Disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda grafite » 03 dic 2012, 00:09

Vorrei ringraziare Salvatore e Walter per l'occasione che mi offrono di raccontare come sto realizzando questa piccola natura morta dipinta - più o meno - alla fiamminga, introducendo come variante dell'uso del pennello secco.

Il modello che ho scelto è questo
Immagine
natura morta di Circolo d'Arti, su Flickr

lavoreremo su un cartone riciclato, da 3 mm, io lo ho preparato con due mani di gommalacca sciolta in alcol a 95°, ma potreste anche dare una o due mani di vinavil diluito o di turapori per legno, la superficie deve essere piuttosto scivolosa.

Prima di toccare la tela vi consiglio caldamente di fare un paio di bozzetti, uno dei due fatto a penna biro. la penna biro è un ottimo "educatore del gesto" uno dei migliori libri di disegno raccomandava caldamente di disegnare il più possibile a pennino a china, proprio per acquisire controllo, sensibilità e scioltezza della mano.

Io ho disegnato direttamente a carboncino in modo sommario sul cartone, diciamo che mi sono concesso una licenza poetica, gli studi li ho fatti a memoria, qui sotto inserisco il disegno che ho fatto.
Immagine
fase lavorazionenatura morta di Circolo d'Arti, su Flickr

Come vedete è piuttosto sommario questo perché all'inizio dovremo occuparci delle masse in generale, senza farci catturare dai particolari, perché ancora non sappiamo quali di questi particolari saranno veramente essenziali e rischieremmo di inserire elementi di disturbo.
Ultima modifica di grafite il 29 dic 2012, 17:33, modificato 3 volte in totale.
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda kiki » 03 dic 2012, 00:13

Presente.... :D
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda grafite » 03 dic 2012, 00:43

@kiki comincia a pubblicare il disegno che hai fatto, così vediamo come andare avanti
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda grigio » 03 dic 2012, 10:22

Solo una domanda: se ho ben capito al posto del classico gesso acrilico si può usare un turapori per legno?
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda grafite » 03 dic 2012, 10:39

@grigio con il turapori ad acqua, acrilico, su cartone grigio riciclato non fai puzze e danni non ne fai, devi ottenere una superficie abbastanza scivolosa ma ancora assorbente, puoi anche usare il gesso acrilico, colorandolo di grigio (terra d'ombra bruciata più blu oltremare oppure nero avorio) o non colorandolo ma preparando la superficie con una passata di terra d'ombra bruciata diluita poco e ripresa a straccio ...
Ci sono moltissime maniere di preparare la superficie per dipingere, puoi preparare anche un cartone telato, in questo periodo, per gli studi, mi trovo bene con il cartone grigio da tre millimetri preparato con una o due mani di gommalacca ma vi suggerisco di provare diverse soluzioni, non si può mai sapere quale sia la superficie giusta per la vostra mano fino a che non vi accorgete che il pennello va come volete voi e vi crea il risultato che desideravate.
Probabilmente funziona bene anche una stesura di liquin diluito al 50% con trementina ...
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda kiki » 03 dic 2012, 11:01

A matita su un foglio bianco .
Immagine
008piccola natura morta di cinzia60, su Flickr
Ultima modifica di kiki il 06 dic 2012, 20:05, modificato 2 volte in totale.
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda grafite » 03 dic 2012, 12:00

@ kiki, niente male, cerca di studiare bene l'attaccatura del manico, devi studiare in modo più dettagliato il chiaroscuro sia dell'oliera che delle castagne, io non l'ho fatto e adesso sto trovando l'impresa più difficile del previsto (così imparo a non rispettare le regole che io stesso insegno).
occhio alla orizzontalità degli ovali quello largo in alto sembra salire. occhio anche alla verticale del lato destro, sembra che vada a stringere scendendo
Ultima modifica di grafite il 03 dic 2012, 12:08, modificato 1 volta in totale.
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda kiki » 03 dic 2012, 12:04

ok ! :)
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda grafite » 03 dic 2012, 12:09

@ kiki, occhio alla orizzontalità degli ovali quello largo in alto sembra salire. occhio anche alla verticale del lato destro, sembra che vada a stringere scendendo
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: disegnare una piccola natura morta a pennello secco

Messaggioda antau » 03 dic 2012, 12:35

Non so se riuscirò a seguire questa esercitazione(si tratta di una esercitazione per fasi vero?).... ma giacchè oggi sono a casa perchè il mio bimbo stanotte è stato con la febbre alta(ma ora è vispo come un gatto e corre per tutta la casa! :-) ) ho pensato di provare a fare il bozzetto preparatorio come ha consigliato Grafite, con la biro... un po'(...anzi parecchio!) sbagliato in alcuni punti ma mi sono divertito...

Immagine
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Prossimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti