colore locale e...altri toni

Questo è il forum dedicato alla Teoria dei Colori, alle tecniche per Mescolare i Colori, alla discussione sui pigmenti pittorici e a tutto ciò che riguarda il colore.

Re: colore locale e...altri toni

Messaggioda Carmelo » 24 ott 2011, 12:56

chiarissimo!!
grazie per il tuo instancabile aiuto!!
Carmelo
Utente
Utente
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 01 giu 2011, 10:29
Località: Paterno' CT
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 0 volta
Contributo: n/a
Bonus: 0

Re: colore locale e...altri toni

Messaggioda Marco Fenocchio » 24 ott 2011, 15:26

Una cosa, vorrei chiedere, per capire quale sarebbe il modo migliore di riprodurre i colori di un oggetto qualsiasi: il suo colore proprio, quello in luce, in ombra e nel riflesso. Se si adotta una delle varie teorie dei colori (a volte non semplicissime), si otterrebbe lo stesso risultato che si avrebbe osservando e copiando l'oggetto vero e proprio? Oppure il meglio è copiare il vero aiutandosi della teoria per la scelta appropriata delle tinte? Mah, nei trattati storici di pittura consigliavano di studiare il vero per il miglior risutato, forse è più facile?
Marco Fenocchio
Utente Veterano
Utente Veterano
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 10 lug 2011, 18:09
Ha ringraziato: 29 volte
Stato ringraziato: 31 volte
Contributo: n/a
Bonus: 8

Re: colore locale e...altri toni

Messaggioda sasadangelo » 24 ott 2011, 18:20

Ciao Marco,
in realtà questi principi non sono molto diversi da quelli che applichi tu osservando solo dal vero. Solo che tu lo fai regolandoti ad occhio ... inconsciamente se il colore è più intenso di quello originale lo spegni con un tuo metodo X, se è troppo chiaro lo rendi più scuro. Poi farlo consapevolmente o meno non ha importanza.

Ad ogni modo un qualsiasi colore si descrive solo mediante 3 grandezze: tono, temperatura (o hue) e saturazione. Purtroppo gli arttisti hanno molta familiarità con i primi due ma si arrabbiano quando sentono il terzo. Forse se lo chiamiamolo "intensità di colore" ci diventa più familiare.

Tu se mescoli un colore ed è più chiaro dell'originale che fai? Lo rendi più scuro.
Tu se mescoli un colore ed è più caldo dell'originale che fai? Lo raffreddi con il colore che sta a sinistra sulla ruota cromatica.
Tu se mescoli un colore ed è più intenso dell'originale che fai? Lo spegni un pò.

Ecco questo è quello che esattamente descrivo in quegli articoli. Nulla di esoterico.
Salvatore
http://www.disegnoepittura.it
Amministratore del Forum

Quelli che s’innamorano della pratica senza la scienza,
sono come i nocchieri che entrano in naviglio senza timone o bussola,
che mai hanno certezza dove si vadano. Leonardo da Vinci.
Avatar utente
sasadangelo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 25 mar 2011, 13:39
Località: Fiumicino
Ha ringraziato: 93 volte
Stato ringraziato: 183 volte
Contributo: n/a
Bonus: 329

Precedente

Torna a Teoria dei Colori - Mescolare i Colori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti