Colori a olio da usare per dipingere un fico d'india???

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Re: Colori a olio da usare per dipingere un fico d'india???

Messaggioda m3rcury » 23 lug 2013, 18:05

ciao ragazzi... ecco il WIP
grazie mille per i consigli
Allegati
IMG_1097 (598x800).jpg
IMG_1097 (598x800).jpg (252.44 KiB) Osservato 560 volte
Avatar utente
m3rcury
Utente
Utente
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 29 dic 2011, 10:40
Località: Francavilla Fontana (BR)
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Colori a olio da usare per dipingere un fico d'india???

Messaggioda VINCENZO FONTANAROSA » 23 lug 2013, 18:48

Ciao m3rcury...
Per esperienza diretta, dovendo riscaldare quelle mura che tendono ad un avano-beige, come quelle che vedo nella tua foto campione, io userei una mescola tra del bianco di titanio+una punta in aggiunta leggera e graduale di terra di siena...Così la colorazione avrà una digradazione di bianco, in primis riscaldata, che poi andrai a lavorarla aggiungendo una punta di giallo napoli...Fai attenzione a non eccedere nel giallo napoli, altrimenti la tonalità delle pareti, ritorneranno troppo bianche, annientando l'effetto che sfumerai, con la punta del terra di siena...Io uso molto il terra di siena, e ci gioco, per ottenere colorazioni che restituiscono i colori naturali dei materiali da costruzione e maggiormente per rappresentare ciottolato, vasellame come anfore in terracotta, ed anche gli spiccati interni delle pareti in elevazione...
Per ottenere un cielo chiarissimo, cone sempre nella foto...Fai prima delle prove a parte, velocemente utilizzando una mescola, sempre tra il bianco di titanio+una leggera punta di blu cobalto...Ma proprio una leggera punta...Attenzione a non scurirlo troppo...Magari la parte più alta del cielo ci starebbe pure, per avere una sensazione aerea; dipende da quello che si vuole conferire anche in funzione del movimento di alcune nubi se vorrai inserirle per rendere ancora più originale il tuo paesaggio di affaccio sul mare...
Dimenticavo....Contrasta la zona sottostante del mare, sempre leggermente, o si confonderà col la tonalità del cielo, ed attenzione anche ai suoi riflessi a pelo d'acqua, che potrai arricchire con qualche minuziosa ed elegante increspatura marina, andandone a sottolinearne i suoi luccichii sottocosta...
Questo è quanto io, applico per pratica da tanto, studiando la luce, su qualsiasi paesaggio o natura morta che sia, avvalendomi su studi impressionistici...Mi raccomando a non ingrigire troppo anche i capitelli vicino la ringhiera e ricorda sempre l'aggiunta di una piccola componente di blu, ai suoi colori complementari, per dar un tocco di gioco d'ombra, a prescindere dalla provenienza precisa, della sua fonte di luce...
Ok.spero di esserti stato utile, magari consultando qualche altro consiglio dai nostri bravi colleghi, di questo Forum...
A presto ed in gambissima.....Vincenzo... ;) :D
"[i]"...Colora
i tuoi pensieri,
sfumandoli,
sulla tela del tuo cuore...
...Perchè ogni istante
sia dipinto...
come un Dono del Signore..." "
[/i]
( Vincenzo Fontanarosa )
Avatar utente
VINCENZO FONTANAROSA
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 15 nov 2012, 18:42
Ha ringraziato: 120 volte
Stato ringraziato: 39 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Precedente

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti