Copia de "La belle Ferroniere"

Questo è il forum dedicato al tema del Ritratto indipendentemente dal medium utilizzato (acrilico, olio, acquarello, tempera, ecc.).

Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda grigio » 24 dic 2011, 12:28

Come avrete capito sono un grande fan di Leonardo; ho cercato di copiare questo capolavoro.
Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.
Allegati
belle ferroniere.JPG
belle ferroniere.JPG (170.07 KiB) Osservato 2712 volte
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda walter.cozzoli » 24 dic 2011, 14:10

Stavolta ti chiedo di essere tu giudice di te stesso, anzi no, fai finta per un attimo che sia un amico del forum ad avere dipinto questa copia, te la senti di dare un giudizio?
Allegati
LaBellaF.jpg
LaBellaF.jpg (195.54 KiB) Osservato 2705 volte
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda grigio » 25 dic 2011, 10:34

Non c'è bisogno di usare artifici retorici; scrivi chiaramente quello che pensi.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda walter.cozzoli » 25 dic 2011, 11:28

Guarda che non volevo assolutamente essere retorico, prima di dare un giudizio, vorrei conoscere una cosa importante, e cioè quanto ognuno di noi è in grado di valutare non il lavoro di altri ma il proprio, perchè quando si giudica il lavoro altrui si trovano anche i più piccoli errori, e ti dico questo, perchè a me succede che a furia di guardare il mio lavoro, non a riesco più a notare se sto procedendo in maniera corretta oppure sto commettendo errori madornali, infatti io ho adottato un metodo, ogni tanto chiamo qualcuno che conosco e chiedo semplicemente non cosa ne pensa, ma " quali sono gli errori che sto commentendo? "Se tu vuoi rispondere alla mia domanda te ne sarei grato. Ripeto nessun artifico retorico, ci mancherebbe.!! Avrei potuto chiederlo anche ad Edo , nella sua ultima natura morta,forse il suo giudizio non sarebbe stato il massimo al contrario del nostro, che lo abbiamo considerato molto buono.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda grigio » 25 dic 2011, 18:00

Va bene ho interpretato male il tuo commento e me ne scuso. Di questo dipinto non sono soddisfatto del volto, la foto che hai mostrato ce l'avevo pure io ma non si riesce a capire bene i colori dell'incarnato percui ho preso come riferimento delle foto di un libro dove ci sono pure gli ingrandimenti.
Ti sarei (e vi sarei) molto grato se mi aiutaste a correggere il volto e magari anche altro che secondo voi non va.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda dadolina » 25 dic 2011, 19:01

Ciao Grigio, se posso permettermi vorrei chiederti delle fasi del disegno, o meglio come procedi per riportare il disegno sulla tela..griglia, carta grafite o magari fai ad occhio?
Innanzi tutto ti preciso che io non mi intendo di pittura ad olio, il mio medio è la grafite,matite colorate, pastelli ed un pò acrilico, olio nulla per il momento, ma tralasciando ciò vorrei dirti che penso il problema stia nelle fasi di disegno, step che ritengo sia essenziale perchè il tutto poi risulti corretto e corrispondente all'originale. Personalmente spendo molto del mio "tempo artistico" :roll: a migliorare con la matita, ho sempre avuto buone inclinazione all'arte dei colori e del disegno ma non ho mai ricevuto un educazione adeguata a tutto ciò, era piuttosto una cosa che nasceva istintivamente ma ahimè niente scuola, un giorno di qualche anno fa( grazie al blog di Salvatore ) ho capito che avrei dovuto approfondire proprio quest'aspetto, avrei dovuto insomma studiare e capire, cosa sta dietro questi grandi capolavori? (Inutile dire che adoro Caravaggio)Tu ti ispiri al grande Maestro, ma Leonardo prima di essere un pittore era uno scienziato, per cui i suoi capolavori erano frutto di lunghi studi ed osservazione. Ed è proprio da lì che noi dovremmo partire: dallo studio e dall'osservazione, dedicare più tempo al disegno penso non sia una perdita di tempo ma un grande arricchimento, io sono riuscita a fare grandi passi, ho migliorato tanto le mie qualità, la mia capacità di osservazione, e tutto ciò grazie alla rete, che magnifica invenzione :D. Nel tuo lavoro vedo tanto impegno e dedizione e questo è bellissimo, per cui sono sicura che potresti avere ottimi risultati se concentrassi la tua attenzione proprio a questo aspetto.
Un saluto ed un augurio di un Santo Natale a tutti!
dadolina
Utente
Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 15 giu 2011, 12:06
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda walter.cozzoli » 25 dic 2011, 20:34

grigio ha scritto:Va bene ho interpretato male il tuo commento e me ne scuso. Di questo dipinto non sono soddisfatto del volto, la foto che hai mostrato ce l'avevo pure io ma non si riesce a capire bene i colori dell'incarnato percui ho preso come riferimento delle foto di un libro dove ci sono pure gli ingrandimenti.
Ti sarei (e vi sarei) molto grato se mi aiutaste a correggere il volto e magari anche altro che secondo voi non va.


Allora grigio , dadolina ha ragione, ho visto altri tuoi lavori, ma l'errore che commetti è sempre lo stesso, "il disegno sbagliato". Neache io so quale metodo usi per trasferire l'immagine, ma quello che usi non è corretto. Ti do un suggerimento, la prossima volta che fai un dipinto presentacelo solo in fase di disegno , quando tutto è ancora rimediabile, adesso è troppo tardi. Tu non hai voluto participare al corso di pittura dicendo che ci avresti comunque seguito, sarebbe stato importante vedere come te la cavavi col disegno della natura morta, posso dirti che ho notato tra i partecipanti chi se la cava meglio col disegno e chi peggio, il discorso griglia è di importanza capitale, mi spiego meglio, quando fai il disegno di un dipinto di cui vuoi fare la copia, la cosa fondamentale è la somiglianza, ti si può perdonare ( si far per dire) i colori sbagliati, ma non il disegno sbagliato , alla fine chiunque lo guarda deve dire " E' proprio uguale" se non lo è, è inutile sperare che con i colori migliori qualcosa, anzi si peggiora la situazione. In questo caso difficilmente potrai modificare qualcosa.Tu sei da parecchio in questo forum, fai domande, chiedi sempre tante spiegazione è questo è molto postivo, ma prova a mettere in pratica i suggerimenti e le notizie che ricevi dal forum, vedrai che i risultati prima o dopo li vedrai e li vedremo. Sono stato molto sincero.
Avatar utente
walter.cozzoli
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1719
Iscritto il: 08 apr 2011, 07:42
Ha ringraziato: 11 volte
Stato ringraziato: 103 volte
Contributo: n/a
Bonus: 182

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda grigio » 26 dic 2011, 11:01

Concordo con quanto dite, il dipinto parte dal disegno, un disegno sbagliato è un dipinto sbagliato. Dovrei esercitarmi col disegno ma il tempo è poco, infatti non ho potuto partecipare all'iniziativa di Walter perchè non ho tempo a disposizione, sarei stato troppo lento e quindi non avrei avuto la necessaria calma per proseguire. Sto leggendo il famoso libro "disegnare con la parte destra del cervello" spero di ottenere risultati.
Mi chiedevate del come procedo: con l'aiuto della griglia eseguo il disegno su carta e poi trasferisco sulla tela tramite carta copiativa. Credo che la prossima volta dovrò usare alcuni accorgimenti, del tipo griglia più fitta e controllo rigoroso del disegno.
Avatar utente
grigio
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 31 mag 2011, 09:14
Località: Prov. di Caserta
Ha ringraziato: 43 volte
Stato ringraziato: 48 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda robertosavini » 26 dic 2011, 13:28

Ciao Grigio, io mi sono trovato molto bene nell'utilizzo di PosterRazor.
Utilizzando carta grafite, con il sistema del ricalco, ottieni un disegno quasi perfetto. E' un metodo "industriale" ma ti permette di concentrarti sulle fasi successive.
Sul blog Sasa' ha spiegato tutto alla perfezione.
Roberto
Avatar utente
robertosavini
Utente
Utente
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 29 ago 2011, 20:11
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Copia de "La belle Ferroniere"

Messaggioda patti » 26 dic 2011, 13:31

:D ciao grigio...mi permetto di dirti che quel libro è veramente "buono" per capire il disegno. Non leggerlo ma seguilo passo passo, segui gli esercizi che propone.... io da non sapere disegnare a mano libera neanche il classico fiore a 5 petali da cartone animato :oops: ho ottenuto dei risultati che mi hanno fatto temre uno sdoppiamento di personalita :shock:.......... io ho fatto quei disegni???? :lol: :lol: :lol: per te, dovrebbe essere ancora più semplice....

poi...hai ragione il poco tempo a disposizione è uan grossa fregatura perchè disegnare tantissimo vuol dire milgiorare tantissimo....dunque.....

:roll: .....perdona se mi sono intromessa............ :D
patti
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 27 apr 2011, 12:13
Ha ringraziato: 15 volte
Stato ringraziato: 2 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Prossimo

Torna a Il Ritratto e la Figura Umana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti