Bacco Caravaggio

Questo è uno spazio dove gli utenti possono discutere di tutto ciò che desiderano anche se non inerente al Disegno e alla Pittura. Tutte le discussioni Off Topic possono essere discusse qui.

Bacco Caravaggio

Messaggioda Cuorenero » 05 nov 2014, 01:30

Devo diminuire le misure originali del Bacco di Caravaggio 89x101 --- ad intorno 50x70, quali sono le misure corrette ?
Facendo le misure originali diviso 2 mi viene 44,5 x 50,5 -- se uso una tela 50x60 e allungo un po lo sfondo sopra e la tovaglia sotto può andare ?
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda sasadangelo » 05 nov 2014, 10:13

Ciao,

Devi calcolare l'aspect ratio ossia il rapporto lunghezza e altezza. Quello deve essere preservato.
Quindi 109/81=1.34
Se scegli, ad esempio, la larghezza 50 ti serve una lunghezza di 50*1,34=67 cm. Quindi con 70 avrai 3 cm in più.
Va meglio con una 30x40, infatti 30*1.34=40.2. 30x40 mi sembra un pò piccolino per quel dipinto.
Cmq, la logica da applicare è questa. Vedi te.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda Cuorenero » 07 nov 2014, 03:52

Ciao, grazie per le info sempre preciso ;) ne approfitto per farti i complimenti per il quadro del Melograno , come ti sei trovato con l'assorbimento dei colori , se non sbaglio per questo quadro hai lavorato anche sulla preparazione del supporto per far rimanere i colori "vivi" come appena stesi.


Scrivo qui per non aprire un altra discussione , ne apro direttamente una più avanti per chiedervi dei consigli in fase di lavorazione.

In effetti 30x40 è piccolo.
Questo quadro, giusto un anno fa, dopo un mese che mi ero iscritto al forum e due mesi che dipingevo avevo provato ha farlo con l'errore più grande della grandezza 24x30 , riguardandolo ora vedo una marea di ritocchi da fare, tipo lo sguardo , l'ovale del viso , i colori da modificare ecc ecc , anche vero che avevo una tavolozza ultra limitata e di qualità bassa, la tela oltre che piccola aveva una grana media grossa e non gli avevo fatto nessun passaggio di preparazione, il disegno base di partenza era poco dettagliato e senza definire le massime luci o ombre, non avevo pennelli 00 , la mia esperienza sia teorica che pratica era scarsa, non conoscevo per nulla la velatura (fatto quasi tutto ad impasto e bagnato su bagnato ) e molto altro, di fatti non lo finito ne firmato o verniciato.

Dico tutto questo perché me stato chiesto di rifarlo più grande, con materiali migliori e tutto il tempo che necessita ed ancora più importante personalmente ci tengo ha farlo come si deve :D

Non posso farlo uguale all'originale , troppo grande per questo pensavo 50x70 ma forse è più indicato 70x80 di più non posso, se ho capito il calcolo, si fa lato grande diviso il lato piccolo che ti da il ratio , il ratio moltiplicandolo per il lato piccolo si deve avvicinare alle misure delle tele standard in commercio, se troppo diverso si deve usare un panello (ma vogliono una tela) .
Il problema che wikipedia porta le misure 95x85 invece il sito haltadifinizione 89x101 misure che ha usato anche Walter , il sito della galleria degli uffizi non porta la misura , le misure dei quadri del Caravaggio sono sempre discordanti che strano :?

cmq Wikipedia 95/85 = 1,117 Haltadefinizione 101/89 = 1,134 (hai fatto 109) ,
60*1,117 = 67,02 differenza 2.98 cm -------- 70*1,117 = 78,19 differenza 1,81 cm
60*1,134 = 68,04 differenza 1.94 cm -------- 70*1,134 = 78,88 differenza 1,12 cm

se per caso 70x80 sia troppo grande per poterlo fare 50 x 70 posso modificare l'immagine di partenza in qualche modo senza stravolgere troppo il quadro , oppure mi conviene comprare una tela e fare un telaio da 53x60 (53*1.134 = 60,102 )

ho scritto un articolo :mrgreen: :roll:
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda Cuorenero » 07 nov 2014, 03:55

Ecoo la versione che feci Immagine
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda sasadangelo » 07 nov 2014, 10:18

Ciao e Grazie x i complimenti,

Si la preparazione e il suo miglioramento era uno degli obiettivi. Purtroppo non l'ho raggiunto e ho dovuto rimediare in altro modo.
E' molto lunga da spiegare, poi scriverò un articolo.

Non posso farlo uguale all'originale , troppo grande per questo pensavo 50x70 ma forse è più indicato 70x80 di più non posso, se ho capito il calcolo, si fa lato grande diviso il lato piccolo che ti da il ratio , il ratio moltiplicandolo per il lato piccolo si deve avvicinare alle misure delle tele standard in commercio, se troppo diverso si deve usare un panello (ma vogliono una tela) . Il problema che wikipedia porta le misure 95x85 invece il sito haltadifinizione 89x101 misure che ha usato anche Walter , il sito della galleria degli uffizi non porta la misura , le misure dei quadri del Caravaggio sono sempre discordanti che strano :?


Prendi una foto decente e falla proporzionata alla foto. Fregatene delle misure originali. Ti garantisco che usare le misure precise non farà di questo una copia eccellente. Conta di più quello che ci metti sopra. Il calcolo che hai fatto è giusto.

Se vuoi che i colori rimangano brillanti dipingi direttamente su tela (non assorbente) oppure prepara gesso+colla vinavil le proporzioni guarda il video di Walter.
Funzionano anche i primer per olio.
Ma da solo la preparazione non è sufficiente a proteggerti dai prosciughi.
Ne riparlerò. E' lunga.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda Cuorenero » 28 nov 2014, 04:56

Si inizia, Documento tutto cosi mi potete aiutare :roll: e poi chissà può servire a tutti.
Questo progetto mi terra impegnato un paio di mesi, ho appena ordinato una tela di Lino tipo Napoli ( trama finissima ) , un paio di pennelli nuovi, tra cui un bellissimo pennello da sfumatura e degli 00 di Martora. (Domani colori nuovi seria A 8-) )
Mi sono andato rileggere gli articoli su Caravaggio (il ragazzo che monda un frutto) , il Bacco fatto da Walter ecc.
Alla fine mi sono deciso per 50x60 , mi basta fare 2 cm in più dell'originale che divido tra sfondo e tovaglia, fatto stampare su carta in scala di grigi l'opera ridotta (in proporzione originale) che mi aiuta per chiarirmi il chiaroscuro e per fare l'underpainting
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda sasadangelo » 28 nov 2014, 12:32

Buona fortuna.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda Cuorenero » 28 nov 2014, 23:07

Grazie Salvatore,
ecco il quadro in scala di grigi
Bacco per foto colore 1 (2).png
Bacco per foto colore 1 (2).png (233.93 KiB) Osservato 2541 volte
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda Cuorenero » 04 dic 2014, 09:26

Oggi devo ritirare la tela di lino 100% trama finissima con preparazione specifica per olio e in più non assorbente, visto quanto detto mi chiedo se devo fargli un imprimitura o altro, io credo di no purtroppo lo vista solo in un dépliant a libro molto vecchio, cmq normalmente le tele con preparazione universale per avere un miglior supporto per l'olio va fatta un ulteriore imprimitura a gesso o altro ma per questa :?:
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Bacco Caravaggio

Messaggioda Cuorenero » 04 dic 2014, 22:31

Non fate caso al messaggio di prima, per errore me stata consegnata una tela con imprimitura universale leggera invece di quella a 5 strati per olio non assorbente (che non aveva bisogno di nulla) .
Quindi ci faccio tre strati di imprimitura, come ho scritto prima per questo quadro posto tutti i passaggi.

Per la prima passata (molto fine) uso una ricetta per il gesso acrilico di una mesticheria:
per le polveri 50% bianco di meudon + 50% gesso di bologna, per le colle-resine uso 50% vinavil normale + 40% vinavil etichetta rossa + 10% impregniate-fissativo (fatto da resina acrilica) + acqua quanto basta.

La seconda passata (sempre fine) uso la stessa ricetta ma aggiungo del pigmento terra di siena e bianco di titanio con un po d'olio

Per l'ultima passata faccio tipo l'imprimitura per olio pronta della winsor & newton : uso del colore a olio maimeri classico( pieno d'olio di suo,devo scegliere il colore) un po di Liquin (base di resina alchilica)

Fra una passata e un altra passo carta vetro 220 per la prima 360 per la seconda , 400 per la terza , logicamente umidifico e spolvero, non uso 3 mani del terzo strato per non farla diventare troppo refrattaria al colore
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Prossimo

Torna a Tutto ciò che ti viene in mente ...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti