velatura

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

velatura

Messaggioda fabioiggydeviantart » 07 lug 2015, 21:03

quesito! Riuscite a terminare una leggera velatura in meno di 1 giornata? se si come fare? usare piu acqua ragia in modo che asciughi prima? asciugare con il fono? questo perchè tra 20 giorni ho una mostra e non riesco ancora a terminare il quadro,...altrimenti dovrei esporlo senza spray finale visto che prima di passare lo spray fissativo che io sappia devono passare almeno 13-15 giorni....Acetto consigli
fabioiggydeviantart
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 feb 2013, 21:46
Ha ringraziato: 2 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda Cuorenero » 07 lug 2015, 23:27

Veramente prima di passare la vernice devono passare mesi (ce chi dice da 6 mesi ad un anno ), si può passare anche prima ma è molto sconsigliato (ci vuole almeno un mesetto), spiegandolo in parole semplici la vernice non fa polimerizzare l'olio, la vernice se il quadro non è secco si lega al colore invece di appoggiarsi (in caso di restauro futuro diventa impossibile) , nel caso che il quadro abbia gli strati inferiori non asciutti passando la vernice fa mischiare i colori (meno per lo spray ma molto di più per quella data al pennello, specialmente quelle con petrolio all'interno), prima di verniciare si dovrebbe passare uno straccio con della trementina (diluente) o anche il semplice olio se si sporca di colore il quadro non è pronto (provare prima un angolo).. Ne abbiamo parlato ampiamente nel forum di quando verniciare (ora non ricordo i link) ..
Cmq la scelta dipende dall'importanza che dai all'opera, personalmente un quadro che ciò messo un mese, venuto bene non lo vernicerei mai se non pronto..
Capisco che ora sei costretto per via del tempo, cerco di dirti la mia ma aspetta anche altri pareri..

Per velocizzare l'asciugatura il liquin è molto rapido e non ti fa spaccare la pittura sottostante, una miscela di goccie di liquin+olio+trementina con il colore asciuga al tatto nella giornata ma può dare un effetto plastico, solo liquin + goccia d'olio asciuga velocemente ma il secondo giorno può risultare appiccicoso al tatto, l'acqua raggia negli strati finali lo sconsiglierei da al colore un aspetto strano ma dipende se lai usata per tutto il quadro, ti dico sempre olio nella miscela perchè è lo strato finale (per rispettare grasso su magro).

Per far asciugare prima: il quadro va messo al sole ma il sole di questi tempi è troppo forte (troppo calore fa diventare gommosa la pittura e la scolorisce, per questo sconsigliato anche il fhon) all'inizio può sembrare che il sole fa l'effetto contrario ma in realtà fa uscire fuori l'olio dagli strati sottostanti facendo polimerizzare l'olio, il consiglio che posso darti è mettere il quadro al sole alle ore meno intenze è mettere sul retro un ventilatore (in poche parole stanza asciutta, ventilata e con sole) , prima di verniciarlo tienilo una giornata e mezza al fresco (due - tre giorni prima della mostra lo vernici) , ho letto anche che se di notte il quadro va messo al contrario con un panno nero e dello spazio davanti si asciuga prima (non posso confermare mai provato).
In bocca al lupo ;)
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda fabioiggydeviantart » 08 lug 2015, 13:24

La vernice che uso è quella spray e quando facevo lezioni di pittura con il mio maestro la passavamo dopo 15 giorni,per quanto riguarda l'uso de l'acqua ragia l'ho usata per tutto il quadro (in una tazzina da caffè piena di olio metto mezzo dito di acqua ragia inodore). perchè dici che dovrei aspettare mesi? questa cosa non la sapevo,al massimo ho ritardato 20 giorni,ma anche quindici. se espongo un quadro senza spray finale mi do la zappa sui piedi? si potrebbero vedere gli opachi e i lucidi,magari posso mettere un cartellino con scritto incompleto,l'ho gia visto in un'altra mostra di uno dei piu bravi artisti del mio paese,se l'ha fatto lui magari adesso tocca a me
fabioiggydeviantart
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 feb 2013, 21:46
Ha ringraziato: 2 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda Matrix » 08 lug 2015, 13:32

l'acquaragia usata per dipingere non si può proprio sentire....io a stento la uso per pulire i pennelli, non so che tipo di pittura fai,ma una pittura di qualità richiede medium di qualità....al massimo usa la trementina mescolata all'olio di lino 50 e 50....
Matrix
Utente
Utente
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 04 mag 2015, 20:18
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda Zephyrine » 09 lug 2015, 08:59

Infatti in pittura l'acquaragia dovrebbe essere usata solo per pulire gli attrezzi! Come medium è una pessima scelta, smagrisce troppo il colore rendendolo opaco (specialmente su una velatura) e togliendogli proprietà adesive, dovresti proprio cambiare prodotto!!
Per il fatto della verniciatura ti è già stato detto tutto, un quadro ad olio deve avere il tempo di polimerizzare per questo si dovrebbero aspettare almeno 6 mesi, è una cosa più che risaputa. Verniciare prima porta ai problemi descritti da Cuorenero, questo agli artisti importa poco, l'importante è finire il lavoro in tempo, ma in termini di qualità e di conservazione dell'opera è quanto di peggio si possa fare.
Secondo me, l'unica soluzione sarebbe dare una leggera verniciatura provvisoria con una vernice da ritocco ( spry così fai prima) e poi, fra 6 mesi, procedere sopra con la verniciatura completa.
Avatar utente
Zephyrine
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: 19 lug 2011, 11:01
Ha ringraziato: 12 volte
Stato ringraziato: 106 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda fabioiggydeviantart » 10 lug 2015, 13:04

infatti uso la vernice da ritocco spray,quello intendevo per spray finale,il mio maestro la usa dopo 15 giorni.....per quanto rigurda l'acqua ragia,il mio maestro la usa e non mi sembra gli dia grossi problemi,e non è l'ultimo arrivato,infatti espone con sgarbi; l'acqua ragia la uso mista a olio per tutto il quadro,riducendo via via la percentuale andando avanti con il lavoro,non capisco perchè voi non la usiate.....un'ultima domanda,in quanto tempo (ore) asciuga una velatura in questo periodo con il caldo in modo tale da sfumarla e vedere cosa ho tirato fuori? non ho mai fatto caso a questa cosa,sono pochi anni che dipingo,è il mio primo quadro serio (copia di caravaggio s.giovanni battista piccolo) al termine posterò una foto,così mi dite cosa ne pensate...ci aggiorniamo,a breve lascerò una prima foto
fabioiggydeviantart
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 feb 2013, 21:46
Ha ringraziato: 2 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda Zephyrine » 10 lug 2015, 17:43

Scusa, potevi dirlo prima che usavi la vernice da ritocco e se sai già che la puoi usare entro 15 giorni... :roll: ... basta che il quadro sia molto ben asciutto al tatto e se la fai ora tra 20 giorni lo avrai già verniciato, giusto? E ricorda che il phon non si usa sulla pittura ad olio altrimenti il disastro è garantito!
Non posso sapere di preciso in quanto tempo può asciugare "la tua velatura" proprio perché è "tua", non so com'è la tua mistura! Toccala con la punta del dito di giorno in giorno e regolati di conseguenza, mi spiace, ma no posso darti consigli più precisi su questo.
Per quanto riguarda l'acqua ragia, ognuno può usare quel che vuole, ma ripeto, è ultrarisaputo che è dannosa per la pittura! La si è sempre usata perché è economica, i danni non si vedono a breve, ma a lungo termine, l'unica cosa che puoi notare da subito è la pittura più spenta poi, se il tuo maestro espone con Sgarbi, non vuol dire che per questo si è sicuri che adotti procedimenti pittorici per così dire "sicuri". Ogni artista ha il suo modo di esprimersi con la tecnica che vuole, anche con lo sputacchio per terra, ma ci sono tanti modi di sputacchiare per terra come ci sono tante misture per fare una velatura, ognuna dà un risultato differente a seconda del medium usato, il peggiore è quello fatto miscelando acqua ragia al medium, se poi i quadri son belli a livello di composizione o di messaggio questo è un altro discorso, non dipende dal medium. Se guardi la storia dell'arte vedrai che non tutte le opere giunte a noi (anche quelle più recenti) sono in buone condizioni proprio perché in moltissimi casi furono usati materiali non consoni, ma questo non ne ha di certo sminuito la portata storica ed artistica che le hanno accompagnate fino a noi, ne hanno solo sminuito la resistenza al tempo che passa.
Avatar utente
Zephyrine
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: 19 lug 2011, 11:01
Ha ringraziato: 12 volte
Stato ringraziato: 106 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda fabioiggydeviantart » 11 lug 2015, 15:12

l'acqua ragia non la uso per la velatura finale ma solo per il verdaccio,in modo che asciughi prima poi se col tempo si rovina pazienza,un quadro non dura in eterno,problemi di chi lo restaurerà,se mai ce ne sarà uno.Io non uso medium (miscelare acqua ragia al medium) il mio medium è olio e acqua ragia,un goccio per la base verdaccio,poi man mano che vado avanti con il quadro,l'acqua ragia diminuisce perchè un pò evapora (credo) e perchè aggiungo sempre l'olio al livello della tazzina. ciao e grazie cmq per i consigli,però l'avevo gia specificato che era vernice da ritocco spry non vernice a pennello,quindi se la pittura è asciutta al tatto,o se strofino con un pò di olio e non viene dietro colore posso usare lo spry?
fabioiggydeviantart
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 feb 2013, 21:46
Ha ringraziato: 2 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda fabioiggydeviantart » 13 lug 2015, 14:32

si può usare essenza di trementina non rettificata?
fabioiggydeviantart
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 feb 2013, 21:46
Ha ringraziato: 2 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: velatura

Messaggioda P. Daniele » 13 lug 2015, 16:29

fabioiggydeviantart ha scritto:si può usare essenza di trementina non rettificata?


nei negozi di belle arti per trementina si intende sempre quella di qualità adatta alla pittura, quindi rettificata.

comunque per sapere se è adatta basta fare una semplicissima prova.

http://www.frammentiarte.it/colori/trementine.htm
P. Daniele
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 09 lug 2014, 20:31
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 2 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Prossimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti