Dipinto su muro

Questo è il forum dedicato al tema dell'Art Business, ossia a tutte quelle tematiche collaterali al disegno e alla pittura che hanno come obiettivo la promozione degli artisti, come rendere profittevole la propria attività artistica, come gestire mostre ed eventi, come creare la propria presenza sul web e tanto altro ancora.

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Zephyrine » 02 ott 2013, 17:49

Non occorre disegnare direttamente su muro, ti fai il disegno a grandezza naturale su un foglio a parte (ad esempio su carta da pacchi) e poi lo ricalchi con carta grafite, linee diritte o cerchi compresi. Se ti serve una guida per dipingere una linea perfettamente diritta puoi accostare alla parete un'asse di legno e appoggiarci la mano a filo per tirare la linea, ma se procedi anche a mano libera facendo dei trattini ravvicinati riesci a farla bene lo stesso. Per i colori ti consiglio di prendere tutto di un'unica marca, quelle suggerite sono tutte molto buone, io uso principalmente Toscano e Boero e mi son sempre trovata bene. Per la carta abrasiva prova prima con una 220 o comunque una che non lascia graffi troppo evidenti, dipende però dallo spessore di quello che devi togliere, ma aspetta Cuorenero che forse ha qualche informazione più utile.
Avatar utente
Zephyrine
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: 19 lug 2011, 11:01
Ha ringraziato: 12 volte
Stato ringraziato: 106 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Sictraglomun » 03 ott 2013, 10:16

Zephyrine ha scritto:Non occorre disegnare direttamente su muro, ti fai il disegno a grandezza naturale su un foglio a parte (ad esempio su carta da pacchi) e poi lo ricalchi con carta grafite, linee diritte o cerchi compresi. Se ti serve una guida per dipingere una linea perfettamente diritta puoi accostare alla parete un'asse di legno e appoggiarci la mano a filo per tirare la linea, ma se procedi anche a mano libera facendo dei trattini ravvicinati riesci a farla bene lo stesso. Per i colori ti consiglio di prendere tutto di un'unica marca, quelle suggerite sono tutte molto buone, io uso principalmente Toscano e Boero e mi son sempre trovata bene. Per la carta abrasiva prova prima con una 220 o comunque una che non lascia graffi troppo evidenti, dipende però dallo spessore di quello che devi togliere, ma aspetta Cuorenero che forse ha qualche informazione più utile.



Certo e grazie per le info Zephyrine :)
Sictraglomun
Utente
Utente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01 ott 2013, 09:54
Ha ringraziato: 8 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Cuorenero » 04 ott 2013, 04:15

Scrivo tutto quello che ti può far comodo e perche scusate la lunghezza

1°Per la grana della carta fai una passata di 120-180 molto spessa ti lascia anche graffi , ma passandola velocemente ti leva anche lo spessore del tamponato che anche se non può dare fastidio e meglio togliere che trovarsi che si vede ha lavoro finito (2 minuti anche meno hai fatto tutto) e poi ti leva anche eventuali bozze se lo stucco non e stato messo come si deve ,
poi ripassi con una grana più fine la 220 va bene poi se vuoi una parete ultra liscia passi addirittura la 400 ..
perché 3 grane: si può fare tutto con la più fine ma ti ammazzi di lavoro e si sporca spesso, invece cosi ci metti 5 minuti d'orologio e non ti stanchi ..

per il disegno ce anche il sistema artigianale del proiettore , disegni quello che vuoi fare su un foglio trasparente il più dettagliato possibile poi metti una lampada da tavolino dietro il disegno in direzione del muro e spegni le luci (oscuri la stanza) il disegno ti appare sulla parete , se allontani disegno e lampada questo si fa grande se avvicini il contrario ..

per le linee dritte ce anche il tiralinee (lo vendono ferramenta ,coloristi o lo fai) sistema tipo dei madonnari e un contenitore (tipo prolunga) con una cordicella sporca di pigmento in polvere che fissi alle due estremità con i chiodi si va al centro tiri la corda e sbattendo sul il muro ti lascia la linea, ma nel tuo caso non serve la parete e piccola basta un asse o un righello lo scritto giusto per informazione :geek: e poi non ti conviene fare buchi

sempre per informazione per le curve ricordo quando ero a scuola vendevano delle sagome di plastica con un sacco di curve all'interno o un bacchetta di piombo rivestita di plastica che piegavi a piacimento (chiamata proprio curvilinee) ..

per l'arco ad esempio io a mano libera segno i due punti di partenza (i due lati estremi) e anche il punto più alto , poi prendo il centro fra il punto più alto e uno estremo e secondo la curva dell'arco segno un altro punto e pian piano a tratteggio unisco l'arco , io cmq gli archi ed oblo se e la prima volta te li sconsiglio perché so che sono i più difficili da mettere in prospettiva e non avendo angoli e anche difficile mettere le ombre e la luce

per la pittura confermo Zephyrine le marche dette sono tutte buone di qualità, fra loro cambia il prezzo per 5l anche di 20€ di differenza, ..
devi vedere il colorista che prezzi ti fa e se nella tua zona li vende ,
se dovevo farlo io e trovo queste quantità prenderei 1kg (750ml) di bianco e al max mi farei fare uno di blu , il resto prendo i vasetti 50 o 200ml tipo i polycolor se non trovo acrilici ancora più specifici ...

Cmq cercando i vasetti ho trovato l'anteprima di un libro che fa al caso nostro e come vedi usano colori a base vinilica http://books.google.it/books?id=QzEiuCyTXTkC&pg=PA37&lpg=PA37&dq=colori+in+vasetto+per+trompe+l'oeil&source=bl&ots=xpjWWAKkhL&sig=aEMZQWwdzKDXbuA5f5CtSLlMfpk&hl=it&sa=X&ei=kS9OUq2yI-rJ0QX2uYHQDA&ved=0CEcQ6AEwAw#v=onepage&q=colori%20in%20vasetto%20per%20trompe%20l'oeil&f=false
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Sictraglomun » 04 ott 2013, 18:59

Cuorenero ha scritto:Scrivo tutto quello che ti può far comodo e perche scusate la lunghezza

1°Per la grana della carta fai una passata di 120-180 molto spessa ti lascia anche graffi , ma passandola velocemente ti leva anche lo spessore del tamponato che anche se non può dare fastidio e meglio togliere che trovarsi che si vede ha lavoro finito (2 minuti anche meno hai fatto tutto) e poi ti leva anche eventuali bozze se lo stucco non e stato messo come si deve ,
poi ripassi con una grana più fine la 220 va bene poi se vuoi una parete ultra liscia passi addirittura la 400 ..
perché 3 grane: si può fare tutto con la più fine ma ti ammazzi di lavoro e si sporca spesso, invece cosi ci metti 5 minuti d'orologio e non ti stanchi ..

per il disegno ce anche il sistema artigianale del proiettore , disegni quello che vuoi fare su un foglio trasparente il più dettagliato possibile poi metti una lampada da tavolino dietro il disegno in direzione del muro e spegni le luci (oscuri la stanza) il disegno ti appare sulla parete , se allontani disegno e lampada questo si fa grande se avvicini il contrario ..

per le linee dritte ce anche il tiralinee (lo vendono ferramenta ,coloristi o lo fai) sistema tipo dei madonnari e un contenitore (tipo prolunga) con una cordicella sporca di pigmento in polvere che fissi alle due estremità con i chiodi si va al centro tiri la corda e sbattendo sul il muro ti lascia la linea, ma nel tuo caso non serve la parete e piccola basta un asse o un righello lo scritto giusto per informazione :geek: e poi non ti conviene fare buchi

sempre per informazione per le curve ricordo quando ero a scuola vendevano delle sagome di plastica con un sacco di curve all'interno o un bacchetta di piombo rivestita di plastica che piegavi a piacimento (chiamata proprio curvilinee) ..

per l'arco ad esempio io a mano libera segno i due punti di partenza (i due lati estremi) e anche il punto più alto , poi prendo il centro fra il punto più alto e uno estremo e secondo la curva dell'arco segno un altro punto e pian piano a tratteggio unisco l'arco , io cmq gli archi ed oblo se e la prima volta te li sconsiglio perché so che sono i più difficili da mettere in prospettiva e non avendo angoli e anche difficile mettere le ombre e la luce

per la pittura confermo Zephyrine le marche dette sono tutte buone di qualità, fra loro cambia il prezzo per 5l anche di 20€ di differenza, ..
devi vedere il colorista che prezzi ti fa e se nella tua zona li vende ,
se dovevo farlo io e trovo queste quantità prenderei 1kg (750ml) di bianco e al max mi farei fare uno di blu , il resto prendo i vasetti 50 o 200ml tipo i polycolor se non trovo acrilici ancora più specifici ...

Cmq cercando i vasetti ho trovato l'anteprima di un libro che fa al caso nostro e come vedi usano colori a base vinilica http://books.google.it/books?id=QzEiuCyTXTkC&pg=PA37&lpg=PA37&dq=colori+in+vasetto+per+trompe+l'oeil&source=bl&ots=xpjWWAKkhL&sig=aEMZQWwdzKDXbuA5f5CtSLlMfpk&hl=it&sa=X&ei=kS9OUq2yI-rJ0QX2uYHQDA&ved=0CEcQ6AEwAw#v=onepage&q=colori%20in%20vasetto%20per%20trompe%20l'oeil&f=false


grazie Cuorenero.
Nel link dice che nel caso l'intonaco sia nuovo (come nel mio caso) applicare un fondo di gesso per vernici acriliche, conviene farlo anche a me?

inoltre chiedo: se avanza del materiale spetta a me tenerlo o ai committenti che lo hanno pagato?
Sictraglomun
Utente
Utente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01 ott 2013, 09:54
Ha ringraziato: 8 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Cuorenero » 05 ott 2013, 18:05

Di niente lo fatto con piacere alcune informazioni mi servivano anche a me per conferma , se serve altro chiedi tranquillamente ...

in parole semplici l'intonaco e la parte sottostante lo strato di pittura , nel tuo caso la parete e stata già stuccata e pitturata quindi ti serve solo una mano di bianco acrilico per uniformare il colore e per accogliere il disegno , il link intende il gesso acrilico su parete con solo malta(intonaco) ..

Per il materiale ci sono varie scuole di pensiero :D , io quando facevo un soffitto e delle pareti colorate gli rimanevo solo la lavabile delle pareti colorate perché gli poteva servire se si macchiava il muro, poi se era semplice lavabile gli potevi rimanere il bianco ma visto che si usano acrilici difficilmente li possono usare, poi dipende come ti metti d'accordo nel senso vai con il cliente al negozio gli fai comprare tutto il materiale e ti prendi solo i soldi della mano d'opera o se te lo vedi tutto tu e alla fine ti fai pagare tutto .
La cosa più onesta da fare che ha fine lavoro se rimane molto materiale gli lo dici : signora/e è rimasto questo materiale vi serve o me lo porto , quasi nel 90% te lo lasciano.
Per materiale intendo solo: il protettivo finale , i colori e il bianco , il resto sono strumenti del mestiere tipo carta vetro , pennelli anche se li paga il cliente rimangono a te .
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Sictraglomun » 06 ott 2013, 19:32

Cuorenero ha scritto:Di niente lo fatto con piacere alcune informazioni mi servivano anche a me per conferma , se serve altro chiedi tranquillamente ...

in parole semplici l'intonaco e la parte sottostante lo strato di pittura , nel tuo caso la parete e stata già stuccata e pitturata quindi ti serve solo una mano di bianco acrilico per uniformare il colore e per accogliere il disegno , il link intende il gesso acrilico su parete con solo malta(intonaco) ..

Per il materiale ci sono varie scuole di pensiero :D , io quando facevo un soffitto e delle pareti colorate gli rimanevo solo la lavabile delle pareti colorate perché gli poteva servire se si macchiava il muro, poi se era semplice lavabile gli potevi rimanere il bianco ma visto che si usano acrilici difficilmente li possono usare, poi dipende come ti metti d'accordo nel senso vai con il cliente al negozio gli fai comprare tutto il materiale e ti prendi solo i soldi della mano d'opera o se te lo vedi tutto tu e alla fine ti fai pagare tutto .
La cosa più onesta da fare che ha fine lavoro se rimane molto materiale gli lo dici : signora/e è rimasto questo materiale vi serve o me lo porto , quasi nel 90% te lo lasciano.
Per materiale intendo solo: il protettivo finale , i colori e il bianco , il resto sono strumenti del mestiere tipo carta vetro , pennelli anche se li paga il cliente rimangono a te .


Direi che farò la cosa più onesta da fare :)

guardavo questo video per rendermi conto di come far partire il lavoro, http://www.youtube.com/watch?v=rnBmAHfNuFE è così che dovrò procedere giusto?

Riguardo se usare la pennellessa o il rullo sono in dubbio se usare il rullo nella parte di muro che arriva fino al soffitto (essendo la superficie a forma di L col muretto basso e una striscia di muro alta)che però non è poi così larga. Inoltre chiedo consiglio anche per quanto riguarda il togliere il colore in eccesso dalla pennellessa se è meglio usare una vaschetta o una griglia per vernice e chiedervi come si puliscono l'una e l'altra
Sictraglomun
Utente
Utente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01 ott 2013, 09:54
Ha ringraziato: 8 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Cuorenero » 08 ott 2013, 00:53

il rullo non lo devi usare la maggio parte dei rulli una parete liscia ,nel video usa il rullo perché la parete è fatta a buccia d'arancia e la pennellessa la usa giusto per gli angoli ma bastava un pennellino o un rullo per angoli , la vaschetta si usa per il rullo con il pennello non serve li la usa per fare l'incrociato (tipo spatolato) e gli serve una pittura densa usando un pennello specifico ..(il rullo poi se non lo sai usare sporchi un sacco)

WOU lo dovuto modificare 8 volte non mi accettava una parola :ugeek: :mrgreen:
Ultima modifica di Cuorenero il 08 ott 2013, 01:03, modificato 9 volte in totale.
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Cuorenero » 08 ott 2013, 00:55

Nel tuo caso e un muretto puoi pure non usare la pennellessa ti basta un pennello da 70 che puoi usare anche per il fondo del disegno , metti un po di nastro carta sotto il soffitto per no sporcarlo , le vaschette si puliscono con acqua e lo stesso i pennelli ma non far seccare la pittura l'acrilico non si leva più devi lavorare con dell'acqua ha portata di mano , per procedere prendi l'acrilico bianco denso e ne versi in un secchio a parte un certo quantitativo e aggiungi l'acqua il 20-40% (dipende dalla marca) poi immergi le punte del pennello e vai direttamente al muro e stendi la pittura , per i colori usa dei bicchieri di plastica ne metti un po di pittura con poca acqua immergi il pennello (più piccoli) e per scaricare la pittura strofini il pennello vicino i bordi, con il sistema dei bicchieri puoi farti prima anche vari toni di colore tipo nel bicchiere metti del blu puro e un po di bianco per fare un blu che va verso l'azzurro ...

Il modo di procedere e come fa in questi video , ma ricorda lui lo fa di mestiere tutti i giorni e ha una mano molto ferma , sono sicuramente utili ma poi ognuno ha il suo metodo http://www.youtube.com/watch?v=DcQu5lo8EZA&list=PL0E8C6D2FF94061F3

Mi trovo costretto ha dirtelo , non prenderla a male ma e la stessa cosa che direi a mio fratello , visto le domande che mi fai mi sembra che non hai mai tenuto un pennello in mano e non hai mai lavorato una parete quindi sei sicuro che andando ha lavorare direttamente sul muro fai un lavoro almeno passabile , forse mi sbaglio sei un disegnatore o un pittore e l'unica cosa non sai cosa usare sul muro , cmq mi ripeto fai il disegno su un foglio A4 anche con le matite o fatti fare un panello di legno a grandezza del muro e lavori su quello e poi lo applichi nascondendo i lati con succo e colore della parete , poi se vuoi domandare altro non ci sono problemi ..
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Sictraglomun » 08 ott 2013, 18:41

Cuorenero ha scritto:Nel tuo caso e un muretto puoi pure non usare la pennellessa ti basta un pennello da 70 che puoi usare anche per il fondo del disegno , metti un po di nastro carta sotto il soffitto per no sporcarlo , le vaschette si puliscono con acqua e lo stesso i pennelli ma non far seccare la pittura l'acrilico non si leva più devi lavorare con dell'acqua ha portata di mano , per procedere prendi l'acrilico bianco denso e ne versi in un secchio a parte un certo quantitativo e aggiungi l'acqua il 20-40% (dipende dalla marca) poi immergi le punte del pennello e vai direttamente al muro e stendi la pittura , per i colori usa dei bicchieri di plastica ne metti un po di pittura con poca acqua immergi il pennello (più piccoli) e per scaricare la pittura strofini il pennello vicino i bordi, con il sistema dei bicchieri puoi farti prima anche vari toni di colore tipo nel bicchiere metti del blu puro e un po di bianco per fare un blu che va verso l'azzurro ...

Il modo di procedere e come fa in questi video , ma ricorda lui lo fa di mestiere tutti i giorni e ha una mano molto ferma , sono sicuramente utili ma poi ognuno ha il suo metodo http://www.youtube.com/watch?v=DcQu5lo8EZA&list=PL0E8C6D2FF94061F3

Mi trovo costretto ha dirtelo , non prenderla a male ma e la stessa cosa che direi a mio fratello , visto le domande che mi fai mi sembra che non hai mai tenuto un pennello in mano e non hai mai lavorato una parete quindi sei sicuro che andando ha lavorare direttamente sul muro fai un lavoro almeno passabile , forse mi sbaglio sei un disegnatore o un pittore e l'unica cosa non sai cosa usare sul muro , cmq mi ripeto fai il disegno su un foglio A4 anche con le matite o fatti fare un panello di legno a grandezza del muro e lavori su quello e poi lo applichi nascondendo i lati con succo e colore della parete , poi se vuoi domandare altro non ci sono problemi ..


Già mostrato lo schizzo a matita al cliente appena mi sistemo col trasloco(domattina presto) potrò iniziare a comprare i materiali indi procedere col lavoro. Per quanto mi riguarda sono un (aspirante) fumettista,sceneggiatore, illustratore, ritrattista manga e realistico, grafico pubblicitario, t-shirt designer (ho cominciato da poco non vi è ancora molto http://michele-laporta.deviantart.com/gallery/) voglio migliorarmi coi quadri ad olio e per quanto riguarda le pareti si ci hai visto giusto, è il mio primo lavoro. Grazie per le info. Dove andrò deve ancora arrivare la linea internet spero starò senza il meno possibile e di connettermi altrove
Sictraglomun
Utente
Utente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01 ott 2013, 09:54
Ha ringraziato: 8 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: Dipinto su muro

Messaggioda Cuorenero » 08 ott 2013, 23:54

A ecco hai una buona base di disegno :!: (bella la tazzina di caffè ), non conoscendoti e non avendo visto nessuno dei tuoi lavori fino ad ora me venuto spontaneo dirti ma sei sicuro :D ,io sono il contrario di te ho molte basi di materiali , tecniche murarie e di colori ma pochissimo di disegno , pure io per migliorarmi e per passione ho scelto da un paio di mesi di provare con l'olio e forse per un eventuale Trompe L'Oeil .

cmq per trovarti meglio nel lavoro poi accennare l'inizio del disegno e i chiaroscuro con un acquarello ..
Che dirti in bocca a lupo e se ti va mandaci qualche foto del lavoro , anche in fase d'opera :geek:
poi nel forum ci sono anche molti disegnatori e altrettanto bravi pittori ad olio ..
Avatar utente
Cuorenero
Lord del Forum
Lord del Forum
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 24 set 2013, 10:36
Ha ringraziato: 35 volte
Stato ringraziato: 38 volte
Contributo: n/a
Bonus: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Art Business

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron