassetto .
Io dico che prima di fare certe affermazioni , bisognerebbe prima provare le cose . Non è detto che poi uno debba usarla per i propri lavori questa tecnica , ma almeno provare .... :)
Poi tu dici che questo metodo è vecchio e che prima ci erano già arrivati altri ..... Strano , Salvatore ha detto l'esatto contrario e cioè che tra le sue ricerche non aveva mai trovato chi fosse arrivato a certe conclusioni alle quali è arrivato Stefano . Se poi ci fosse arrivato anche qualcun'altro , che problema c'è? Stefano ha comunque il merito di esserci arrivato da solo e di condividerlo con noi .
Mi sento solo di dire di non uscire dal tema principale ,rimaniamo a quello che ci interessa e cioè la pittura e i suoi colori . :D
Ringrazio per i complimenti al mio lavoro :D
Simone bello anche il tuo vaso fiorito ! ;)
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Giugno 2015 - Cosa pensi della mia opera

Messaggioda kiki » 10 giu 2015, 23:04

Un altra cosa ....non t'insegnerà a dipingere dal vivo , certo ,ma t'insegnerà tante cose sul corpontamento del colore che ti torneranno utili anche con il solito tuo metodo di pittura . ;)
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni Varie sul Disegno e la Pittura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti