Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda walter.cozzoli » 26 apr 2011, 11:00

Io di anni ne ho molti di più , anche se anche io ho iniziato l'anno scorso, comunque devo dire che tecnicamente sei veramente bravo.
Io adesso metto in pratica la tecnica fiamminga e cioè: imprimitura, imprimatura, primo strato d'ombra, secondo strato d'ombra, bianco e nero(dead undelayer), 1°, 2° 3° strato colore, dettagli. Naturalmente per fare questo le settimane passano.
Comunque dicci di più della tua tecnica
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda edotp » 26 apr 2011, 13:06

allora io si solito dipingo sulla tela direttamente comprata facendopeima in linee generali il disegno con il pennello e poi iniziando dando una colorazione base agli oggetti e poi facendo direttamente lo strato finale e dettagli.
Per la canestra ho fatto in questa maniera solo che prima di iniziare ho passato uno strato di colore unicatinta in tutto il dipinto.
Per adesso, invece, che sto realizzando il ragazzo con canestra di frutta sto cercando di utilizzare proprio la tecnica di caravaggio, facendo ricerche in internet o anche grazie a Sasadangelo che che mi ha linkato quanche sito a riguardo e in più osservando i dipinti direttamente dal vivo a Roma e i particolari in dei libri che ho comprato (anche solo con l'osservazione dei suoi dipinti si possono capire molte cose a mio parere).
Per questo dipinto ho passato uno strato di imprimitura bruno rossastra per poi fare una campitura grigiastra (dato che i primi dipinti di caravaggio si pensa che avessero uno sfondo grigio) dopo ho fatto in disegno sempre a linee generali e poi ho iniziato con lo sbozzo con il bianco a diverse diluizioni in modo da lasciare le parti in ombra e penombra più scure grazie allo sfondo grigio (una cosa di cui sono certo sulla tecnica di caravaggio è che le parti grigiastre presenti su tutte le figure di caravaggio sono ricavate grazie allo sfondo scuro, invece le parti in ombra credo siano velate ulteriormente con un colore più scuro (Facendo proprio l'esempio del Bacco nella sua radiografia http://robertalapucci.com/pdf/2009.pdf si nota che le parti grigiastre della spalla, del braccio, del costolato, del collo, del polso (che noi nel dipinto ultimato vediamo tali) in realtà sono ricavate passando uno strato più sottile di biacca rispetto alla parte in luce (questo è confermato proprio dalla radiografia a mio parere); certo poi di come abbia proseguito velando i colori puri o miscelati o passati wet on wet ancora non l'ho capito molto bene. Questo è quanto so riguardo le figure di caravaggio (spero che andando avanti con il dipinto scopra altre cose). Per i frutti e i panneggi penso che il criterio sia lo stesso per far trasparire a tratti un pò lo sfondo, ma non credo che abbino uno abbozzo con biacca ma direttamente con il colore.
Ps: allego l'unica foto che ho fatto alla canestra di frutta prima di essere ultimata
Allegati
Miscellania 006.jpg
Miscellania 006.jpg (68.6 KiB) Osservato 3642 volte
Avatar utente
edotp
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 09 apr 2011, 23:07
Località: Trapani
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 10

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda MELO artistapercaso » 26 apr 2011, 13:16

Grazie Edo molto interessante e bellissima spiegazione ! Tieni sempre aggiornati sulle fasi successive.
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda sasadangelo » 26 apr 2011, 17:48

Ciao,
mi intrufolo nella discussione.
Provo a riassumere per vedere se ho capito bene.

1. Hai comprato una tela già pronta quindi non hai fatto un imprimitura a gesso, hai solo steso una mano uniforme bruno rossastra che immagino sia terra d'ombra. Giusto?
2. Che colori hai usato per la campitura grigia del fondo?
3. Non mi è chiara questa frase:
"e poi ho iniziato con lo sbozzo con il bianco a diverse diluizioni in modo da lasciare le parti in ombra e penombra più scure grazie allo sfondo grigio"
cosa intendi?
4. Ci puoi dire qualcosa in più sui vari elementi del cesto ... magari se hai lavorato wet on wet o velatura e che colori hai usato. Così grosso modo. Sarebbe bello poter ricostruire la procedura e pubblicarla su blog.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda edotp » 26 apr 2011, 18:37

Allora dirò le cose per ordine che forse ci si sta confondendo un pò... tra il dipinto Canestra di Frutta che ho già eseguito e il dipinto Ragazzo con Canestra di frutta che ancora non ho finito; andiamo per ordine
CANESTRA DI FRUTTA di Caravaggio:
1- Ho comprato una tela di quelle puro cotone misura standard 50x60
2- Ho passato uno strato di colore a pennello per lo sfondo
3- Disegno
4- Colori di Base
5- Colori e Velature Finali
Nel commento precedente avevo allegato l'unica immagine che avevo del work in progress di questa
________________________________________________

Per quanto riguarda il Ragazzo con Canestra di Frutta, quando lo finirò cercherò di fare fare un post con tutte le immagini step by step, in modo da avere tutte cose ben chiare
Comunque fino ad ora ho fatto
RAGAZZO CON CANESTRA DI FRUTTA:
1-Ho comprato una tela 70x70
2- Ho passato uno strato di imprimitura Colla+Gesso+Pigmento Bruno e un pò Rosso
3- Dopo ho fatto una campitura con del Bianco mischiato con Bruno Van Dick e Blu
4- Ho tracciato a grosse linee il disegno
3- Ho iniziato con l'abbozzo a biacca solo per la figura (Il ragazzo); Abbozzo a biacca con diverse diluizioni intendo: passo una prima mano Bianco di Titanio, diluito con un pò di Acqua Raggia e un pizzico di Olio, in tutta la figura in modo da ottenere un grigio più chiaro dello sfondo ma sempre con tinta scura. Dopo prendo di nuovo il colore meno diluito rispetto al precedente e lo passo solo nelle parti in luce... e così via

Il procedimento per dipingere invece la frutta è mio parere diverso e più semplice:
Ad Esempio per realizzare la pesca del cesto:
1- (Avendo sempre il fondo grigio) Vedo qual'è la tinta media del frutto in questa caso un giallo chiaro, e lo passo molto diluito in tutto il frutto
2- Una volta asciutto, lo porto quasi a termine mettendo più colore nelle parti in luce, invece nelle parti in ombra faccio trasparire lo strato precedente
3- Nell'ultima fase posso dare gli ultimi punti di luce o di ombra con delle velature
Avatar utente
edotp
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 09 apr 2011, 23:07
Località: Trapani
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 10

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda MELO artistapercaso » 27 apr 2011, 08:40

x Edo: vediamo se ho capito bene il punto 3 del dipingere la pesca.Per le luci pennellate a corpo di bianco o comunque di colore chiarissimo caldo ( giallo in questo caso) e rinforzo ombre a velature con bruni. Come alcuni dicono ,questa potrebbe essere la tecnica di ritocco finale di Caravagio e la si può supporre da alcuni suoi dipinti.Per il rinforzo delle zone in ombra Caravagio utilizzava molto il bitume.Io l'ho provato e mi è piaciuto molto.Molto trasparente ottimo per velare.
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda walter.cozzoli » 27 apr 2011, 09:21

Ciao
chiariscimi una cosa, quando parli di biacca, parli di polverina bianca a base di piombo super velenosa quasi introvabile?
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda sasadangelo » 27 apr 2011, 09:38

Ciao a tutti,
scusate la mia maniacalità.
Vorrei approfondire con Edo (per me intendo, non voglio interrompere la discussione) un tema per volta.
Cominciamo da canestro di frutta.

Riassumo:

1. Hai comprato la tela 50x60 già montata su telaio.
2. Hai eseguito una campitura. Potresti specificare con quale colore?
3. Il disegno imagino tu l'abbia eseguito a pennello. Giusto? Hai usato tecniche tipo griglia?
4. Colori Base cosa intendi? Hai steso dei colori base su ciascun elemento? Puoi darci qualche info in più sui colori usati (quello che ricordi)? Ci dici anche la tavolozza usata?
5- Colori e Velature Finali. Anche qui se puoi dare qualche info in più.

Il procedimento per dipingere invece la frutta è mio parere diverso e più semplice:
Ad Esempio per realizzare la pesca del cesto:
1- (Avendo sempre il fondo grigio) Vedo qual'è la tinta media del frutto in questa caso un giallo chiaro, e lo passo molto diluito in tutto il frutto
2- Una volta asciutto, lo porto quasi a termine mettendo più colore nelle parti in luce, invece nelle parti in ombra faccio trasparire lo strato precedente
3- Nell'ultima fase posso dare gli ultimi punti di luce o di ombra con delle velature


Questo vale anche per il canestro di frutta? Anche qui usi l'abbozzo a biacca o solo x le figure?
Grazie in anticipo x le risposte che vorrai dare.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda MELO artistapercaso » 29 apr 2011, 08:24

Questo è il risultato della mia esercitazione per " Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio. Olio su tela 70x50.Sento che il lavoro ha ancora bisogno di qualche finitura e correzione.Riguardandolo dopo qualche settimana qualcosa l'ho trovata da me ma so che il miglior giudizio è quello di chi non lo ha fatto.Chiedo,pertanto, a tutti i volenterosi di valutare questo mio lavoro e di darmi le loro impressioni e suggerimenti.
Allegati
100_2069.JPG
ragazzo che protegge il suo gregge- olio su tela 70x50
100_2069.JPG (66.61 KiB) Osservato 3636 volte
MELO artistapercaso
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 04 apr 2011, 11:30
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Incontra il Maestro Michelangelo Merisi detto Caravaggio

Messaggioda sasadangelo » 29 apr 2011, 09:16

Ciao,
i miei feedback li conosci già.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

PrecedenteProssimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite