Pagina 1 di 1

Come si fa a sfumare ?

MessaggioInviato: 23 feb 2014, 10:35
da mauriziofs
Salve a tutti, sapete indicarmi un buon tutorial per imparare a fare le sfumature di colore ?

Re: Come si fa a sfumare ?

MessaggioInviato: 23 feb 2014, 13:22
da patti
:D ..... hehehe....mi accodo

Re: Come si fa a sfumare ?

MessaggioInviato: 23 feb 2014, 15:03
da sasadangelo
Ciao,
Bisogna distinguere l'effetto finale che si vuole ottenere con una sfumatura. Le possibilità sono due:

1. sfumatura netta;
2. sfumatura graduale;

Tra queste due ci sono infinite variazioni.

La tipica sfumatura netta è quella dell'ombra portata di un oggetto. Come vedi c'è una leggera sfumatura tra il piano e l'ombra ma le due figure sono distinguibili.
sfumatura-netta.jpg
sfumatura-netta.jpg (17.54 KiB) Osservato 5422 volte


La sfumatura graduale, più difficile da comprendere, la vediamo in uest'esempio, sulla fronte di questo ritratto.
sfumatura-graduale.jpg
sfumatura-graduale.jpg (38.37 KiB) Osservato 5422 volte


Sulla sfumatura graduale c'è una cosa da dire ossia il contrasto tra i due termini. Quando siamo in presenza di una sfumatura graduale gli estremi sembrano colori quasi uguali e questo ci porta a dipingere una fronte quasi come fosse un solo colore piatto con il risultato di un piattume generale. Nota, invece, come sono diversi per tonalità i due colori estremi.

Sfumatura Netta

In linea di principio quando affianchi due colori di due toni (dove per tono intendo solo il chiaroscuro). Il modo di sfumarlo è unico. Prendi un pennello piatto morbido (es. quelli martora kolinsky sono perfetti) ben pulito. Inizi a portare il primo colore sul secondo con tocco leggerissimo. Poi devi pulire il pennello. E' importante ad ogni poò di tocco ripulire il pennello con uno straccio. Poi prendi il secondo colore sul primo. Non bisogna strafare. C'è chi usa anche le dita per fare questo lavoro ma devi essere molto sensibile.
In questo tutorial cercai di spiegarlo un pò di anni fa:
http://www.disegnoepittura.it/7-concetti-chiaroscuro/
Le foto, però non sono delle migliori. Al tempo usavo un telefonino scarsissimo per fare le foto.

Ora il punto è che se i due colori che hai accostanto hanno una grande differenza di tono otterrai una sfumatura netta. Il passaggio dall'una all'altra tinta è si sfumata ma si vede uno stacco tra le due tinte. Questo genere di sfumatura va bene se devi fare un'ombra portata come la figura di sopra. Accosti due tinte anche di forte contrasto tonale e stai sicuro che dopo la sfumatura otterrai un'ombra portata credibile.

Sfumatura graduale
Per fare una sfumatura graduale che faccia un delicato passaggio dall'uno all'altra tinta io conosco un solo sistema a mio avviso infallibile. Non sfumare. Mi spiego meglio. Se io affiancassi quei due colori del ritrattoe poi sfumassi come dicevo sopra essendo i due colori molto diversi in tono otterresti una sfumatura netta che non sarebbe adatta per dipingere la fronte di quel ritratto. Serve una sfumatura graduale. Ma come farla?

Per risolvere questo problema io mescolo i due colori sulla tavolozza e creo un gradiente tra i due colori sulla tavolozza. Ti faccio un esempio di cosa intendo per gradiente con questa foto. Considera che i due colori non sono quelli del ritratto di cui sopra. Serve solo a farti capire il concetto.

gradiente.jpg
gradiente.jpg (17.53 KiB) Osservato 5422 volte

A questo punto hai sulla tavolozza il gradiente che vorresti avere sulla tela ... ma sta ancora sulla tavolozza e va trasferita sulla tela. Puoi prendere a questo punto il colore nei punti indicati dalla frecce, applicarli su tela e poi sfumare come spiegao nell'articolo.
sfumatura-pick-color.jpg
sfumatura-pick-color.jpg (17.95 KiB) Osservato 5421 volte

Più pennellate vicine prendi più i colori affiancati saranno simili e quando sfumati daranno una bella gradazione.
gradiente-pick-color-2.jpg
gradiente-pick-color-2.jpg (18.26 KiB) Osservato 5422 volte

Come vedi tra la sfumatura netta e graduale puoi avere infinite variazioni a seconda di quante pennellate di colore andrai a prendere sul gradiente. Paradossalmente se prendi tante macchie di colore una vicina all'altra alla fine ottieni un passaggio graduale senza aver bisogno di sfumare. Questa è la teoria ... io ti posso dire per esperienza diretta che per quanto fitte puoi prendere le pennellate alla fine un piccolo passaggio sulle tinte con pennello asciutto lo devi sempre fare.

Questo metodo di sfumare il colore da sfumature belle e non sfocate (le sfumature sfocate sono tipiche di passaggi ripetuti del pennello che imbruttiscono la sfumatura).

Spero di aver chiarito il modo in cui IO sfumo i colori.

Re: Come si fa a sfumare ?

MessaggioInviato: 23 feb 2014, 15:14
da Zephyrine
Forse puoi trovare qualcosa qui e anche qui.
Metto anche questi altri 2 link, non so se ci sono video dedicati alla sfumatura, ma guardando il metodo di lavoro, si può intuire.
http://www.youtube.com/playlist?list=PL8A0F879DC5956295
http://www.youtube.com/channel/UC3N7xpi35fpI34RKc8zZX1Q

Re: Come si fa a sfumare ?

MessaggioInviato: 23 feb 2014, 15:16
da Zephyrine
Scusa, Salvatore, stavo cercando mentre tu avevi già fatto tutto, grazie! :D

Re: Come si fa a sfumare ?

MessaggioInviato: 23 feb 2014, 16:21
da mauriziofs
Grazie siete favolosi

Re: Come si fa a sfumare ?

MessaggioInviato: 23 feb 2014, 19:50
da patti
:D e anche il mio grazie!

(le sfumature sfocate sono tipiche di passaggi ripetuti del pennello che imbruttiscono la sfumatura).
...credo che è qullo che faccio io..... :?