Grisaglia

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Re: Grisaglia

Messaggioda sasadangelo » 27 ott 2011, 13:12

Lo so che veniva usato il verdaccio oppure i grigi, non ho mai sentito parlare di altri tipi di underpainting.


Come dice Walter l'underpainting può essere fatto in qualsiasi modo anche con tanti colori. Per capirci come fa cammarata che dipinge una base x cielo, montagne, mare, primo piano, erba e poi in una seconda sessione lo rifinisce. Io credo non bisogna essere fiscali nel dire questo non si può e questo si può. Ho visto tanti di quelli tutorial e posso dire che ho visto fare veramente di tutto.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Grisaglia

Messaggioda grafite » 27 ott 2011, 15:08

grigio ha scritto:Lo so che veniva usato il verdaccio oppure i grigi, non ho mai sentito parlare di altri tipi di underpainting.

Quando facevo molta pittura surrealista facevo delle sottopitture di colore che dal complementare andava al bistro, poi dipingevo tutto con i colori giusti, la presenza del colore era esplosiva.
Alessandro Pedroni
http://www.alessandropedroni.com - http://www.circolodarti.com
workshop, lezioni e corsi di disegno e pittura a Cagliari o via web
Avatar utente
grafite
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 787
Iscritto il: 05 apr 2011, 08:17
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 30 volte
Stato ringraziato: 81 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: Grisaglia

Messaggioda marina » 27 ott 2011, 16:19

grafite ha scritto:
grigio ha scritto:Lo so che veniva usato il verdaccio oppure i grigi, non ho mai sentito parlare di altri tipi di underpainting.

Quando facevo molta pittura surrealista facevo delle sottopitture di colore che dal complementare andava al bistro, poi dipingevo tutto con i colori giusti, la presenza del colore era esplosiva.


Conclusione.....si può usare qualsiasi colore, dal verdaccio al bistro ecc...ho capito giusto?

@grafite
Hai cambiato l'avatar...ho preso un colpo :shock: , scherzo è molto simpatico!
Ciò che sai fare o sogni di poter fare, inizialo.
L'audacia ha in sè genio, potenza, magia.
J.W.GOETHE
Avatar utente
marina
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 05 apr 2011, 10:51
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 15 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Grisaglia

Messaggioda grigio » 28 ott 2011, 09:19

Credo che avete ragione.
Grazie.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Grisaglia

Messaggioda spyfil » 05 mar 2014, 09:43

Per non aprire un nuovo post continuo questo per avere dei chiarimenti sull'argomento grisaglia.

I miei dubbi sono questi:
ho letto che si può usare oppure no a seconda dei "gusti" del pittore. E su questo post abbiamo capito che i colori che le tonalità che si possono usare sono molteplici.
Fino a qua era abbastanza soddisfatto.

Quello che ha fatto vacillare le mie certezze è un commento di Walter (grande Walter per le varie Didattiche) riguardo alla grisaglia su dipingere insieme 3.
Lui ha scritto: "Credo che non farò grisaglia, è una perdita di tempo, questa esperienza mi ha dimostrato che è così (FONTE: viewtopic.php?f=5&t=1234&p=19805&hilit=perdita+tempo#p19805)"
Allora la mia domanda è: perchè abbiamo usato la grisaglia su "dipingere insieme 1"?

Seconda domanda che forse dovrei postare su dipingere insieme 1 ma è più attinente qua: dopo aver fatto la grisaglia anche per lo sfondo del quadro (sempre su dipingere insieme 1) come prima cosa con il colore "in pasta" abbiamo coperto completamente la grisaglia di sfondo. In questo caso, la grisaglia sullo sfondo, a cosa è servita?

Non so se siano domande lecite o meno.. io le faccio. Magari qualche buon'anima risponderà ad un povero ignorante!! ;)
Filippo
spyfil
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 18 feb 2014, 17:15
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 1 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Grisaglia

Messaggioda grigio » 05 mar 2014, 12:36

Il tema della grisaglia è stato molto dibattuto in tutto il forum; usare la grisaglia non è nè giusto nè sbagliato è solo un modo di dipingere, una tecnica insomma. E' stata usata dai fiamminghi come Vermeer ma anche da Leonardo (vedi Madonna e S.Anna), è una tecnica classica che prevede una pittura più meditata. Sembra che faccia apparire il dipinto più profondo, ma su questo ci metto un punto interrogativo.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Grisaglia

Messaggioda patti » 05 mar 2014, 13:06

:D sto facendo anch'io dipingere insieme 1 e anch'io mi sono chiesta cominciando con il colori, perchè ho fatto la grisaglia pensando che al prossimi dipinto non l'avrei più rifatta. ora andando avanti ( uh! come sono lenta! :lol: ) credo invece che la grisaglia mi sia servita per localizzare e mettere bene a fuoco i chiaroscuri. forse, e per me che non ho esperienza, senza sarebbe stato più ...laborioso! per quanto riguarda la profondità finale del dipinto bho! non so. il prossimo ho intenzione di provare senza e sicuramente sarà un lavoro meno complesso :roll:

comunque si! frande walter! :D
patti
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 27 apr 2011, 12:13
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 2 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Grisaglia

Messaggioda videopamela » 05 mar 2014, 19:13

ah vedi! non sapevo si chiamasse anche grisaglia ... Io la conoscevo come imprimitura nera o fiamminga e sapevo che era l'imprimitura che usava anche Caravaggio.

Comunque si, dice bene Grigio, è una tecnica ... la si può usare come meno, è una scelta ...

L'imprimitura nera comunque, veniva creata utilizzando gli scarti del colore della tavolozza ... Uniti insieme, creavano una sorta di grigio scuro ( da lì il nome di nera, anche se nera, nera, non lo era, ma semplicemente, una miscura molto scura) ...
Il bistro lo ricorda molto e la si può fare con questo ...

E dalle cose che so, il Caravaggio la utilizzava per mettere più in risalto le luci ...

Comunque sia è una tecnica ... la si può usare come meno ...
Avatar utente
videopamela
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 17 feb 2014, 11:31
Ha ringraziato: 6 volte
Stato ringraziato: 12 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Grisaglia

Messaggioda kiki » 05 mar 2014, 19:42

Videopamela , la grisaglia non è l'imprimitura , è praticamente il quadro dipinto come fosse finito ma con soli toni di grigio dai più chiari ai più scuri . L' imprimitura o campitura , è invece un colore unico molto diluito che si passa uniformemente su tutto il supporto dove si andrà poi a fare il quadro . Se vai su " cosa c'e sul cavalletto di Novembre ,a pagina 16 , trovi il quadro che sto facendo , in quella foto è con la grisaglia . :D
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Grisaglia

Messaggioda Zephyrine » 05 mar 2014, 22:31

I fiamminghi usavano la grisaglia, ma anche nella scuola italiana si era soliti prepararsi una base di chiaro-scuri usando i vari toni di una stessa tinta, ad esempio il famoso verdaccio (soprattutto nei ritratti), sia per avere già un'idea dei volumi sia per cominciare a coprire l'imprimitura monocromatica senza consumare troppo colore, all'epoca molto costoso. Altro motivo dell'uso della grisaglia è stato già detto sopra, dipingendo poi a velature su di essa, strato dopo strato, il dipinto acquisisce una profondità molto più accentuata.
Avatar utente
Zephyrine
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: 19 lug 2011, 11:01
Ha ringraziato: 12 volte
Stato ringraziato: 106 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron