Pulitore pennelli

Questo è il forum dedicato alla Pittura ad Olio. Tutti temi inerenti a questa tecnica pittorica sono discussi in questo forum.

Pulitore pennelli

Messaggioda sasadangelo » 07 mar 2012, 11:59

Ciao,
qualche mesetto fa in vena di buttar via un pò di soldi ho acquistato questo attrezzino:
http://www.lefranc-bourgeois.com/beaux- ... 034509.JPG

per due motivi:

1. per tenere i pennelli in uso
2. per tener l'acqua ragia per pulire i pennelli

risultato? Sono ritornato al mio classico bicchiere metallico. Di quelli che si usano x fare i Babà.

Motivo?

1. i pennelli li tengo sempre sul tavolo
2. si butta via troppa acqua ragia.

Io pensavo che quell'attrezzo avesse un coperchio (non ho controllato quando l'ho comprato) perchè pensavo che di chiuderlo con l'acqua ragia dentro dopo aver finito di dipingere. Questo mi avrebbe portato due vantaggi. Riusare più e più volte la stessa acqua e non perdere tempo a versare l'acqua ogni volta.

In realtà per il mio modo di dipingere quest'acqua si sporca. Qualcuno suggeriva solo di bagnare il pennello più volte e poi usare il panno carta. Ma non lo trovo pratico.

Domanda: voi usate quest'attrezzo? Se si, lo riempite e poi buttate l'acqua via? Non è un enorme spreco?

Ultima domanda a cui sicuramente Walter sa rispondere perchè l'ho visto fare. Nel mio modo di dipingere perdo molto tempo a pulire il pennello nel passaggio da un colore all'altro. L'unica soluzione che vedo è usare più pennelli della medesima misura. Ovviamente dipingendo prima tutte le aree di medesimo colore è un espediente che riduce questo problema. Ma ne conoscete altri?
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda Amalia.LaRosa » 07 mar 2012, 14:50

Beh io lo uso da sempre, ma il mio ha il collo che va a stringere e il tappo. Quando usavo l'acqua ragia era ottimo perchè dopo lo chiudi visto che evapora col tempo. Oggi non uso più l'acqua ragia ma un diluente vegetale che non è tossico ne nocivo e se ti va sulle mani non ti fa male. Lo metto dentro il lavapennelli e mi dura sempre perchè il colore va a fondo (lo stesso con l'acqua ragia) la parte di sopra del solvente è sempre limpida, man mano che diminuisce il livello lo riempio di nuovo ed è fatto!
NB io non appendo mai i pennelli alla molla ma lo uso mentre dipingo quando cambio colore per lavareil pennello e alla fine per pulirli prima di lavarli col sapone.
Amalia La Rosa
Guida forum Paesaggio
https://www.facebook.com/A.LaRosaPittrice
Avatar utente
Amalia.LaRosa
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 477
Iscritto il: 01 lug 2011, 13:02
Ha ringraziato: 25 volte
Stato ringraziato: 49 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda marina » 07 mar 2012, 15:02

Amalia ci puoi dire il nome del diluente vegetale che usi? grazie :)
Ciò che sai fare o sogni di poter fare, inizialo.
L'audacia ha in sè genio, potenza, magia.
J.W.GOETHE
Avatar utente
marina
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 05 apr 2011, 10:51
Ha ringraziato: 37 volte
Stato ringraziato: 15 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda antau » 07 mar 2012, 15:05

L'ho usato anche io per un po' ma poi ho smesso per i tuoi stessi motivi e anche perchè alla fine perdevo più tempo a pulire il recipiente (oltretutto più complicato da pulire rispetto al bicchiere)che i pennelli stessi.
Ora non uso nulla, bagno i pennelli nel solvente e li passo nello scottex appoggiandoli a lato per poi lavarli a fine sessione.
Mio suocero invece usa un vasetto di vetro con l'acquaragia e una retina metallica sagomata per l'altezza di circa due/tre cm dal fondo che ha un po' la stessa funzione delle molle ma serve anche per strofinarci delicatamente il pennello per rimuovere meglio i residui di colore. Anche nel suo caso lo sporco tende a depositarsi sul fondo mentre la parte superiore dell'acquaragia rimane più limpida. E i vasetti di vetro hanno il tappo a vite...
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda antau » 07 mar 2012, 15:06

marina ha scritto:Amalia ci puoi dire il nome del diluente vegetale che usi? grazie :)


GIà... interessa anche me, visto che dipingo in casa...
Antonio
Avatar utente
antau
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1687
Iscritto il: 16 gen 2012, 11:38
Ha ringraziato: 67 volte
Stato ringraziato: 113 volte
Contributo: n/a
Bonus: 5

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda sasadangelo » 07 mar 2012, 15:35

Beh io lo uso da sempre, ma il mio ha il collo che va a stringere e il tappo. Quando usavo l'acqua ragia era ottimo perchè dopo lo chiudi visto che evapora col tempo. Oggi non uso più l'acqua ragia ma un diluente vegetale che non è tossico ne nocivo e se ti va sulle mani non ti fa male. Lo metto dentro il lavapennelli e mi dura sempre perchè il colore va a fondo (lo stesso con l'acqua ragia) la parte di sopra del solvente è sempre limpida, man mano che diminuisce il livello lo riempio di nuovo ed è fatto!
NB io non appendo mai i pennelli alla molla ma lo uso mentre dipingo quando cambio colore per lavareil pennello e alla fine per pulirli prima di lavarli col sapone.


Due domande:

1. come gli altri qual'è questo olio vegetale?
2. Ma dopo quanto tempo si deposita sul fondo? Ma tu intingi solo il pennello? Io tipicamente lo sguazzo un pò ... e anche se sta sul fondo torna tutto su. Devo presumere che tu intingi solo il pennello e poco per volta lo pulisci. Ho capito bene? Cmq, rimane il fatto che il mio non ha un tappo ... il tuo mi sembra di si. Puoi mettere una foto di questo oggettino?
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda blues » 07 mar 2012, 15:59

Ciao a tutti, io credo che il lavapennelli che si vede in foto manchi della retina, che serve appunto per evitare che tutto lo sporco salga quando lavi i pennelli. Per quanto riguarda il solvente è un prodotto della Tintoretto " Tintorsetto lavatore - solvente vegetale per colori a olio " non nocivo, non volatile, inodore e anallergico ". Io preferisco l'acquaragia la trovo molto più sgrassante.
Francesco
Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.
blues
Utente
Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 25 gen 2012, 21:47
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 9 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda Amalia.LaRosa » 07 mar 2012, 18:17

Il diluente si chiama: solvente vegetale per colori ad olio ( non nocivo non volatile inodore anallergico) tintoretto. (una bottiglietta di 250 mi costa però sulle 10 euro)
Allego una foto del mio lavapennelli. all'interno ha una parte estraibile che arriva fino a metà altezza del recipiente con dei fori (no griglia) che permettino al colore di andare al fondo,
sasadangelo ha scritto:Io tipicamente lo sguazzo un pò ... e anche se sta sul fondo torna tutto su. Devo presumere che tu intingi solo il pennello e poco per volta lo pulisci. Ho capito bene? Cmq, rimane il fatto che il mio non ha un tappo ... il tuo mi sembra di si. Puoi mettere una foto di questo oggettino?

anchi'io lo sguazzo (stando attenda a seguire la direzione delle setole del pennello per non deformarlo) ripetutamente perchè non ho la buona abitudine di avere 2 pennelli della stessa dimensioni per i chiari e per gli scuri :roll: , ma il colore se non scende subito l'indomani scende sempre e ritorna la superficie limpida!
Allegati
lavapennelli.jpg
lavapennelli.jpg (2.02 KiB) Osservato 4919 volte
Ultima modifica di Amalia.LaRosa il 07 mar 2012, 18:20, modificato 1 volta in totale.
Amalia La Rosa
Guida forum Paesaggio
https://www.facebook.com/A.LaRosaPittrice
Avatar utente
Amalia.LaRosa
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 477
Iscritto il: 01 lug 2011, 13:02
Ha ringraziato: 25 volte
Stato ringraziato: 49 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda sasadangelo » 07 mar 2012, 18:20

Ciao a tutti, io credo che il lavapennelli che si vede in foto manchi della retina, che serve appunto per evitare che tutto lo sporco salga quando lavi i pennelli. Per quanto riguarda il solvente è un prodotto della Tintoretto " Tintorsetto lavatore - solvente vegetale per colori a olio " non nocivo, non volatile, inodore e anallergico ". Io preferisco l'acquaragia la trovo molto più sgrassante.


No c'è in realtà. Ma ha buchi larghi ... non so nella retina di Amalia quanto sono larghi questi buchi. Però è il coperchio a fare la differenza. Se lascio l'acqua così mi fa puzzare tutto l'ambiente ..
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Re: Pulitore pennelli

Messaggioda Amalia.LaRosa » 07 mar 2012, 18:25

sasadangelo ha scritto:No c'è in realtà. Ma ha buchi larghi ... non so nella retina di Amalia quanto sono larghi questi buchi. Però è il coperchio a fare la differenza. Se lascio l'acqua così mi fa puzzare tutto l'ambiente ..


Io lavapennelli ne ho tre, ma quello che ho postato è il migliore per me, ne possiedo una con la retina ma se è troppo fine forse è per questo che il colore non ti va a fondo...io preferisco quello con i buchi.
Il solvente l'ho scritto nel messaggio precedente...lo stesso che hai detto cmq.
Amalia La Rosa
Guida forum Paesaggio
https://www.facebook.com/A.LaRosaPittrice
Avatar utente
Amalia.LaRosa
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 477
Iscritto il: 01 lug 2011, 13:02
Ha ringraziato: 25 volte
Stato ringraziato: 49 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Prossimo

Torna a Pittura ad Olio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite