Pagina 2 di 3

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 23 mar 2012, 09:22
da grigio
Grazie dei consigli, mediterò a lungo sulla faccenda.

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 08 apr 2013, 10:52
da forfranco
ciao
certo che vendere un paio di quadri sarebbe cosa buona per diversi motivi : innanzitututto si potrebbe avere qualche soldo per i materiali (ad es. i colori ad olio di buona qualità sono costosi etc.etc.) sgravando un pò il bilancio familiare , poi anche come gratificazione personale ( i nostri amici e parenti ci dicono bello qui bello là ma in fondo ci resta sempre il dubbio che ce lo dicano per amore ...) e last but not least per liberare un pò di spazio ..... non so voi ma io vivendo in un bilocale in pochi anni ho saturato gli spazi dopo aver regalato ad amici e parenti.... si fa presto a fare un calcolo: essendo piuttosto lento nel dipingere in media faccio 6/7 quadri all'anno di dimensione ridotta max 50x60 ma in media 30x40 comunque considerando un periodo di dieci anni 7x10 =70 quadri !!!!! e dove li mettooo???????????? ma vi rendete conto dovrei affittare un garage solo per metterci i quadri !!!!! ecco perchè sarebbe utile vendere qualcosa ... Ora come dice giustamente Sasà vendere via web non vale la pena e poi non si vende nulla organizzare mostre personali costa una cifra e poi si rischia di non vendere lo stesso , ho partecipato a diverse collettive dove non venduto nulla pur avendo piccoli prezzi (sotto i 90 € per quadri già incorniciati con quello che costano le cornici !!!!) e dove anche molti altri non hanno venduto nulla .....sarà la crisi .... la gente non tira a fine mese figuriamoci se compra quadri ... per cui mi sa che alla fine se va bene e se avrò ancora qualche soldo dovrò affittarmi un garage ..... :lol: :!: :roll: :!:

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 09 apr 2013, 11:16
da grigio
Ciao Franco, potresti valutare la possibilità di vendere i tuoi lavori in qualche mercatino di quelli domenicali, io non l'ho mai fatto però c'ho pensato a livello di ipotesi.
P.S. ho provato a vendere un dipinto su internet tanto per vedere cosa accadeva, ma non l'ha voluto nessuno. :D

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 09 apr 2013, 17:30
da Alba
forfranco ha scritto:ciao
certo che vendere un paio di quadri sarebbe cosa buona per diversi motivi : innanzitututto si potrebbe avere qualche soldo per i materiali (ad es. i colori ad olio di buona qualità sono costosi etc.etc.) sgravando un pò il bilancio familiare , poi anche come gratificazione personale ( i nostri amici e parenti ci dicono bello qui bello là ma in fondo ci resta sempre il dubbio che ce lo dicano per amore ...) e last but not least per liberare un pò di spazio ..... non so voi ma io vivendo in un bilocale in pochi anni ho saturato gli spazi dopo aver regalato ad amici e parenti.... si fa presto a fare un calcolo: essendo piuttosto lento nel dipingere in media faccio 6/7 quadri all'anno di dimensione ridotta max 50x60 ma in media 30x40 comunque considerando un periodo di dieci anni 7x10 =70 quadri !!!!! e dove li mettooo???????????? ma vi rendete conto dovrei affittare un garage solo per metterci i quadri !!!!! ecco perchè sarebbe utile vendere qualcosa ... Ora come dice giustamente Sasà vendere via web non vale la pena e poi non si vende nulla organizzare mostre personali costa una cifra e poi si rischia di non vendere lo stesso , ho partecipato a diverse collettive dove non venduto nulla pur avendo piccoli prezzi (sotto i 90 € per quadri già incorniciati con quello che costano le cornici !!!!) e dove anche molti altri non hanno venduto nulla .....sarà la crisi .... la gente non tira a fine mese figuriamoci se compra quadri ... per cui mi sa che alla fine se va bene e se avrò ancora qualche soldo dovrò affittarmi un garage ..... :lol: :!: :roll: :!:

Io ho risolto alla grande in modo semplice. Ho tre figli di cui due sposati e con case dalle mura fameliche, i quadri che si portano via non sono mai sufficienti per coprire quelle pareti!! :lol:

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 11 apr 2013, 13:50
da forfranco
Ciao Giuseppe
solo oggi sono riuscito a risponderti causa blocco dell'accesso ... sì mi ero dimenticato di questa possibilità che avevo già vagliato .Infatti conoscendo il fratello di un mio collega che espone regolarmente sul lungolago gli ho chiesto come fare . La risposta è stata che anche lì devi pagare : una quota a lui che è a capo di una associazione per esporre in paese ed una al comune stesso ....mah .. ci ho rinunciato anche perchè passare le domeniche sul marciapiede ad aspettere che qualcuno si fermi a comprare con il freddo, la pioggia ,il sole,il caldo anche se stai sotto un portico non è il massimo... eppoi la domenica è dedicata alla famiglia ed agli svaghi e non mi sembra prorio il caso ....pensavo anche magari ad una galleria d'arte ma non saprei oppure lasciare il quadroin conto vendita al corniciaio dandogli una percentuale in caso di vendita....le ho pensate tutte.... :lol:

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 11 apr 2013, 13:55
da forfranco
Ciao Alba
beata te che hai così tante pareti da ricoprire ma secondo i miei conti fra una decina d'anni o anche prima se sei molto produttiva avrai lo stesso il problema ...
sennò resta l'ultima tragica scelta .... quella di smettere di dipingere !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma questa non la prendo nemmeno lontanamente in considerazione , almeno per ora !!!!!!!!!!!! :!: :!: :!: :!: :!: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 11 apr 2013, 15:42
da tracolcino
Esiste una soluzione. Schiodare le tele e arrotolarle... prenderanno sicuramente meno spazio.

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 11 apr 2013, 18:34
da grigio
Ciao Franco, hai ragione, esporre al mercatino costa e se non si vende ci si rimette, forse l'unica strada più tranquilla è quella del corniciaio, ci avevo pensato anche io. ;)

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 11 apr 2013, 18:49
da Pinturicchio
Io concordo con Tracolcino. Dopo averle fotografate per un eventuale promo/vendita, si potrebbero arrotolare le singole tele così almeno per lo stoccaggio, diventa gestibilissimo. Anzi si dovrebbero dipingere su un telaio fisso e poi rimuoverle dal telaio e arrotolarle si risparmierebbe anche il costo del telaio e si potrebbe dipingere di più migliorando almeno con soddisfazione la propria tecnica. ;)

Re: Vendere un dipinto

MessaggioInviato: 12 apr 2013, 12:27
da forfranco
Umberto, Carlo : grazie a tuttie due per il contributo, certo arrotolarle è una buona soluzione ma non tiene conto degli altri aspetti e cioè il parziale recupero delle spese e la gratificazione personale .....forse alla fine cercherò di arruffianarmi il corniciaio... :lol: :lol: :lol: