Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Questo è il forum dedicato al tema del Ritratto indipendentemente dal medium utilizzato (acrilico, olio, acquarello, tempera, ecc.).

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda grigio » 02 mag 2013, 09:18

Pinturicchio ha scritto:Grigio anch'io sto usando i Maimeri classici secie C, ma dedidererei tanto provare un altra marca Norma o Mussini o Blockx semmai acquistati su http://www.boesner.com/ dove ho visto che si risparmia parecchio.

Sono al lavoro per la fase successiva. Spero più tardi di poter postare la nuova fase. :shock:

Ciao Umberto, il sito che hai segnalato è interessante, farò una ricerca approfondita, grazie.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda Pinturicchio » 03 mag 2013, 17:07

Oggi ho completato il proplasma dell'intero quadro a larghe masse per rendermi conto dell'impostazione generale. Il tutto realizzato già con una mano più diluita nelle ombre.

Definizione: Il proplasma (o abbozzo, o preparazione) è la prima vera mano data sulla tela o sulla tavola, al fine di iniziare l'opera. Anche quando la base non è necessaria a produrre effetti cromatici, è bene stendere questa prima mano al fine di ottenere un dipinto opaco all'attraversamento della luce. Questo colore di fondo permetterà ai colori successivi di poter risaltare. È possibile utilizzare una pennellessa al posto degli abituali pennelli, così da velocizzare l'operazione.
Possiamo paragonare l'abbozzo a una campitura studiata e preparata, sia nei colori sia nella rugosità sia nella direzione delle pennellate, per dipingervi sopra l'opera stessa.

Al prossimo step.
Allegati
DSCN0040.JPG
Dama con l'Ermellino 6
DSCN0040.JPG (126.82 KiB) Osservato 2848 volte
DSCN0035.JPG
Dama con l'Ermellino 7
DSCN0035.JPG (128.81 KiB) Osservato 2848 volte
DSCN0033.JPG
Dama con l'Ermellino 8
DSCN0033.JPG (133.83 KiB) Osservato 2848 volte
DSCN0042.JPG
Dama con l'Ermellino 9
DSCN0042.JPG (132.08 KiB) Osservato 2848 volte
Umberto
Si può essere felici solo se si è pittori
Joaquín Sorolla
Pinturicchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:15
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda Pinturicchio » 04 mag 2013, 14:49

Ciao a tutti, sono alle lumeggiature.

Definizione: Le zone di ombra e quelle di luce determinano l'effetto di rilievo tridimensionale di un'immagine, e la sua profondità.
Mentre la tecnica del chiaroscuro serve a determinare le parti in ombra e penombra, la lumeggiatura è usata per evidenziare le zone di luce. Il suo effetto è quello opposto al chiaroscuro, mentre questo determina un movimento in profondità (cioè verso l'interno), la lumeggiatura determina un movimento verso l'esterno, porta cioè a fare emergere i volumi. Il significato ultimo di lumeggiare è dipingere la luce.

Storia
L'origine della lumeggiatura si fa risalire alla nascita stessa della pittura, quando si passò dalla resa grafica della linea e dei colori piatti alla resa della profondità e dei colori chiaroscurati. La pittura e le tecniche di lumeggiatura furono introdotte dagli artisti della Grecia ellenistica a partire da Apelle.[1] Tutti gli artisti della storia dell'arte si sono poi serviti di questa tecnica, fino a raggiungere nel periodo rinascimentale risultati di grande maestria.

Leonardo da Vinci, cartone preparatorio: carboncino e lumeggiature di biacca
Allegati
442px-Leonardo_-_St._Anne_cartoon.jpg
Leonardo da Vinci, cartone preparatorio: carboncino e lumeggiature di biacca
442px-Leonardo_-_St._Anne_cartoon.jpg (75.65 KiB) Osservato 2832 volte
DSCN0082ridotta.jpg
Dama con l'Ermellino 10
DSCN0082ridotta.jpg (130.74 KiB) Osservato 2832 volte
Umberto
Si può essere felici solo se si è pittori
Joaquín Sorolla
Pinturicchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:15
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda kiki » 04 mag 2013, 14:53

Stai facendo un buon lavoro e grazie per gli step ;) :D
Cinzia
http://www.flickr.com/photos/cinzia60/


" Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre , ma nell'avere nuovi occhi . "
Marcel Proust .
Avatar utente
kiki
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: 17 dic 2011, 14:08
Località: Torino
Ha ringraziato: 202 volte
Stato ringraziato: 149 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda Pinturicchio » 04 mag 2013, 15:40

Grazie Cinzia,

si al momento sono abbastanza soddisfatto anche perchè sono rimasto favorevolmente sorpreso di come l'anatomia della mano stia venedo fuori già da se a dispetto di quanto dettomi da Grigio sull'anatomia della mano.
Anche il furetto sta prendendo corpo e il corpo sta assumendo un aspetto tridimensionale.

Inoltre devo dire che l'abbozzo a "verdaccio" utilizzando i Maimeri mi soddisfa abbastanza, e il lavoro grazie anche al medium usato si svolge in maniera veloce e senza intoppi. Spero vada avanti bene. ;)

Definizione: Il verdaccio è un pigmento verde con sfumature grigiastre o giallastre a seconda della proporzione dei pigmenti "mars black" e "giallo ocra" che lo costituiscono. Il verdaccio divenne parte integrante della tecnica dell'affresco per la creazione di un substrato completamente monocromatico di colore. Spesso i dettagli architetturali degli affreschi venivano lasciati in verdaccio senza apporre ulteriori strati di colore, come ad esempio si può notare in alcuni tratti della volta della Cappella Sistina.

Il sonetto di Bernardo Bellincioni

"Sopra il ritratto di Madonna Cecilia, qual fece Leonardo".

Di che ti adiri? A chi invidia hai Natura
Al Vinci che ha ritratto una tua stella:
Cecilia! sì bellissima oggi è quella
Che a suoi begli occhi el sol par ombra oscura.

L'onore è tuo, sebben con sua pittura
La fa che par che ascolti e non favella:
Pensa quanto sarà più viva e bella,
Più a te fia gloria in ogni età futura.

Ringraziar dunque Ludovico or puoi
E l'ingegno e la man di Leonardo,
Che a' posteri di te voglia far parte.

Chi lei vedrà cosi, benché sia tardo, -
Vederla viva, dirà: Basti a noi
Comprender or quel eh' è natura et arte.
(1493)
Umberto
Si può essere felici solo se si è pittori
Joaquín Sorolla
Pinturicchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:15
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda walter.cozzoli » 04 mag 2013, 17:04

Vorrei dare un consiglio a tutti coloro che si accingono a riprodurre classici in cui ci sia il viso umano, uomo donna che sia:
non procedete mai dipingendo su tutto il quadro, ma dedicatevi solo ed esclusivamente al viso. Quando questo è terminato e voi vi sentite soddisfatti, solo e solo allora continuate col resto. La tecnica di Pinturicchio è estremamente rischiosa, poichè lavorare costantemente su tutto il quadro distrae in modo incredibile , e alla fine, stanchi, non si dedica particolarmente attenzione alla cosa più importante : IL VISO. Comunque auguri a Pinturicchio

Ecco come ho proceduto io:
http://www.youtube.com/watch?v=e3-cRR4WPoM
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda Amalia.LaRosa » 04 mag 2013, 17:27

Anche io faccio tanti auguri a Pinturicchio, il tuo mi pare proprio un buon inizio!

Sono d'accordo con Walter e aggiungo oltre al volto di non dimenticare di dipingere sempre le parti a contatto col viso perchè i colori si percepiscono diversamente.
Buon lavoro!
Amalia La Rosa
Guida forum Paesaggio
https://www.facebook.com/A.LaRosaPittrice
Avatar utente
Amalia.LaRosa
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 477
Iscritto il: 01 lug 2011, 13:02
Ha ringraziato: 25 volte
Stato ringraziato: 49 volte
Contributo: n/a
Bonus: 6

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda walter.cozzoli » 04 mag 2013, 17:30

Amalia.LaRosa ha scritto:Anche io faccio tanti auguri a Pinturicchio, il tuo mi pare proprio un buon inizio!

Sono d'accordo con Walter e aggiungo oltre al volto di non dimenticare di dipingere sempre le parti a contatto col viso perchè i colori si percepiscono diversamente.
Buon lavoro!


Giustissimo!!!
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda Pinturicchio » 04 mag 2013, 18:29

Grazie Walter e Amalia. I vostri consigli sono tesoro !!!
Umberto
Si può essere felici solo se si è pittori
Joaquín Sorolla
Pinturicchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:15
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dama con l'ermellino -olio su tavola-Pinturicchio

Messaggioda Pinturicchio » 07 mag 2013, 21:58

Questa sera dopo aver aspettato che le lumeggiature asciugassero, sono di nuovo al lavoro. Ho voluto prevedere questa sessione in notturna per portarmi avanti con il dipinto.
Non ho le candele come ai tempi di Leonardo il quale usava sicuramente delle lucerne o delle simil candele realizzate utilizzando del grasso animale mista a paglia. Sarà capitato anche a lui di lavorare quaalche ora la buio per terminare quest'opera ! :lol: :lol: :lol:
Allegati
DSCN1502.JPG
Dama con l'Ermellino 12
DSCN1502.JPG (131.35 KiB) Osservato 2783 volte
DSCN1504.JPG
Dama con l'Ermellino 13
DSCN1504.JPG (128.74 KiB) Osservato 2783 volte
DSCN1505.JPG
Dama con l'Ermellino 14
DSCN1505.JPG (125.93 KiB) Osservato 2783 volte
Umberto
Si può essere felici solo se si è pittori
Joaquín Sorolla
Pinturicchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 09 apr 2011, 13:15
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 17 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Il Ritratto e la Figura Umana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti