Smaltimento rifiuti

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda Alba » 09 mag 2013, 18:35

walter.cozzoli ha scritto:Per la fanghiglia procurati un grosso rotolo di carta igienica oppure tipo scottex, una volta che hai travasato il liquido, prendi un pezzo di carta introducilo nel barattolo con la fanghiglia e fallo assorbire tutto aiutandoti con la coda di in grosso pennello, fatto questo, butta la carta intrisa in un sacchetto di plastica della SLUNGA e quando sarà pieno zeppo, butta via nell'indifferenziato.

Ottima idea! Grazie Walter :)
Alba
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 225
Iscritto il: 17 mar 2013, 15:32
Ha ringraziato: 8 volte
Stato ringraziato: 22 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda Lucymay » 09 mag 2013, 21:02

A proposito di isola ecologica, mio suocero tempo fa mi ha trovato questi colori ad olio.
Ne ho una quindicina di diversi colori, solo un paio erano secchi gli altri integri ed ancora utilizzabili.
Ho fatto una ricerca e mi sembrano buoni, l'unica differenza è che quelli attuali riportano oltre al marchio Talens anche Rembrandt.
Qualcuno sa dirmi qualcosa in merito?
grazie
ciao
Lucia
Allegati
colore.jpg
colore.jpg (50.77 KiB) Osservato 1567 volte
http://www.flickr.com/photos/95441380@N06/

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare
- Marilyn Monroe
Avatar utente
Lucymay
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 20 feb 2013, 08:31
Località: Monza
Ha ringraziato: 13 volte
Stato ringraziato: 23 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda P.Italia » 09 mag 2013, 22:38

Quando stasera sono ritornato da lavoro e ho letto il post mi sono "scandalizzato"!!! meno male che Walter mi ha tirato su perchè sicuramente si comporta come me....mai buttato niente tutto ciò che fa parte della pittura per me è ORO. Guardate la mia "catena di montaggio"; nella foto mi sono dimenticato di mettere solo il sapone e l'olio di girasole.
Immagine
la mia catena di montaggio di P.Italia, su Flickr
da sx a dx e dall'alto in basso: 2 lavapennelli, 3 scodelline di latta (evito la pubblicità :lol: ) altre 2 scodelline di latta e dietro un Liquin; sotto il ripiano rotolo di carta scottex, sotto ancora cesto rifiuti carta e lattine, secchio di acqua .
I lavapennelli con acquaragia (inodore) le 3 lattine in mezzo 1 acquaragia per pulizia pennello con il colore (il colore in eccesso con una spatolina lo riporto sulla tavolozza) 1 di acquaragia per un'ultima pulizia del pennello con acquaragia pulita, 1 vuoto che poi vi dirò a cosa serve le altre due lattine a dx per i medium con dietro quello a liquin che uso più spesso.
Utilizzo pochissimo medium ( come dicono i cuochi q.b. per evitare lo spreco, e quindi in questo l'isola ecologica non la conosco) basta quel tanto utile per una sessione di lavoro, durante il lavoro quando devo cambiare colore intingo il pennello in una delle lattine di acquaragia e asciugato il pennello sul rotolo dello scottex sotto il ripiano (operazione che ripeto fino a quando non vedo più colore depositarsi sulla carta, intingo il pennello nella lattina con acquaragia pulita e lo riasciugo sul rotolo; quando la carta è ormai sporca c'è l'apposito cesto raccoglitore sotto il cavalletto allo scopo.
A fine sessione se il giorno dopo devo continuare il lavoro dopo questi passaggi lavo il pennello su un blocco di sapone marsiglia e lo metto nel lavapennelli, la tavolozza la libero dei colori disponendoli su un vetro che infilo nel secchio pieno d'acqua, la spatolina che ho usato la pulisco sul rotolo e la carta ritorna nel cesto. La tavolozza la pulisco con un pezzo di scottex imbevuto di acquaragia e subito dopo sempre con un pezzo di scottex le passo su un pò di olio di girasole (del supermercato). Se invece i pennelli non li adoperero più per tanto tempo ( cosa molto rara) dopo averli lavati li passo in un pò di olio d'oliva e li metto a riposo. La terza lattina serve quando il giorno successivo ritorni a dipingere troverai la lattina dove pulivi i pennelli con il colore con l'acquaragia pulita ma con in fondo la "risulta del colore" (dicono che quest'ultimo potrebbe essere riutilizzato come fondo per un nuovo quadro quando se ne raccoglie la giusta quantità...io non ho provato) , allora prendi lo scottex e dopo aver travasato la parte pulita di acquaragia nell'altra lattina pulisci il residuo di colore depositato e butti la carta nel cestino, riprendi il vetro con i colori che avevi messo il giorno prima in acqua e lo fai scolare in un recipiente io in più per far prima con il phon gli dò un'asciugata veloce e poi metto qualche goccia di medium e "rianimo" i colori con una leggera mischiata di spatolina.
Questa è la mia "catena di montaggio" con cui anche l'acquaragia la compro "ogni morte di Papa": Ragazzi mai buttare l'ORO!!! :D
Ultima modifica di P.Italia il 09 mag 2013, 23:28, modificato 2 volte in totale.
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda kiki » 09 mag 2013, 22:53

Fai invidia alla Fiat :lol: :lol: :lol:
Avercelo lo spazio ! :(
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda P.Italia » 09 mag 2013, 23:01

Kiki lo spazio in cui opero solitamente in cantina è 2 mt x 1,5 mt. Solo in rari casi (per grandi quadri) ho dovuto usare il garage.
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda kiki » 09 mag 2013, 23:13

Infatti , anche se piccolo è adibito solo a quello . Io dipingo in un angolo del salotto , senza tavoli vicino , l'unico " lusso " è quel carrello da manicure che ho più o meno attrezzato , oltretutto vicino ai divani e quindi con il terrore di macchiarli ( come peraltro è già successo :cry: ). I pennelli li lavo in bagno ecc. ecc. non saprei neanche dove appoggiarli tutti quei barattoli . Comunque complimenti per l'ingegno :mrgreen: :D
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda P.Italia » 09 mag 2013, 23:30

Ho visto il tuo "carrellino"... bellino, ma la tela dove l'appoggi?
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda adi » 09 mag 2013, 23:45

La catena di montaggio di Paolo è interessante per l'uso di solventi, però nel mio caso l'olio che uso in maggior quantità è quello per pulire i pennelli e uso quello di girasole del supermercato (quello a più basso costo) perchè ho eliminato completamente i solventi, salvo la trementina per dipingere che anch'io uso in quantità minima. L'olio si riempie di colore e questo nell'olio rimane abbastanza in sospensione per cui dopo un po di giorni per essere utilizzato e funzionare per la pulizia devo cambiarlo..quindi bidoncino, isola ecologica, ecc. naturalmente per riempire un bidoncino ci metto anche un'anno, e all'isola ecologica ci vado anche per altre cose almeno un paio di volte l'anno, non mi costa molto...boh! per adesso faccio così, l'acqua ragia, anche quella inodore, mi fa venire mal di testa :?

Adi
adi
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 07 dic 2011, 17:12
Ha ringraziato: 17 volte
Stato ringraziato: 12 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda kiki » 09 mag 2013, 23:53

La tela , sul cavalletto e di fianco il mio carrellino :roll: :D
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda P.Italia » 10 mag 2013, 08:25

kiki ha scritto:La tela , sul cavalletto e di fianco il mio carrellino :roll: :D

quindi laterale a te c'è un'altra possibilità di "fai da te" per architettare un poggia "catena di montaggio" !! Ne hai da quello che vedo in foto (del carrellino) diverse : dal ripiano nero del carrellino a un fissaggio sull'asta che sorregge quest'ultimo, o alla rotellina che tiene fissa quest'asta metallica al carrellino, o ad un fissaggio di un portaoggetti esternamente al carrellino. Basta avere qualche attrezzo di bricolage. Quel ripiano in alto è a spessore intero o come penso vuoto? Se fosse vuoto e quindi con i bordi "a vista" facendo due fori con il trapano puoi pensare di applicarvi un'assicella rotonda asportabile e metterci il rotolino di carta come ho fatto il con il ripiano fissato al cavalletto. La "catena di montaggio" al massimo ti porta via un 25 x 10 !!! :D
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti