La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Questo è uno spazio dove gli utenti possono discutere di tutto ciò che desiderano anche se non inerente al Disegno e alla Pittura. Tutte le discussioni Off Topic possono essere discusse qui.

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda MELO artistapercaso » 13 mag 2011, 23:03

per franco:"rabarama."quel dipinto fa ridere anche me.( appunto sta fra gli orrori)Non conoscevo rabarama o nei canali locali della mia regione non pubblicizzano o non mi è mai capitato di vederli.Ma ho fatto una ricerca sul web e ti diro: può essere una buona fonte d'ispirazione :D :D .Ma a parte gli scherzi quell'orrendo dipinto non è un modello ma una modella di sangue misto tratta da < photo.net >. Questo sito di fotografi si che è una fonte inesauribile di ispirazioni. Ti consiglio di visitarlo ne uscirai ubriaco di stupende immagini.Lo consiglio in particolare a salvatore per il miliardo di paesaggi che ci sono. Se lo visiti fammi sapere il tuo parere.
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda walter.cozzoli » 14 mag 2011, 07:07

Per Melo,
forse non mi sono fatto capire bene, mi sta capitando spesso in questo forum; premesso che il dipinto di Carrà per me fa ca..re nel vero senzo della parola, il mio, effettivamente, è ancora peggio, ecco perchè l'ho messo li, ma se Franco dice che quello di Carrà "esprime eccome esprime", allora devo dire che l'arte per me e solo una parola e ognuno la pensa come vuole.L'impressionismo sempre per me ( a parte qualche sporadico autore) è la massima espressione di degradazione della pittura. Se per voi il Carrà (futurista metafisico) è dipinto (tecnicamente, ripeto tecnicamante) bene, allora lo è anche il mio , sempre tecnicamente parlando, perchè Carrà ha dipinto su tela con imprimatura scurissima io ho deciso di dipingere su tela con imprimatura molto chiara, l'unica cosa che mi piaceva era l'idea del porticciolo che mi sembrava di conoscere per reminiscenze infantili. Io poi non ho detto " GUAI A CHI LI TOCCA", visto che effettivamente nella bacheca degli orrori ci sono proprio deglio orrori , ho messo anche i miei orrori nel vero senso della parola. Spero di avere chiarito. Per la cornice vi assicuro che ci sta benissimo, insieme al quadro (che non amo) anche con con mobili come i miei. A proposito cosa ne pensate di Lucio Fontana?
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda MELO artistapercaso » 14 mag 2011, 07:53

Non è così walter. In questo forum sono soltanto io che non ti capisco, o forse non accetto quello che dici ( e anche come lo dici quando diventi incazzoso).Secondo me tu confondi la tecnica con l’arte . Invece bisognerebbe FONDERE la tecnica con l’arte. La sola tecnica non basta e fa diventare la pittura un lavoro artigianale e di mera copiatura. Per la cornice abbiamo espresso il nostro parere visto che l’hai esposta. Ma se ti incavoli in ogni cosa che ti diciamo vorrà dire che staremo solo a guardare oppure ti diremo solo BENE,BRAVO,BIS. Ma hai avuto anche dei complimenti ed io sono stato il primo ad applaudire la tua bravura in certe cose.. Qui si vuole soltanto colloquiare di pittura e di arte , ma colloquiare non significa dover essere leccosi per non dispiacerti o soltanto stare ad ascoltare Dai rilassati e divertiamoci. Per Fontana possiamo aprire un bel discorso, ma ci porterà molto lontano, ed a me piace moltissimo arrivare lontano a patto che poi tu non abbandoni ad inizio partita come è gia successo ( ma forse lo fai perché sei facile alle incazzature e da persona per bene come sei vuoi evitare di andare troppo oltre).
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda franco » 14 mag 2011, 08:05

Gli impressionisti??? Walter no, li ho visti non più di un mese fa al MART DI Rovereto, li hanno mescolati ai neoclassici e a qualche autore Espressionista ( ho detto qualche per non dire Van Gogh...a proposito ho ammirato "la stanza" attaccandomici sù col naso oltre a un suo celebre autoristratto) Ho visto Manet, Monet, Renoir fra i noti. Ti giuro, svettavano, persino al di sopra dei più neoclassici di maniera. Forse un po' più debole Renoir ( chiaro non c'erano tutte le sue opere) la sua pittura mi sembrava più magra delle altre. Ti posso dire come sono venuto fuori? con queste consapevolezze1) Io non so dipingere e mi ci vorranno almeno trent'anni ancora per tentare solamente d'imitarli. 2) le foto dei libri e di internet ? Pessime!!!!non gli rendono giustizia nemmeno allo 0,9999 %, la luce ricercata dagli impressionisti la vedi ammirando l'opera da vicino. 3) quanto conta la vernice dammar per colpire lo spettatore???? :D quadri lucidi e tirati a specchio erano....

diciamo tra i non propriamente impressionisti mi hanno colpito Seraut e poi LUI il Maestro Courbet...quel sesso di donna crudo sparato in primo piano, il suo "Origine della vita" mamma mia ragazzi, pesante ancora ai giorni nostri ma non volgare, si possono coalizzare tutti i più bravi fotorealisti della nostra epoca ma a a quelle vibrazioni non ci arriveranno mai...dico maiii
franco
Utente
Utente
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:50
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda MELO artistapercaso » 14 mag 2011, 08:28

Questa si che è stata una avvincente relazione! Sono rimasto ammaliato tutto il tempo della lettura .Hai trasmesso perfettamente lo stato d'animo.BRAVO e grazie
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda MELO artistapercaso » 14 mag 2011, 09:21

Questa bacheca ,che m'era piaciuta subito per l'autoironia o l'altrui ironia che supponeva, sembrava stesse languendo, e me ne ero dispiaciuto.Vedo invece adesso che è stata una grande idea, bravo Salvatore,perchè permette vivaci e divertenti dibattiti fra persone civili e spiritose.Certo non è adatta ai permalosi.
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda walter.cozzoli » 14 mag 2011, 11:05

Va beh !! visto che contro di voi amanti dell'impressionismo io non posso farci nulla, continuerò a pensarla a modo mio e voi a modo vostro. Però a Melo vorrei dire qualche cosa. Non può esistere l' arte isolata senza un fardello tecnico importante. E come dire...... io ho il cuore pieno di poesia , ma se non riesco ad esternarla perchè non conosco la grammatica, la metrica, ecc ecc di quale poesia parliamo? Solo di rozze parole che non dicono nulla? Copiatura.............mi dici che differenza c'è tra copiare da un foto o dalla natura direttamente? Pensi che gli impressionisti si inventavano quello che dipingevano durante il sonno?.....noooooo. prendevano cavalletto e pennelli e andavano in giro a cercare di copiare qualcosa dal mondo, ma sai perchè, perchè non c'erano le macchine fotografiche. Ho visitato a Barletta nei giorni scorsi la mostra di pittura "L'Oriente nella pittura dell'ottocento italiano" beh sono rimasto incantato! alla Dott. ssa che curava la mostra le ho chiesto come facessero a dipingere quei soggetti...risposta :si facevano
spesso madare dell foto in b/n che poi loro ricreavano a colori. C'erano anche alcune opere di Hayez meravigliose. Quelli si che erano pittori! Io sono pronto a scommettere una cosa. Se vi avessi mostrato come primo ritratto quello originale di Carrà dicendo che l'avevo fatto io, e poi vi avessi mandato quello mio dicendo che era l'originale di Carrà, sono sicuro che Franco avrebbe espresso lo stesso giudizio, e sai perchè? perchè solo l'idea di trovarsi davanti all'originale ti fa dare un giudizio scontato. Ma questo, può succedere solo con lavori di scarsa qualità tecnica, con Hayez, Caravaggio, Rembrandt, Rubens, questo non succederà mai, perche non siamo capaci di dipingere cosi. Io posso stare una vita a dipingere il Bacco, non riuscirò mai a farlo così.....si vede subito quale è l'originale. Pensi, Melo, che questo è il modo di parlare di uno chè pieno di se? Comunque Fontana ti piace SI o NO? Perchè se dici di si allora è inutile dibbattere di stili , di correnti pittoriche. Non ci potremo incontrare mai sul piano diacimo artistico. C'è la mia nipotina di 4 anni alla quale piace molto imbrattare la carta con i pennarelli, allora ho fatto un esperimento. Le ho dato dei pennelli, una tela e le ho chiesto di volta in volta quali colori volesse, per imbrattare la tela, l'esperimento l'ho ripetuto diverse volte aspettando di volta in volta che il precedente strato fossse asciutto. Dopo 2 mesi e venuto fuori questo risultato. I suoi genitori hanno voluto incorniciarli, e appesi in casa. Non ci credere, l'hanno spacciati per scherzo (con i loro amici) per pittori astrattisti comprati a quella TV privata che vende quadri d'autore ( di cui non ricordo il nome. E pazzesco!!! Belli, belli , belli, è stato il giudizio. Chi ci vedeva un cavaliere, un altro un pescatore un altro una battuta di caccia. CASPITA!!!! ho in casa una PITTRICE FAMOSA E NON LO SAPEVO
Allegati
1.jpg
1.jpg (197.76 KiB) Osservato 2565 volte
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda walter.cozzoli » 14 mag 2011, 11:07

2 DIPINTO
Allegati
2.JPG
2.JPG (197 KiB) Osservato 2565 volte
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda walter.cozzoli » 14 mag 2011, 11:08

Nel secondo solo gli uccelli li ho inseriti io, per essere corretti
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: La Bacheca degli Orrori - Aprile/Maggio 2011

Messaggioda MELO artistapercaso » 14 mag 2011, 13:34

ED E’ SUBITO SERA. Ma che è sta cosa senza metrica, senza grammatica senza sintassi, quattro parole una appresso l’altra e questo è un poeta? Macchè è semplicemente Quasimodo !!!! ! La poesia non mi ha mai appassionato tantissimo e non è che sia tanto approfondito, ma ho lo stesso tante cose da poter rispondere a quello che hai detto e poiché mi piace conversare con te e punzecchiarti sono disposto ad accettare una conversazione su questo argomento. Ci spostiamo su “tutto quello che vi passa in mente “ e diamo inizio ai festeggiamenti. Aspetto tua conferma o disdetta. Per quanto riguarda la macchina fotografica o in senso lato la fotografia è esattamente tutto il contrario. E' proprio nel periodo degli impressionisti che comincia a diffondersi la fotografia e molti dicevano che arrivati a quel punto non aveva più senso fare ritratti a pennello. Naturalmente su questo punto si sono sbagliati ,perché la fotografia ,oggi pur tanto perfetta ,semmai ha affiancato la pittura ,ed anzi ha formato un’arte tutta a se E la pittura fin da allora cominciò a diventare anche qualcosa di diverso che non il solo raffigurare ed alcuni cominciarono a sentire il bisogno di esprimere il mondo visivo non come era ma come lo si percepiva. Questi furono li impressionisti. Risposte brevi sintetiche ,ma possiamo sempre svilupparle. Accenniamo adesso a Lucio Fontana. Fantana è uno scultore e solo indirettamente pittore. Gli squarci sulle tele non sono pitture ma sculture. Naturalmente avrai da inorridire anche se sono sculture ma solo se ne vuoi fare un discorso semplicistico Conviene approfondirlo. Pero come si fa visto che mi hai detto che ne parleresti solo se non mi piace e quindi solo se sono della tua stessa idea. Se fossimo della stessa idea che ne parleremmo a fare.? Per finire la parte più tenera di questo discorso: i dipinti della bambina. Che tenerezza e che brava. Anche se porgendole i colori da dare il regista del lavoro sei stato tu e evidente che si tratta di una bambina che ama i colori per sua natura e bisognerà accudirla e seguirla in questa sua qualità. Speriamo solo che non cresca cocciuta come il nonnino nel dire dell’arte o tutto bianco o tutto nero. Perchè anche l’arte come tutte le cose umane ha tanti colori e tante sfumature. Tanti complimenti e tanti auguri per la piccina e questa volta profondamente e realmente di vero cuore.
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Tutto ciò che ti viene in mente ...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite