Smaltimento rifiuti

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda sasadangelo » 10 mag 2013, 13:06

Ciao,
Walter ha ragione.
Conviene acquistare a pochi Euro il lavapennelli che ha dentro un
filtro rialzato
. Avevo messo qualche foto tempo fa. Questo perchè così lo sporco si addensa sotto, l'acqua ragia diventa pulita e non c'è bisogno di decantare nulla ogni giorno. Perchè ogni giorno che arrivi l'acqua ragia è pulita e sta sotto il filtro su cui si strofina il pennello (Questo lo dico soprattutto a P.Italia che decanta ogni giorno ... non c'è bisogno).
Con il tempo l'acqua ragia evapora in parte. Si arriva al punto che è più lo sporco che l'acqua e allora si butta quel pochino che rimane. Ma mai nel bagno o nel lavandino. Eppure siete donne ... dovreste avere la repulsione a sporcarle.

Sul tema dell'olio ... lo riprenderò appena ho tempo ...

PS
P. Italia ma come fai a lavorare con tutta quella roba davanti? Mi darebbe un enorme fastidio.
Io non ci riuscirei ... preferisco tenere quel materiale ai lati. Inoltre, troppi barattoli ... questa è una mia opinione, ovviamente.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda Lucymay » 10 mag 2013, 13:16

Di questa marca ho avuto per qualche anno un bel bianco di titanio, finito qualche mese addietro. Pasta morbida, molto coprente, mi è durato molto perché usavo altri tubetti, ma quando mi serviva una pennellata fluida e coprente adoperavo quello. Mi sono trovato benissimo. I Rembrandt è una linea di colori di più recente fabbricazione, ma penso si differenzi dagli altri, con il divario che corre fra i colori da studio (per studenti) e quelli di categoria superiore. Questi dovrebbero appartenere a quella superiore. :|
[/quote]

Bene, sapere di aver trovato un bel pò di colori gratis, e per giunta non scadenti, mi entusiasma :P .
Grazie Enrico per l'info.
ciao
Lucia
http://www.flickr.com/photos/95441380@N06/

Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare
- Marilyn Monroe
Avatar utente
Lucymay
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 20 feb 2013, 08:31
Località: Monza
Ha ringraziato: 13 volte
Stato ringraziato: 23 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda antau » 10 mag 2013, 15:06

Lucymay ha scritto:
Bene, sapere di aver trovato un bel pò di colori gratis, e per giunta non scadenti, mi entusiasma :P .
Grazie Enrico per l'info.
ciao
Lucia


Confermo quanto ha detto Enrico... I Rembrandt della Royal Talens sono ottimi colori... è la marca che io uso da un anno a questa parte per l'olio e mi trovo benissimo... man mano che termino i residui di altre marche li acquisto. Hanno solo un difettuccio: costicchiano... E' la gamma alta degli Oli Royal Talens. Info le trovi qui, compresa la carta dei colori:
http://www.talens.com/en-gb/products/oil-colours/brand/rembrandt/#scroll

;)
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda grigio » 10 mag 2013, 18:48

Il tema dello smaltimento me lo sono posto anche io. I medium li preparo io facendone pochissime quantità che consumo in poco tempo quindi non butto nulla, l'acqua ragia ne uso pochissima per lavare i pennelli e quando è evaporata butto il contenitore (fondo bottiglia pet) nella indifferenziata.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda VINCENZO FONTANAROSA » 10 mag 2013, 20:16

grigio ha scritto:Il tema dello smaltimento me lo sono posto anche io. I medium li preparo io facendone pochissime quantità che consumo in poco tempo quindi non butto nulla, l'acqua ragia ne uso pochissima per lavare i pennelli e quando è evaporata butto il contenitore (fondo bottiglia pet) nella indifferenziata.

Concordo, pienamente con Grigio...Anche perchè in materia di smaltimento rifiuti, bisogna fare molta attenzione...Soprattutto se trattasi di questo tipo di solventi...
Nel 1999, ho lavorato in un progetto per il Comune di Matera, per la durata di un anno sul rilevamento delle discariche abusive in materia di rifiuti speciali e non...Elementi e/o solventi come l'Acquaragia, che se versati continuamente nello scarico del water o qualsiasi altra parte degli impianti idraulici, possono causare il ristagno delle condutture, con gravi conseguenze di ossidazione per le stesse, anche in caso di evaporazione della stessa...Caso volle che quell'anno, un'intero Condominio, in pieno centro storico, dovette pagare una severa ammenda di oltre 2500 euro a famiglia...Condutture esplose perchè, bucate per tutto il percorso, sicchè l'acqua ristagnava prima di arrivare al tombino di raccolta generale di scarico delle acque nere...
Attenzione ragazzi, attenzione davvero...Ci sono seri proveddimenti anche per cause penali...Pensate anche alle strutture di una costruzione....Una goccia oggi versata, una goccia domani e...quella goccia diventà un piccolo fiume corrosivo...
Se potete, fate largo uso della indifferenziata....
A, presto, Vincenzo...Anche questa è cultura...Occhio!!! ;)
"[i]"...Colora
i tuoi pensieri,
sfumandoli,
sulla tela del tuo cuore...
...Perchè ogni istante
sia dipinto...
come un Dono del Signore..." "
[/i]
( Vincenzo Fontanarosa )
Avatar utente
VINCENZO FONTANAROSA
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 15 nov 2012, 18:42
Ha ringraziato: 120 volte
Stato ringraziato: 39 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda sasadangelo » 10 mag 2013, 21:38

Ciao,
Ritorno sul tema perchè mi interessa. Allora l'anno scorso scrissi questo:
viewtopic.php?f=5&t=692

Pensavo che quel pulitore, ossia questo, fosse inutile. Invece, mi son dovuto ricredere.
http://www.lefranc-bourgeois.com/beaux- ... 034509.JPG
All'interno, anche se non si vede ha un retino metallico rialzato. Costa pochi euro.

Riempendolo di acqua ragia, si usa x pulire i pennelli. Finita la sessione di lavoro io ho trovato un tappo che calza alla perfezione. Quindi lo tappo. Il poggiapennelli l'ho tolto ... lo ritengo inutile ... un giorno spiegherò perchè. Lasciandolo sedimentare, tutto il colore va sotto il retino e sopra l'acqua torna pulitissima e pronta ad essere usata senza doverla buttar via. Riutilizzo al 100%. E' chiaro che con il tempo evapora. Inoltre, io finito un dipinto quel pò che rimane lo butto e preferisco pulire il recipiente come suggerito da Walter. Non butto però mai il liquido ne nel lavandino ne nel water ... basta una bottiglia dove raccoglierla e poi periodicamente buttarla.

Domanda x Walter o chi conosce la risposta.

Mi sembra di capire che però si può riutilizzare anche l'olio al 100%. E' così? Come?
Io uso l'olio come medium e per pulire i pennelli alla fine come descritto tempo fa sul blog. Evitare di perdere tempo a fine lavoro x pulire i contenitori d'olio mi farebbe risparmiare tempo prezioso.
Attendo chiarimenti.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda P.Italia » 11 mag 2013, 08:44

sasadangelo ha scritto:P. Italia ma come fai a lavorare con tutta quella roba davanti? Mi darebbe un enorme fastidio.
Io non ci riuscirei ... preferisco tenere quel materiale ai lati. Inoltre, troppi barattoli ... questa è una mia opinione, ovviamente.

sasadangelo ha scritto:Conviene acquistare a pochi Euro il lavapennelli che ha dentro un
filtro rialzato. Avevo messo qualche foto tempo fa. Questo perchè così lo sporco si addensa sotto, l'acqua ragia diventa pulita e non c'è bisogno di decantare nulla ogni giorno. Perchè ogni giorno che arrivi l'acqua ragia è pulita e sta sotto il filtro su cui si strofina il pennello (Questo lo dico soprattutto a P.Italia che decanta ogni giorno ... non c'è bisogno).

mi sto accorgendo che non riesco a farmi capire quando scrivo !!! :roll: :oops:
Ho messo anche una foto del mio lavapennelli (la boccetta di vetro con la molletta fissata dalla stringa di plastica e con dentro la reticella per lavare i piatti che a costo zero, perchè li avevi già in casa e non li butti via dopo che li hai utilizzati per lo scopo per cui l'hai comprati) che fa la stessa uguale funzione del lavapennelli che compri dal bellearti a tot euro!! quando dipingo un giorno dopo l'altro uso il sistema della catena di montaggio con le scatolette di latta perchè il pennello man mano che dipingo, ogni tanto al bisogno, dopo aver tolto il grosso del colore, lo pulisco nella lattina con acquaragia più sporca e quando vedo che il colore è andato via il pennello per una sicurezza ulteriore lo intingo nella lattina con l'acquaragia pulita per essere sicuro che non abbia altri residui che possono derivare dall'acquaragia sporca dell'altra lattina. Se ti dico che poggio anche il gomito del braccio con il pennello quando sono seduto...ovvio che tutti quei barattoli non ci possono essere...sono li per fare la foto e far vedere una catena di montaggio assemblata vicina e non dove normalmente li tengo che non ci stanno in una sola foto, e ovvio anche che mentre lavoro sono laterali al cavalletto normalmente sul ripiano che ha il piano di lavoro inclinato laterale al cavalletto e ovvio che i cesti sotto il cavalletto normalmente non stanno li ( se no i piedi dove li metto li divarico?) ma sotto il tavolo obbliquo, male che vada sul quel ripiano (che mentre dipingo è libero altrimenti come farei a muovere il poggiapolsi in ogni direzione e con qualsiasi inclinazione) poggio i pennelli in più in uso che mi potrebbero dar fastidio tenere in mano e qualche volta, se in piedi, quando no uso il poggiapolsi, metto la tavolozza. Anch'io non riuscirei a dipingere con tutti quei flaconcini davanti, ci mancherebbe.
Spero di essere stato chiaro stavolta, forse la foto con tutti quegli oggettini è stata confusionaria e non si è capito l'utilizzo dei singoli elementi, alcuni dei quali potrebbero dare risposte anche ad altri interrogativi che ho visto sul forum in passato, come ad esempio conservare i colori che ti avanzano sulla tavolozza, io ad esempio fra i tanti oggettini della foto' c'era un flaconcino (vecchi sciroppini per le mie bimbe) con dentro un colore azzurro; e li da qualche anno ed è come l'avessi messo li ora... :idea:
Per quanto riguarda l'olio o la trementina ( troppo cara quest'ultima per poterla usare come pulizia dei pennelli, per le pulizie sempre acquaragia ) ne uso così poco che quando diventa troppo sporco, quel poco rimasto, lo adopero per "ingrassare" la tavolozza a fine sessione dopo averla pulita con l'acquaragia ( normalmente questa operazione la faccio con olio di girasole del supermercato se l'olio utilizzato come medium è ancora pulito o accetabilmente pulito ;) )
Scusate se non sono stato chiaro prima, spero di esserlo stato adesso :)
Paolo
L'arte o e' plagio o e' rivoluzione.
Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. Se lo facesse, cesserebbe di essere un artista.
www.paoloitalia.it
http://www.flickr.com/photos/90572813@N03/
Avatar utente
P.Italia
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 818
Iscritto il: 02 ago 2011, 08:17
Località: Massa
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 158 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda EnricoF » 11 mag 2013, 09:30

Mostro il mio recipiente dove pulisco il pennello dopo averlo scaricato nello straccio. Il contenitore cui ho accennato nell'altro post, lo usavo quando avevo il lava pennelli piccolo come quello mostrato da Sasà.
Il mio è ricavato da un barattolo di latte in polvere per neonati. Il barattolo è grande per cui ho usato un secondo barattolo (caffé 250gr) all'interno, dopo aver tolto il fondo. Sopra il barattolo piccolo ho posizionato una reticella in ferro zincato che è del tipo elettro-saldato così i peli dei pennelli non restano incastrati quando li strofino (delicatamente e e solo nello stesso verso) su di essa.
Il volume del barattolo grande è elevato ci va quasi un litro di liquido, per cui la decantazione avviene bene in una nottata come dice Salvatore. Ecco le foto. ;)
Allegati
IMG_3951 m.jpg
L'esterno del barattolo grande.
IMG_3951 m.jpg (112.09 KiB) Osservato 1987 volte
_MG_3949m m.jpg
L'interno del barattolo con i suoi componenti.
_MG_3949m m.jpg (153.16 KiB) Osservato 1987 volte
Enrico.
Chi lavora con le mani è un operaio. Chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano. Chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista. ( San Francesco d'Assisi ).
http://www.flickr.com/photos/enrico-fiorentini/sets/
Avatar utente
EnricoF
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: 08 dic 2011, 20:39
Località: Roma
Ha ringraziato: 86 volte
Stato ringraziato: 117 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda Maria Elena » 11 mag 2013, 13:54

Io ho sempre usato il "pulisci pennelli" che ha citato Salvatore, lo copro con la carta argentata in modo che non evapori, se serve aggiungo un po di trementina e poi quando il fondo è quasi vicino alla retina recupero il liquido e pulisco con uno straccio vecchio, non butto mai questi liquidi nei lavandini !!!!!
Pensavo di utilizzare il colore che si deposita sul fondo per un piccolo quadretto tono su tono ... è un'idea folle che forse un giorno proverò ;)
Maria Elena
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 06 mar 2013, 11:33
Ha ringraziato: 49 volte
Stato ringraziato: 35 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Smaltimento rifiuti

Messaggioda kiki » 11 mag 2013, 14:17

No Maria Elena , non è un idea folle , se non sbaglio Grafite consigliava proprio di utilizzare in questo modo il fondo . ;) :D
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite