Pagina 1 di 1

Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 20 gen 2014, 19:17
da mauriziofs
Mi e' capitato dopo aver finito un quadro con i colori asciutti di vedere parti piu lucide che sembrano ancora fresche, mi hanno detto che dipende dal colore mal mescolato con l'olio, conoscete un modo per far scomparire quel fastidioso lucido?

Re: Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 20 gen 2014, 19:23
da sasadangelo
Mi e' capitato dopo aver finito un quadro con i colori asciutti di vedere parti piu lucide che sembrano ancora fresche, mi hanno detto che dipende dal colore mal mescolato con l'olio, conoscete un modo per far scomparire quel fastidioso lucido?


Ma stai parlando di prosciughi?
Perchè se è così la parte brutta non è quella che luccica ma quella che non luccica.

Qualsiasi dipinto del 95% dei pittori non è mai perfettamente uniforme. In luce radente si vedono sempre are più opache e are più lucide. Ma il problema non sono le aree lucide che devono essere tali, ma le aree opache che hanno perso la loro luminosità a causa dell'olio prosciugato.

Ho capito bene il tuo problema?

Ne abbiamo parlato in più occasioni:
http://www.disegnoepittura.it/vernice-finale-dipinto/

un rimedio è la verniciatura ... ma è un rimedio post problema. C'è anche modo di prevenirli.

Fammi sapere se ho capito il tuo problema oppure no.

Re: Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 20 gen 2014, 20:30
da mauriziofs
In effetti le aree lucide sono una piccola parte rispetto al resto, cosa fare?

Re: Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 20 gen 2014, 23:23
da Pinturicchio
mauriziofs secondo me devi provvedere a fare due o tre cicli di oliatura e vedrai che mano a mano la pittura assorbe dell'olio e il dipinto resta tutto naturalmente lucido o io direi "unto" di olio che dona una vera patina da "quadro ad olio". Io ho fatto così con un mio quadro e ti assicuro senza passare alcuna vernice, ogni volta che lo guardo o direttamente o in controluce sia le aree chiare che in particolar modo quelle scure mi dona un senso di "quadro ad olio" di notevole pregio. ;)

Re: Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 21 gen 2014, 17:56
da sasadangelo
Ciao,
Allora il problema dei prosciughi è un problema abbastanza comune e anche i superprofessionisti spesso non riescono ad evitarli del tutto.
Il motivo dei prosciughi è l'assorbimento dell'olio dagli strati sottostanti di pittura.

Il primo motivo di prosciugo è la preparazione della tela. Se dipingi direttamente su tela c'è un certo rischio. Le tele con preparazione universale sono molto assorbenti. Quando dipingi i colori ti sembrano brillanti dopo una settimana perdono forza. Per questo molti danno almeno un paio di mani di gesso acrilico prima di cominciare a dipingere.
Purtroppo anche il gesso acrilico, pur essendo meno assorbente della tela così come la compri, è assorbente.
I rimedi sono molteplici. C'è chi passa una mano di colla di coniglio prima di dipingere, chi una mano d'olio rimuovendo l'eccesso con un panno e altro ...
Io, ad esempio, uso l'olio ...

C'è da dire che in passato ho dipinto paesaggi senza prosciughi direttamente su tela appena comprata, ma devi essere molto veloce e deciso nei passaggi e funziona se usi molto colore. Ma queste sono eccezioni un pò fortunate.

Un altro caso di prosciugo si fa quando fai l'abbozzo e poi ci dipingi sopra appena asciutto. Anche se il colore appare asciutto al tatto spesso non lo è. In questi casi è meglio aspettare due o tre settimane. Non strafare con gli strati di pittura. Massimo 2 bastano.
Io ad oggi dipingo alla prima direttamente su tela preparata come sopra e poi lo rifinisco e dopo ti dico come.

Finito la colorazione in abbozzo devi aspettare qualche settimana prima di ricominciare.

Se finisci la colorazione ed è quasi definitiva, se noti dei prosciughi puoi rimuoverli prenendo un pennellino e passandoci sopra. Se le zone sono tante ti conviene fare un'oliatura come spiego qua:
http://www.disegnoepittura.it/oliatura-dipinto/
non eccedere nell'olio, può essere dannosso e sempre rimuovere l'eccesso.

L'oliatura va sempre fatta, però se pensi di ritoccare il dipinto. Io, ad esempio, finita la mia prima fase di colorazione la ritocco sempre per renderla più simile possibile al soggetto. Prima di fare ciò faccio sempre un'oliatura. L'oliatura fa ritornare i colori come appena dipinti.

Se, invece, non vuoi fare ritocchi, procedi direttamente con la vernice finale:
http://www.disegnoepittura.it/vernice-finale-dipinto/
la vernice finale ravviva i colori (come l'oliatura) e uniforma lo strato pittorico così da non vedere più le fastidiose differenze.

Re: Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 21 gen 2014, 18:37
da mauriziofs
Pinturicchio ha scritto:mauriziofs secondo me devi provvedere a fare due o tre cicli di oliatura e vedrai che mano a mano la pittura assorbe dell'olio e il dipinto resta tutto naturalmente lucido o io direi "unto" di olio che dona una vera patina da "quadro ad olio". Io ho fatto così con un mio quadro e ti assicuro senza passare alcuna vernice, ogni volta che lo guardo o direttamente o in controluce sia le aree chiare che in particolar modo quelle scure mi dona un senso di "quadro ad olio" di notevole pregio. ;)


Oliatura, vuoi dire de dovo passare il dipinto con l'olio tramite il pennello ? Naturalmente a quadro asciutto o no!

Re: Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 21 gen 2014, 23:58
da Pinturicchio
Il dipinto deve essere asciutto e come ha spiegato Salvatore devi cercare di passare l'olio tamponando sopratutto sui prosciughi. Io lo passo su tutta la tela cercando di farlo penetrare strofinando su il pennello con delicatezza e semmai anche con due o tre passate. Preferisco l'oliatura alla vernice finale che a volte da un aspetto plasticoso.

Re: Colori mal mescolati con l'olio

MessaggioInviato: 22 gen 2014, 09:36
da Cuorenero
l'oliatura se non fai tutto il quadro in una seduta ma solo dei pezzi olia solo quella parte, puoi anche mettere un paio di gocce d'olio stenderlo con il pennello fallo stare un po è poi prima di dipingere togli l'eccesso con un coton fioc o un pezzetto di stoffa di cotone assicurati che la superficie sia ben asciutta, alcuni colori ci mettono di più (anche se alcune case dicono che asciugano uguali). Buon Lavoro ;)