Tramonto con tecnica a spatola

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda Lucymay » 04 mar 2013, 16:41

Ciao a tutti mi chiamo Lucia e sono una nuova iscritta.
Volevo qualche consiglio sulla tecnica a spatola.
Di recente ho fatto questo primo quadro su tela simil juta.
Preferisco queste tele a quelle classiche bianche in quanto riesco a stendere meglio il colore.
Il quadro misura 30x40.
Avete qualche consiglio per migliorare questo quadro?
grazie
ciao
Lucia
Allegati
tramonto.jpg
tramonto.jpg (120.23 KiB) Osservato 3422 volte
Ultima modifica di Lucymay il 04 mar 2013, 18:00, modificato 1 volta in totale.
http://www.flickr.com/photos/95441380@N06/

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare
- Marilyn Monroe
Avatar utente
Lucymay
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 20 feb 2013, 08:31
Località: Monza
Ha ringraziato: 13 volte
Stato ringraziato: 23 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: TRAMONTO CON TECNICA A SPATOLA

Messaggioda walter.cozzoli » 04 mar 2013, 17:48

Ricordo gli utenti che sul Web scrivere tutto in maiuscolo vuol dire "URLARE". SI prega di correggere.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda EnricoF » 04 mar 2013, 18:35

Ciao Lucia, ben arrivata! :D
Il tuo quadro è un'esplosione di colori ed è piacevole a vedersi ma secondo me non lascia intravedere la profondità che dovrebbe essere un elemento importante in un paesaggio a prescindere dalla tecnica realizzativa utilizzata. Esattamente che consigli ti aspetti di avere? Non avendo riferimenti, non si può intervenire...
Questa opera è copiata da una fotografia? Dacci qualche elemento in più e vedrai che i commenti ed i consigli arriveranno! ;)
Enrico.
Chi lavora con le mani è un operaio. Chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano. Chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista. ( San Francesco d'Assisi ).
http://www.flickr.com/photos/enrico-fiorentini/sets/
Avatar utente
EnricoF
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: 08 dic 2011, 20:39
Località: Roma
Ha ringraziato: 86 volte
Stato ringraziato: 117 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda kiki » 04 mar 2013, 18:50

Benvenuta Lucia , è bello , però mi sembra che manchino dei toni freddi verso l'orizzonte :? :D
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda Azziz » 04 mar 2013, 22:46

Bei colori mi piacciono molto! Secondo me va bene così senza troppe regole di prospettiva ma tanto "cuore" e credo che sia quello che volevi anche tu :-)
Azziz
Utente
Utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 19 nov 2012, 21:31
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda Lucymay » 05 mar 2013, 08:18

Ciao grazie innanzittutto per le vs. opinioni.
Il quadro è si copiato da una fotografia.
Concordo con Kiki che forse era meglio evidenziare un pò l'orizzonte.
Tenete conto che è la mia prima volta con la spatola. Io l'ho dipinto semplicemente seguendo il mio istinto e il mio cuore.
Non so se ci sono delle tecniche particolari per l'uso. Ho visto che in commercio ci sono diversi tipi di spatola ma non ne so l'uso.
Io ne ho utilizzata una per tutto il quadro. Sapete dirmi per i vari tipi di spatola come utilizzarli?
grazie
ciao
http://www.flickr.com/photos/95441380@N06/

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare
- Marilyn Monroe
Avatar utente
Lucymay
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 20 feb 2013, 08:31
Località: Monza
Ha ringraziato: 13 volte
Stato ringraziato: 23 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda EnricoF » 05 mar 2013, 09:09

Ciao. Se vuoi avere qualche nozione in più sulla spatola vai a: viewtopic.php?f=5&t=1360 Che si trova sempre nella sezione Pittura ad Olio. :)
Enrico.
Chi lavora con le mani è un operaio. Chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano. Chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista. ( San Francesco d'Assisi ).
http://www.flickr.com/photos/enrico-fiorentini/sets/
Avatar utente
EnricoF
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: 08 dic 2011, 20:39
Località: Roma
Ha ringraziato: 86 volte
Stato ringraziato: 117 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda antau » 05 mar 2013, 10:45

Concordo con gli altri.
Qui manca un po' di prospettiva aerea e anche un po' di prospettiva nel filare degli alberi che sembrano uguali sia come grandezza che come colore. Questo chiaramente toglie molta profondità ad un soggetto che invece ne avrebbe tanta. C'è la strada bianca che fa il saliscendi sulle colline, c'è il filare di alberi e le colline in fondo. Un soggetto classico ma scarno che trova un suo perchè proprio nella resa prospettica.
Comunque è piacevole la scelta dei colori. Riguardo alle possibili correzioni non saprei... più che altro non so se è possibile lavorare decentemente su un quadro a spatola già asciutto a meno che non si veli a pennello le parti da correggere perdendo la "purezza" della tecnica a spatola(ma ho poca esperienza a spatola).
Sinceramente mi permetto di darti il solito consiglio che ho dato anche ad altri: mettilo da parte ed usalo come punto di partenza per un altro quadro su cui non farai gli stessi errori. Infognarsi nelle correzioni è sempre un rischio e spesso porta all'abbandono per sconfitta; e le sconfitte scoraggiano... :) Invece facendone uno nuovo sarà piacevole per te guardare le differenze e i miglioramenti. E al limite quando avrai preso ancora più confidenza ed esperienza, se avrai voglia lo riprenderai per correggerlo. ;-)
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda Lucymay » 05 mar 2013, 13:24

Grazie Antau, seguirò il tuo consiglio. Infatti modificare adesso il quadro sarebbe per me un pò complicato, ma seguirò i tuoi consigli per i prossimi quadri :)
grazie mille
http://www.flickr.com/photos/95441380@N06/

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare
- Marilyn Monroe
Avatar utente
Lucymay
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 20 feb 2013, 08:31
Località: Monza
Ha ringraziato: 13 volte
Stato ringraziato: 23 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Tramonto con tecnica a spatola

Messaggioda P.Italia » 07 mar 2013, 19:58

Lucymay ha scritto:Grazie Antau, seguirò il tuo consiglio. Infatti modificare adesso il quadro sarebbe per me un pò complicato, ma seguirò i tuoi consigli per i prossimi quadri :)
grazie mille

se i colpi di spatola sono anche leggermente spessi e gia asciutti (o quasi asciutti) è quasi impossibile riprenderlo, è come lavorare sulle "montagne russe". Effettivamente avrei sistemato i cipressi e la parte sx in primo piano manca di profondità così come le colline in secondo piano. Mi piace molto il colore (sembrano i colori del grande William Turner) però essendo la prima volta che ti cimenti con le spatole sei stata veramente brava, come ti ha detto Azziz l'hai fatto col cuore e ti potrebbe ho servire anche per non rifare lo stesso errore, in ogni caso non ci rimetterei più mano.... per quanto riguarda le profondità mi son permesso di prendere spunto dal tuo quadro per rispondere ad un quesito di Antau sul fissativo dato prima di stendere il colore acrilico che ora posto su "discussioni varie su disegno e pittura" e nel relativo post dove interpreto a modo mio le profondità da dare al tuo quadro, se vuoi vai a vedere.
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Prossimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti